Aspetta la prof e rischia la vita

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Aspetta la prof e rischia la vita

Aspettare il professore può diventare un rischio. L’ultima vicenda è successa in un’università della Campania dove uno studente ha rischiato grosso. Colpito da un calcinaccio mentre aspettava sulle scale antincendio gli sono costati un ricovero immediato al pronto soccorso.

IL CORNICIONE FATALE – Uno studente di 20 anni ha sfiorato la tragedia all’università Parthenope a Napoli. Mentre si trovava sulle scale antincendio, in attesa della professoressa, è stato ferito alla testa da un calcinaccio venuto giùdal tetto. Il pezzo caduto è costato al ragazzo un trauma cranico lieve.

Aspetta la prof e rischia la vita

L’EDIFICIO RISTRUTTURATO CADE A PEZZI - L’edificio era stato ristrutturato da poco, ma questo non ha impedito che si verificasse l’incidente. La struttura di recente era stata anche soggetta a un collaudo da parte del provveditorato per le opere pubbliche: pare però che non sia servito ad evitare che si sfiorasse la tragedia. Lo studente, portato immediatamente in ospedale, ha subito un piccolo intervento: per la ferita infatti gli sono stati messi tre punti in testa. Il Corriere del Mezzogiorno, fonte della notizia, fa sapere che secondo i collaudatori il crollo era insospettabile, pertanto la vicenda è da attribuire al caso.

FRAGILI GIUSTIFICAZIONI -Le uniche giustificazioni imputate ad un evento fuori dal controllo umano. Questa volta, per fortuna, la storia si è conclusa con un grande spavento e qualche punto in testa, ma il prossimo crollo colpirà qualcun altro o la cattiva manutenzione?

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Quanti MEGA ci sono in un GIGA? - Le Reazioni della gente comune

Quanti MEGA ci sono in un GIGA? Abbiamo fatto questa domanda ad alcuni ragazzi, le risposte sono davvero IMBARAZZANTI!

25 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta