7 buoni motivi per andare alla Maker Faire Rome

Maker Faire Roma
In collaborazione con Maker Faire Roma

7 buoni motivi per andare alla Maker Faire Rome

Sei curioso? La scienza e la tecnologia fanno parte del tuo DNA? Allora prendi la tua agenda e tieniti libero dal 14 al 16 ottobre. Tra poco più di una settimana, infatti, Roma ospiterà la Maker Faire, il più grande spettacolo sull’innovazione. Scienza, fantascienza, tecnologia e divertimento saranno i protagonisti dell’evento che si terrà alla Fiera di Roma. Un’opportunità, quella di partecipare all’evento, davvero unica che tutti dovrebbero fare. Perché partecipare? Noi di Skuola.net ti diamo 7 buoni motivi, scopri quali sono!

7. Ambiente stimolante

Invenzioni che ti cambieranno la vita, idee innovative che neanche la tua immaginazione aveva pensato e tanta tecnologia. L’ambiente che troverai alla Maker Faire sarà davvero molto stimolante, altro che tv e videogiochi. Sarà un’occasione che stuzzicherà non poco la tua innata curiosità e le tue doti da piccolo inventore. Ti verrà voglia di mettere in moto il tuo ingegno e chissà, il prossimo anno potrai essere anche tu uno dei maker!

6. Nuova gente

Essendo quella di Roma, l’edizione europea della Maker Faire, saranno tante le persone che, arrivando da tutta Italia e non solo, parteciperanno all’evento. Oltre quindi a scoprire le numerose idee innovative che i maker presenteranno, avrai la possibilità di incontrare giovani con i tuoi stessi interessi. Magari, oltre a nuovi amici curiosi come te, potrai anche conoscere la tua anima gemella… Chi lo sa? Tutte quelle invenzioni e idee ti aiuteranno a far scoccare la scintilla!

5. Weekend alternativo

Il weekend, tanto agognato durante l’intera settimana, rischia spesso di trasformarsi in una routine. Si tende infatti a trascorrerlo sempre negli stessi posti, che ormai si conoscono come le proprie tasche, e con le solite persone. Perché quindi non cambiare, almeno per una volta? La Maker Faire potrebbe essere il posto giusto dove trascorrere un fine settimana alternativo. Avrai la possibilità di vedere degli spazi mai visti e tantissime cose che fino ad ora non hanno fatto parte della tua quotidianità. Cosa aspetti? Inizia a comprare il biglietto.

Guarda cosa è successo lo scorso anno alla Maker Faire

4. Ottima figura con i prof

Chissà quante volte ti sarà capitato di non arrivare molto preparato a scuola, soprattutto il lunedì mattina. Studiare durante il weekend infatti è ancora più noioso che negli altri giorni. Ecco quindi che ti sei dovuto inventare strampalate giustificazioni con i prof: dal cane che ha mangiato il libro all’alluvione improvvisa che ha colpito la tua casa, nonostante il bel tempo registrato dal meteo. Ovviamente la reazione dei prof è stata, comprensibilmente, negativa. Onde evitare l’ennesimo brutto voto, ti consigliamo di usare la Maker Faire come giustificazione: raccontando ciò che hai visto e cosa ti ha colpito, il tuo prof dimenticherà che non hai studiato.

3. Trovare soluzioni a problemi quotidiani

Ogni giorno ci troviamo a dover risolvere tanti piccoli problemi pratici. I ritmi scolastici e gli altri impegni, però, ci impediscono di trovare delle soluzioni efficaci e durature. Ecco quindi un altro motivo per andare alla Maker Faire: potrai trovare la soluzione a quel tuo problema che ti complica le giornate. Un esempio? Alcuni maker - gli studenti dell’IIS “Rubens Vaglio” di Biella - hanno inventato il ‘NonCasco+’, un casco intelligente dotato di sensori che ti aiuterà nella guida del tuo motorino e farà stare molto più tranquilli i tuoi genitori. E che dire di un'altra invenzione che sarà esposta all'evento, Pentol.ino? E' una pentola intelligente inventata dagli studenti dell'Istituto d’Istruzione Superiore Brunelleschi di Empoli, che risolverà una volta per tutte i problemi dei fuori sede affamati.

2. Idea per un nuovo progetto di scienze

Una passeggiata alla Maker Faire potrebbe essere sfruttata, oltre che per i motivi che ti abbiamo elencato fino ad ora, anche per scopi che potremmo definire didattici. Dando infatti un’occhiata alle varie invenzioni che riempiranno la manifestazione, potresti prendere spunto per il prossimo progetto di scienze. Fare una bella figura con la tua prof, e ricevere così, un buon voto che ti alzi la media non sarebbe mica male!

1. Noi di Skuola

La Maker Faire sarò però anche un’occasione, più unica che rara, per esprimere la tua opinione e dare i tuoi suggerimenti in fatto di scuola. Come? Semplice, noi di Skuola.net saremo lì presenti con uno stand ricco di giochi e gadget da portare a casa. Potrai infatti partecipare ad un sondaggio per raccontarci come dovrebbe essere secondo te la scuola del futuro, ma non solo. Siccome noi di Skuola.net non dimentichiamo mai che il divertimento è importante, avrai la possibilità di giocare con noi e vincere uno dei magnifici gadget, firmati ovviamente Skuola.net. Quindi, non prendere impegni per il prossimo weekend, la Maker Faire Rome ti aspetta!