FIFA 17: guida e consigli imperdibili per battere i tuoi amici

EA Sports
In collaborazione con EA Sports

in che modo viene messo il 5 in condotta

Ogni anno il gioco cult per gli amanti del calcio, il mitico FIFA, si rinnova. Il videogioco, edito da Electronic Arts, domina da tantissimi anni il mercato delle simulazioni sportive. Uscito, nella sua versione definitiva il 29 settembre, FIFA 17 regala sempre grandi emozioni ai propri appassionati. Il nuovo attesissimo videogame è disponibile per PC, PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox 360 e Xbox One. Ma quali sono le cose da sapere per diventare dei veri campioni? In questa guida, preparata appositamente per i fan del campo da calcio virtuale, Skuola.net elenca le “chicche” che ogni vero gamer deve conoscere.

Il team: i giocatori da non farsi scappare
Quali sono i valori dei giocatori più importanti? C'è subito una sorpresa, con Cristiano Ronaldo superiore a Messi e con la MSN (Messi, Suarez, Neymar) più forte della BBC (Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo). Al primo posto, dunque, c'è CR7 (94 il valore), poi Messi (93). Sul podio salgono anche Luis Suarez e Neymar, con un solido 92. Dalla sesta alla decima posizione abbiamo cinque giocatori, tutti a quota 90: Bale, Ibrahimović, Boateng, Lewandowski e De Gea. E gli italiani? Il migliore è Buffon, al 26esimo posto. Seguono Chiellini, alla 29esima posizione, e Bonucci in 33esima.

FIFA 17: cosa cambia rispetto al passato?
Nell'edizione di quest’anno non mancano novità sostanziali: la prima è la nuova campagna single player in cui si vestono i panni di Alex Hunter e se ne segue la carriera. Non manca anche una nuova modalità Carriera, con la gestione totale del club, promozione calciatori, ingaggi, espansione del marchio sul mercato asiatico. Il sistema finanziario è stato rivisto e reso più realistico. Si possono vedere i dettagli delle entrate dovute a trasferimenti, prestiti, biglietti, merchandising e diritti TV, spese di viaggio e di manutenzione strutture e stadi. In più, sul lato del gioco in campo, movimenti di attacco, difesa e parate sono stati resi molto più precisi. Rispetto al suo avversario, FIFA contiene tantissime licenze ufficiali di stadi e squadre, alle quali vanno ad aggiungersi quelle della lega giapponese (J-League) e relativa coppa.

10 semplici (ma efficaci) trucchi per vincere
Ma come si riesce a battere il proprio avversario a FIFA 17? Ormai gli sviluppatori hanno lavorato per rendere il gioco sempre più realistico… quindi è necessario conoscere qualche trucchetto.

Ecco alcuni suggerimenti:

1. Non lasciare niente al caso: cercate di conoscere bene le formazioni e i singoli giocatori adattandovi all'avversario che avete di fronte.
2. Attuare un efficace gioco di squadra: per capirci, Messi da solo non potrà mai fare il gioco di 11 calciatori. Meglio puntare su una strategia ben bilanciata.
3. Non essere prevedibili: alternate passaggi lunghi a quelli corti con rapide verticalizzazioni. Un modo di giocare simile a quello reale.
4. Utilizzare il radar: anche se poco sfruttato, il radar vi dà una visione d'insieme del campo da gioco. Allenatevi non solo nella tecnica del calci piazzati, ma anche nei fondamentali: cross, colpo di testa e passaggi rasoterra.
5. Attenzione al recupero del pallone: invece della scivolata, usate il fisico. Una difesa solida è alla base di ogni successo.
6. Padroneggiare il dribbling: non è solo spettacolo, ma anche un modo valido per raggiungere l'obiettivo, cioè vincere. Saper padroneggiare l'antica arte dello smarcamento può fare la differenza.
7. Perfezionare i calci da fermo: sono fondamentali. Allenatevi tanto e avrete un'arma in più per battere l’avversario.
8. Usare… la testa: i colpi di testa sono molto più efficaci rispetto a FIFA 16. Sfruttate la modalità Allenamento per prendere confidenza: calibrate bene i cross per i compagni!
9. Sfruttare i tiri rasoterra: FIFA 17 ha introdotto un nuovo modo di tirare. Caricate il tiro e, prima che il vostro giocatore tocchi la palla, premete nuovamente lo stesso tasto in modo da mantenere la palla rasoterra. Il portiere avversario rimarrà sorpreso!
10. Sfruttare al massimo le mosse Abilità: ultimo consiglio, ma non meno importante. Solo con le mosse Abilità potrai sfruttare al massimo i tuoi giocatori.

Le mosse abilità: come farle
Come anticipato, saper sfruttare al massimo le mosse Abilità è uno dei punti che porterà la partita a vostro favore. Eccovi, quindi, una scelta delle mosse più interessanti da attuare per battere il vostro avversario.

1. Finta di corpo verso destra: muovete rapidamente la levetta analogica destra verso destra.
2. Finta di corpo verso sinistra: muovete rapidamente la levetta analogica destra verso sinistra.
3. Finta di tiro (da fermo): premete in rapida successione il tasto del tiro o, se preferite, il tasto del cross e poi annullate l’azione con il tasto del passaggio rasoterra.
4. Tunnel (far passare il pallone in mezzo alle gambe dell'avversario e recuperarlo): mantenete premuto RT e muovete la levetta analogica destra nella direzione del vostro avversario.
5. Ruleta verso destra (ruotare di 360° su sé stessi verso destra, facendo perno con la pianta del piede sulla sommità del pallone): ruotate la levetta analogica destra di 270 gradi dal basso a destra, in senso orario.
6. Ruleta verso sinistra (ruotare di 360° su sé stessi verso sinistra, facendo perno con la pianta del piede sulla sommità del pallone): ruota la levetta analogica destra di 270 gradi dal basso a sinistra, in senso antiorario.
7. Colpo di tacco: premete il tasto di passaggio, seguito dalla levetta di sinistra nella direzione contraria al vostro giocatore e tenete premuto il trigger di sinistra.
8. Bicicletta semplice (alzare la palla in corsa, trattenerla tra i piedi e portarla in avanti con il tacco, scavalcando l'avversario con un pallonetto): muovete velocemente la levetta analogica destra una volta giù e poi due volte su.

9. Elastico (spostare il pallone dall'esterno all'interno del piede più vicino alla direzione scelta dal dribblatore): ruotate la levetta analogica destra di 180 gradi in senso orario da destra a sinistra.
10. Elastico al contrario: ruotate la levetta analogica destra di 180 gradi in verso antiorario da sinistra a destra.
11. Sombrero da fermo (colpire il pallone all'indietro in modo che scavalchi il proprio giocatore stesso e l'avversario dietro di lui, per poi recuperarlo): muovete la levetta analogica destra due volte verso l’alto e una volta verso il basso.
12. Alzati la palla per calciare al volo: indirizzate la levetta analogica sinistra verso l’alto.

>>> Ora che conosci tutti i trucchi, non ti resta che invitare i tuoi amici a giocare a FIFA 17!