Maker Faire Roma 2016, arriva l'esperienza in 3D

Maker Faire Roma
In collaborazione con Maker Faire Roma

Maker Faire Roma, 2016, arriva l'esperienza social

Maker Faire Roma 2016 rende ancora più emozionante la sua quarta edizione. Come? Semplice, grazie ad una campagna di crowdfunding, i visitatori potranno vivere l’esperienza esclusiva Maker Faire 3D experience. Di cosa si tratta? Scoprilo leggendo l’articolo!

LA NOVITA' - Un momento di aggregazione per assistere, attraverso gli occhi digitali del visore 3D Bobo VR, alla proiezione di un contenuto esclusivo che accompagnerà gli utenti in un’esperienza nel mondo delle nuove tecnologie digitali, smart cities e della robotica, in un’ atmosfera che richiama le grandi pellicole “Matrix” , “Minority Report” e “Oblivion”. Maker Faire 3D experience, che sarà possibile fare domenica 16 ottobre, è unica e fisica: chi prenderà parte all’evento non potrà condividerlo sui social. L’innovativa tecnologia Virtual Reality è infatti un esperimento da vivere in prima persona o in gruppo. L’immersione nella Maker Faire 3D experience, con immagini originali e coinvolgenti, è realizzata con l‘innovativa tecnologia Virtual Reality.

Guarda il video della presentazione della Maker Faire Roma 2016

COME - Il visore che permetterà di sperimentare questo “sogno” si chiama Bobo VR, sistema tridimensionale che amplifica lo schermo del telefonino. Un dispositivo dotato di visore con cuffie audio integrate di primo livello con effetti 3D surround, distanza focale di 35mm e visuale di 120°, regolatore di audio e ottiche e compatibilità con tutti gli smarthphone, da 4” a 6”.

>>> Se vuoi vivere l'esperienza del 3D, il 16 ottobre non ti resta che recarti alla Maker Faire presso la Fiera di Roma!


Manlio Grossi