Ti piace comprare online? Attento alle app-truffa

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

 donna con smartphone nelle mani

Sull'App Store di Apple da diverse settimane sono apparse delle app fasulle che si spacciano per rivenditori originali di scarpe, così da truffarti. Gli utenti non sempre riescono ad accorgersi dell'inganno e diventano vittime involontarie di violazione di dati sensibili.

Le finte app di scarpe per alimentare truffe

Il mercato on-line è sconfinato e sono tante le vittime di truffe ben architettate che sempre più spesso ci rimettono i risparmi. Tra le ultime saltate fuori c'è quella delle app farlocche che circolano sull'Apple Store, come ha riportato il Post.it.

I truffatori ideano e progettano delle false applicazioni, imitando il logo della marca originale e nascondono al loro interno delle pubblicità per spingere all'acquisto. Nel peggiore dei casi invece si rischia di comunicare i dati della propria carta di credito, dando accesso a informazioni personali delicati, compromettenti per il conto in banca. A essere coinvolte in vicende del genere sono sempre le piccole aziende, che spesso non hanno una presenza on-line e non controllano di conseguenza se esistono delle loro versioni fasulle in "luoghi virtuali"

Come riconoscere app fasulli

E se gli store on line e i marketplace sono tanti e difficili da controllare, esistono dei metodi per riconoscere truffe e inganni. Quando si scaricano sullo smartphone delle app è sempre buona abitudine controllare il nome e le specifiche dell'applicazione, a volte un semplice errore può rivelare l'inganno. Altro consiglio per evitare di imbattersi in una truffa è leggere se ci sono recensioni legate all'app o se esistono versione precedenti a quella che si sta installando sul device. Il motivo per cui si generano casi di questo tipo è perché le app sono verificate solo quando vengono inserite negli store, non prima. Ma non c'è da temere più di tanto, oltre al controllo che si può fare singolarmente come utenti, le aziende e i responsabili degli Store provvedono costantemente alla verifica e all'affidabilità dei produttori delle app, così da contrastare fenomeni illegali.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta