‘SottoSopra’: un evento di successo targato Saviano

manliogrossi
Di manliogrossi

‘SottoSopra’: un evento di successo targato Saviano

Un successo di pubblico, che ha registrato il sold out, e non solo. Così si potrebbe riassumere ‘SottoSopra’ lo spettacolo che si è tenuto ieri all’Alcatraz di Milano e che ha visto come protagonista assoluto Roberto Saviano assieme a tanti artisti. L’evento, il cui ricavato andrà al Nuovo Teatro Sanità di Napoli, è stato incentrato su temi delicati, cari allo scrittore, come la partecipazione degli adolescenti al sistema della camorra, e la vita dei giovanissimi tra armi e droga. Temi su cui si fonda l’ultimo libro di Saviano ‘La Paranza dei bambini’ edito da Feltrinelli.

Gli interventi degli artisti


Sul palco dell’Alcatraz, davanti a 3.300 persone accorse per l’occasione, sono saliti artisti come Teresa Mannino che ha interpretato, suscitando non poca commozione, un testo tratto da ‘Gomorra’ dedicato ad Annalisa Durante; Jovanotti che ha incantato il pubblico con una trasposizione musicale di un brano tratto da ‘La Paranza dei bambini’, romanzo che come lui stesso ha dichiarato, ha molto apprezzato. Ma non solo. Linus e Guido Catalano, Ligabue che ha ipnotizzato il pubblico leggendo un estratto di ‘Gomorra’, Geppi Cucciari, la ‘Iena’ Nadia Toffa e il rapper Clementino. Tutti loro hanno reso speciale un evento, presentato dalla bravissima Debora Villa, che dalle 21.00 fino alle 00.30 è stato seguitissimo anche sui social tanto che #SavianoRacconta è stato trend topic su Twitter.



Gli spunti di riflessione


Il coinvolgimento di tutti questi artisti e le loro performance sono servite a creare importanti riflessioni sulle tematiche affrontate e sviscerate da Saviano nel suo ultimo libro. Giovani e giovanissimi che, nonostante la loro età, sono già implicati nelle dinamiche di gruppi camorristici. Per loro non esiste l’innocenza, i valori come la vita e la morte sono divisi da un filo molto, troppo, sottile.

Spazio anche allo spettacolo


Ad omaggiare lo scrittore e la sua ultima opera, anche la compagnia del Nuovo Teatro Sanità, al quale verrà devoluto l’incasso della serata, che sotto la direzione di Mario Gelardi ha portato sul palco un’interpretazione di alcuni passaggi tratti proprio da ‘La Paranza dei bambini’. A fare da cornice alla serata anche tanta musica, grazie all’accompagnamento della Woody Gipsy Band e al Djset di Saturnio.

Mediapartner


L’evento è organizzato da Feltrinelli Editore e Smemoranda in collaborazione con Babel Agency. Ad ulteriore sostegno del progetto, i ricavati di tutte le corse effettuate con Uber da e per la location dell’evento, nel corso della serata del 28/11, verranno devoluti dalla Società al Nuovo Teatro Sanità di Napoli.
Mediapartner: Radio DEEJAY, RadioImmaginaria, Skuola.net, smemoranda.it
Sponsor tecnici: Borgogno, Finaest, Insania Film, Lago, Lurisia, Mybosswas, Shining Production, Sisma, Uber.

Manlio Grossi

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta