Doppia laurea: potrai iscriverti in più università contemporaneamente

manliogrossi
Di manliogrossi

Bussetti: gli studenti potranno iscriversi in più università contemporaneamente

Nonostante non si siano ancora del tutto placate le polemiche sulle ultime dichiarazioni del Vicepremier Matteo Salvini riguardanti la volontà di eliminare il valore legale della laurea, il mondo dell’università continua ad essere al centro dell’attenzione. Questa volta è il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti che, in occasione del Salone Orientamenti di Genova è intervenuto sul tema della doppia laurea. Scopri cosa ha detto!


La proposta del Ministro

“E’ importante che i ragazzi non si specializzino unicamente in un settore, ma abbiano magari anche la possibilità, come avviene in altre nazioni, di rendere un po’ più flessibile la propria formazione”. Con queste parole il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha aperto all’ipotesi, al momento è vietata dal nostro ordinamento, di essere iscritti a diverse facoltà o università contemporaneamente. Nello specifico, secondo l’art.142 del regio decreto 1592 del 1933 “è vietata l'iscrizione contemporanea a diverse università e a diversi istituti d'istruzione superiore, a diverse facoltà o scuole della stessa università o dello stesso istituto e a diversi corsi di laurea o di diploma della stessa facoltà o scuola” in Italia. Se l’intenzione del Ministro si concretizzasse sarebbe quindi possibile per gli studenti iscriversi, ad esempio, in due diverse facoltà della stessa università e conseguire così due differenti titoli di laurea. Per chi ha quindi ‘fame’ di conoscenza o semplicemente, non ha le idee ben chiare su quale percorso di studi intraprendere e non riesce a decidere, ci potrebbero essere una soluzione. Al momento quella del Ministro è solo una dichiarazione, non è quindi detto che si concretizzi in futuro.
Skuola | TV
Il Vicepremier Matteo Salvini risponde agli studenti - #MeetMillennials

Con il Vicepremier e Ministro dell'Interno parleremo di attualità, scuola e molto altro. Curioso di scoprire cosa dirà? Non perdere la puntata!

17 dicembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta