Phree: appunti dalla penna allo smarphone

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Phree: appunti dalla penna allo smarphone

Sono finiti i tempi in cui avevate bisogno di fogli e quaderni per prendere appunti, adesso c'è Phree. E' l'ennesima invenzione hi-tech sponsorizzata da Kirkstarter, la piattaforma mondiale di raccolta fondi da parte degli utenti. Il nuovo prodotto ultra tecnologico potrebbe risolvere, da qui a breve, innumerevoli problemi.

Phree è in grado di utilizzare qualsiasi superficie per scrivere, tracciare lettere, parole, segni e disegni, vi servirà una superficie qualsiasi, anche un muro, poi magicamente la penna grazie ad un sistema laser passerà al vostro smarphone le linee tracciate attraverso il collegamento blueethoot. A riferirlo è Wired.it

La penna laser che scrive sui muri non è ancora stata lanciata sul mercato infatti, la compagnia Otm Technologies deve ancora concludere la campagna di raccolta fondi. Il lancio ufficiale dovrebbe avvenire entro il prossimo anno. Se in tanti siete disposti ad aspettare, quello che forse potrebbe frenarvi sarà il costo, non vi aspettate quello di una bic, la cifra da spendere sarà di circa 200 dollari.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta