Facebook, ecco le videochiamate di gruppo: è guerra a Skype e Snapchat

Marcello G.
Di Marcello G.

facebook messenger videochat di gruppo

Ormai è una lotta senza confine quella che Facebook sta mettendo in campo negli ultimi mesi. Il flusso di notizie, le chat, i tag e le condivisioni non bastano più a Mark Zuckerberg. Il tentativo sembra chiaro: riunire in un’unica piattaforma tutti i servizi messi a disposizione ‘a pezzi’ dai suoi competitor. Dopo Amazon (con Marketplace) e Linkedin (con Workplace) stavolta tocca a Skype e Snapchat, insidiate sul loro stesso terreno. L’ultima novità in ordine di tempo è infatti l’apertura alle videochiamate di gruppo su Messenger.

Videochiamate con 6 amici, chat audio fino a 50 persone

La nuova funzione, implementata nell’ultima versione (rilasciata il 19 dicembre), permette a 6 persone contemporaneamente di mettersi in contatto visivo diretto l’uno con l’altro. Ma le mega chat potranno essere ancora più grandi, visto che alla conversazione potranno aggiungersene altri amici in ‘audio’, unendo di fatto i due mondi in un solo ambiente. Il limite massimo è mostruoso: fino a 50 persone che parlano tra loro e si scambiano file in tempo reale; sfruttando la connessione dello smartphone o del tablet (sarà quindi gratuito se si ha una rete wi-fi a disposizione).

Come funziona la videochat di gruppo

Il funzionamento è simile a quello delle chat di gruppo classiche: si entra in una conversazione di gruppo già esistente o se ne crea una nuova; dopodiché basterà cliccare sull'icona del video in alto a destra nell’app e il gioco è fatto. In quel momento tutti gli utenti della chat riceveranno una notifica che li avviserà che qualcuno vuole entrare in video-connessione; ma si potranno chiamare anche solo alcuni membri del gruppo.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta