Capodanno e luoghi pazzeschi dove festeggiarlo

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
capodanno esperienze

Da un giro in mongolfiera tra le montagne della Valle D’Aosta fino all’ultimo piano del Burj Khalifa di Dubai, passando per le montagne russe californiane: passare al meglio il primo giorno dell’anno, così come suggerito da Volagratis.com, è sempre di buon auspicio per vivere al meglio tutto l’anno. Ecco otto esilaranti destinazioni ideali per trascorrere il Capodanno.


In un ristorante panoramico a Shanghai

capodanno esperienze
Shangai è la seconda città popolosa della Cina e anche la seconda del mondo, con una popolazione di oltre 32 milioni di abitanti. È la capitale economica della Cina grazie al grande sviluppo in campo economico, finanziario, commerciale e delle comunicazioni di primaria importanza della Repubblica Popolare Cinese. Shanghai è famosa per i suoi ristoranti con vista, tra quali l’Aura Lounge & Jazz Bar, il Scena e il Jix Xuan Chinese Restaurant.

Tra le strade di Manhattan o su un rooftop bar

capodanno esperienze
Manhattan è una delle quinte divisioni amministrative della città di New York tra le più densamente popolate. Ospita ponti, grattacieli e parchi di fama mondiale, oltre alla celeberrima Times Square. È il centro economico degli Stati perché vi si trovano Wall Street, sede della Borsa di New York, e il quartier generale delle Nazioni Unite. Importanti a livello turistico sono i rooftop bar, veri e propri bar con terrazza sul tetto di un edificio per ammirare la vista della città dall’alto.

A Sydney, immersi in un osservatorio astronomico

capodanno esperienze
Sydney è la città più popolosa dell’Oceania nonché una delle più multiculturali del mondo. È una delle capitali culturali d’Australia e per tutto l’anno ospita eventi musicali, teatrali e artistici. Degno di nota è il suo osservatorio astronomico, situato nel cuore della città, in cima ad una collina oggi indicata con Observatory Hill. Era una fortezza e oggi funge da museo dove i visitatori serali hanno la possibilità di osservare le stelle e i pianeti attraverso un moderno telescopio Schmidt-Cassegrain da 40 cm.

Sulle montagne russe a Disneyland in California

capodanno esperienze
Disney California Adventure è il secondo parco divertimenti della Walt Disney Company. Ha diverse aree tematiche: la Buena Vista Street con la riproduzione immersiva della Los Angeles dei primi anni ’20, il Pixar Pier con la ruota panoramica alta 49 metri che si affaccia su Paradise Bay, un grande specchio d’acqua, il Paradise Gardens Park ispirato a un parco marittimo di epoca vittorina, il Grizzly Peak con la giostra intorno alla vetta della montagna, ecc.

Sul London Eye a Londra

capodanno esperienze
Oltre ad essere la capitale dell’Inghilterra e del Regno Unito, è la terza città più estesa d’Europa. Vi si trovano importanti musei e teatri e presso Buckingham Palace vi risiede stabilmente il monarca del Regno Unito e il parlamento. Tra le cose da vedere c’è il Big Ben, la Torre di Londra con i gioielli della corona, il Tower Bridge e il London Eye. Quest’ultimo raggiunge i 135 metri di altezza e il giro completo dura 30 minuti.

A Dubai, sul grattacielo più alto del mondo

capodanno esperienze
Dubai è la capitale di uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti. La sua maggiore meta turistica, insieme alla Burj al-Arab, è la Burj Khalifa, l’attuale grattacielo più alto del mondo ma anche la più alta struttura in assoluto realizzata dall’uomo.

Su una mongolfiera in Valle d’Aosta tra silenzio e natura

capodanno esperienze
Per chi non vuole spostarsi all’estero e viaggiare in Italia, magari tra silenzio e natura, il modo migliore per iniziare il 2020 circondati dalle meraviglie della natura è andare su una mongolfiera in Valle d’Aosta. Si può andare a 2000 o 3000 metri d’altezza e sfiorare con un dito il Monte Bianco, il Monte Rosa, il Cervino o il Gran Paradiso.

In Alto Adige, in un’infinity pool

capodanno esperienze
Per ammirare cieli stellati che difficilmente si potrebbero vedere in città e per meravigliarsi dei favolosi paesaggi d’alta quota, un’ultima proposta è quella di brindare al nuovo anno in una piscina riscaldata all’aperto di un resort dell’Alto Adige. Nonostante le basse temperature di fine dicembre, infatti, molti alberghi sono dotate di infinity pool, vasche che sembrano non avere fine.

Paolo Ferrara
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Vuoi conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai.

20 gennaio 2020 ore 15:30

Segui la diretta