Classifica Università Times 2018: tra le prime 200 due atenei italiani

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

Solo due università italiane tra le 200 migliori nel mondo. Secondo il ranking diffuso dalla rivista inglese specializzata “Times Higher Education” 2018, sono le due scuole universitarie superiori di Pisa, Sant’Anna e Normale, ad essere presenti: la prima al 155esimo posto, la seconda al 184esimo. Grazie a questo posizionamento a livello mondiale, sia Sant’Anna che Normale sono all’interno della top 100 d’Europa.
La classifica è stata redatta sulla base di macro indicatori riuniti in cinque categorie: formazione, ricerca, numero di citazioni, internazionalizzazione, trasferimento tecnologico e di conoscenze verso il sistema industriale. Per ogni categoria, gli analisti hanno individuato una serie di ulteriori indicatori; la classifica finale è stata redatta tenendo conto anche del dimensionamento degli atenei e del contesto nazionale di riferimento, per rendere la più omogenea («normalizzata») possibile la valutazione, in riferimento alle differenze che intercorrono da un sistema universitario all’altro.


Oxford in testa

La classifica realizzata dalla rivista specializza nell’analisi e nella valutazione dei sistemi universitari vede ai vertici l’Università di Oxford. Al secondo posto c’è Cambridge, al terzo c’è il California Institute of Technology, a pari merito con la Stanford University. Il Regno Unito mantiene il primato ed ha ben 100 atenei nei primi 200 posti. Le università asiatiche, invece, guadagnano posizioni e vedono ripagati i loro ingenti investimenti in termine di formazione e ricerca.

Dopo Pisa? Le altre in classifica

Le altre università italiane si sono classificate oltre la duecentesima posizione: nel range 201-250 ci sono Bologna, il Politecnico di Milano e l'università di Trento, seguite nel range successivo dalla libera università di Bolzano e dalla Sapienza di Roma; un passo più indietro gli atenei di Milano, Padova e Pavia. Nella graduatoria internazionale le prime università del Sud sono gli atenei della Calabria e di Salerno che si trovano, in compagnia di Milano Bicocca, Politecnico di Torino e università di Trieste, nel range 351-400. In tutto sono 39 gli atenei italiani nella classifica generale che è formata da mille istituzioni.
Commenti
Consigliato per te
8 cose tipiche dello studente universitario che devi smettere di fare
Skuola | TV
Open Day Carlo Bo: scopri tutte le novità e gli sbocchi professionali!

Non perdere lo streaming dell'Open Day Carlo Bo dalla sede di Milano. Una mattina dedicata all'offerta formativa e agli sbocchi professionali. Scopri come diventare mediatore linguistico.

18 novembre 2017 ore 09:30

Segui la diretta