Pitch on the Beach 2014: le startup fanno festa

Bianca Zito
Di Bianca Zito

 pitch on the beatch 2014 torino

Il consiglio numero uno per chi ha in mente una buona idea di business è cercare di renderla reale. Immaginate cosa ne sarebbe della comunicazione ai nostri tempi se Mark Zuckerberg non avesse dato concretezza al suo progetto, come sarebbe diverso il modo di vivere il web se Facebook (e i social network in generale) non esistesse. Per quanto vero che in un paese come il nostro, rispetto agli Stati Uniti, sia più difficile trovare investitori o lanciare la propria idea in autonomia, è anche vero che l’Italia si sta muovendo sempre più in direzione dei neo-imprenditori e delle loro startup. L’I3P, l’Incubatore di Imprese innovative del Politecnico di Torino, inserito anche all’interno della “Global Top 25” (classifica mondiale di incubatori universitari stilata dall’ente di ricerca Ubi Index), ne è un esempio lampante. Dall'anno della sua fondazione nel 1999, infatti, I3P ha aiutato la nascita di 161 startup in diversi settori, dal Cleantech all'automazione, passando per il digitale. Proprio per sostenere le migliori idee di quest’ultimo settore è stato creato un programma di supporto dedicato, chiamato TreataBit, che dal 2011 ha portato al lancio di ben 82 progetti e che, proprio per dare spazio a questi ultimi, per il terzo anno consecutivo ha organizzato l’evento gratuito Pitch on the Beach, l’ormai consueto Startup Party dell’estate all’ombra della Mole.

PITCH ON THE BEACH

– Appuntamento il 15 luglio 2014, alle ore 18:00, presso i giardini della Cittadella del Politecnico di Torino. Organizzato da TreataBit, la “palestra” per imprenditori digitali di I3P, l’evento sarà un’occasione unica per conoscere le migliori startup sviluppatesi proprio in questo contesto, tra cui la piattaforma BringMe, un servizio di carpooling dedicato agli studenti universitari, e Nabomboo, il social network nato per implementare ed esercitare la conoscenza delle lingue straniere. Tutti gli interessati potranno partecipare liberamente, ma solo dopo essersi registrati online.


QUANDO I SOGNI SI AVVERANO

- E per aggiungere una testimonianza in più a cornice di questi felici esempi, durante la serata si potranno ascoltare le parole di Loris Degioanni, ex studente del Politecnico di Torino, che già in un libro, dal titolo Ho conquistato l’America, ha raccontato la sua esperienza come creatore di una startup oltreoceano. Un esempio vivente, insomma, di quanto le idee non possano e non debbano rimanere tali, e di come, spesso, i sogni non siano irrealizzabili.


VINO E ANIMAZIONE

- Come in un party che si rispetti, dopo la presentazione delle startup supportate da TreataBit e la premiazione del mini concorso “Un'idea per il futuro”, a conclusione della serata l’evento sarà animato da tanto di Dj set e degustazione di vini a cura di Goodmakers, a ricordare che, quando un progetto di business prende vita, non rimane altro che festeggiarne la riuscita!


Bianca Zito

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta