Sanremo 2018: Fabrizio Moro e Ermal Meta rischiano la squalifica?

manliogrossi
Di manliogrossi

ermal meta fabrizio moro

Il Festival di Sanremo 2018 è iniziato! Le risate, grazie soprattutto a Fiorello e al suo grande talento, non sono certo mancate. Le canzoni? Ce n’è davvero per tutti i gusti e le età. E ovviamente non c’è Sanremo senza polemica. Quest’anno a finire nel mirino, il duo composto da Fabrizio Moro e Ermal Meta, i super favoriti per la vittoria della 68esima edizione del Festival. Vittoria, che potrebbe sfumare. Il motivo? Scoprilo!

Il brano è edito?

Qui a Sanremo è certamente l’argomento della mattinata, più degli ascolti del Festival, positivi visto il 52.1% di share, e della nonnina ballerina che si è esibita sulle note del brano de Lo Stato Sociale. La notizia che tutti commentano riguarda il duo composto da Fabrizio Moro Ermal Meta. Il motivo è legato al loro brano ‘Non mi avete fatto niente’. Pare infatti che il ritornello sia simile ad una canzone ‘Silenzio’ presentato proprio qui a Sanremo, nella sezione Giovani nel 2016, da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali. Entrambi i brani portano la firma di Andrea Febo. Il problema quindi, non sarebbe di plagio, visto che l’autore è il medesimo, ma l’assenza del requisito di ‘brano inedito’, indispensabile per partecipare al Festival. La notizia è subito esplosa sui social e ha visto in prima linea i fan del duo, agguerritissimi nel difendere i propri idoli. Come finirà la questione? Al momento, regolamento alla mano, la Rai sta facendo le dovute verifiche. Non resta quindi che seguire il Festival per conoscerne l’esito!

La classifica della prima puntata

Al termine della prima serata del Festival, come annunciato da Baglioni in precedenza, è stata stilata una classifica, divisa in tre zone, in base ai voti della giuria Demoscopica. Nella zona blu (la fascia più alta della classifica) ci sono Nina Zilli, Lo Stato Sociale, Noemi, Annalisa, Max Gazzè, Ron e la coppia Ermal Meta-Fabrizio Moro. Nella zona gialla (fascia intermedia della classifica) troviamo Luca Barbarossa, Mario Biondi, The Kolors, Elio e le storie tese, Giovanni Caccamo e Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico. Nella zona rossa, invece, ci sono Decibel, Diodato con Roy Paci, Renzo Rubino, Enzo Avitabile con Beppe Servillo, Red Canzian, Le Vibrazioni, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. La classifica ovviamente è provvisoria, nelle prossime serate potrebbe infatti cambiare!

La scaletta della seconda serata

Nella seconda serata del Festival di Sanremo, ad esibirsi sul palco dell’Ariston in ordine di apparizione saranno 10 dei 20 big in gara:
Le Vibrazioni
Nina Zilli
Diodato e Roy Paci
Elio e le storie tese
Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico
Red Canzian
Ron
Ermal Meta e Fabrizio Moro
Annalisa
Decibel
Per quanto riguarda gli ospiti, dopo Fiorello e Gianni Morandi, a salire questa sera sull’Ariston saranno Il Volo, che tornano a Sanremo dopo la vittoria del 2015 (assieme a Baglioni omaggeranno Sergio Endrigo), Biagio Antonacci, Roberto Vecchioni, Sting e Shaggy, Franca Leosini, il Mago Forest e Pippo Baudo. Spazio poi anche alla gara delle Nuove proposte. Questa sera solo 4 degli 8 Giovani si esibiranno. Toccherà a:
Lorenzo Baglioni
Giulia Casieri
Mirkoeilcane
Alice Caioli


Commenti
Consigliato per te
Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara
Skuola | TV
Innamorarsi in adolescenza: i consigli dell'esperto

In occasione di San Valentino, capiremo grazie alla presenza dello psicosessuologo Marco Silvaggi, come bisogna comportarsi e cosa invece è meglio evitare.

14 febbraio 2018 ore 16:30

Segui la diretta