Iscriversi a due università contemporaneamente: si lavora alla legge per permetterlo

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino
Università

Iscriversi a due università contemporaneamente? Ad oggi non è possibile, ma il sogno di tanti potrebbe presto diventare realtà. Il Parlamento sta lavorando all'abolizione del vincolo di divieto di iscrizione a più facoltà. Ci sono delle novità in questa direzione, così come segnala il deputato Alessandro Fusacchia.

Guarda anche




Il Parlamento va avanti nell'abolizione del vincolo


Fusacchia, in una nota, afferma che la Camera ha approvato il testo base della legge con cui si abroga il divieto di contemporanea iscrizione a due corsi di studi universitari.
“Con questo provvedimento vogliamo davvero offrire un’opportunità a tutti, perciò abbiamo previsto che l’esenzione dal pagamento delle tasse universitarie per chi oggi ne ha diritto si applichi ad entrambe le iscrizioni", afferma Fusacchia. "Abbiamo lavorato per mesi senza clamore, e siamo arrivati ad un testo approvato all’unanimità da tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione, anche grazie alla sponda preziosa che ci ha offerto il ministro Gaetano Manfredi", ha aggiunto. Il provvedimento proseguirà adesso il suo iter in gennaio, prima con gli emendamenti in Commissione VII e l’acquisizione del parere delle altre Commissioni, poi approdando in Aula per l’approvazione finale. A quel punto il testo passerà al Senato. "Ho fiducia", ha concluso “che se continueremo con questo spirito di collaborazione e la determinazione avuta finora, la legge sarà approvata in tempo utile per consentire la doppia iscrizione già dal prossimo anno accademico".

Doppia iscrizione all'università, qual è la situazione?


In diversi paesi europei gli atenei forniscono agli studenti questa possibilità. In Italia, invece, no. Iscriversi a due università contemporaneamente è vietato addirittura da un Regio Decreto che risale al Fascismo. Infatti l'articolo 142 del Regio Decreto n. 1592 del 31 Agosto 1933 impedisce infatti a tutti gli studenti italiani di frequentare contemporaneamente due percorsi universitari, che siano nello stesso ateneo o in due atenei distinti. Se la contemporaneità venisse comunque rilevata, si decade dal corso di studio cui ci si è iscritti successivamente alla prima iscrizione con conseguente annullamento degli esami sostenuti. Ciò vale sia per percorsi di laurea dello stesso livello (due lauree triennali o due lauree magistrali) sia per chi volesse frequentare contemporaneamente un corso di laurea e un master, per esempio. Attualmente l'unica possibilità attualmente concessa agli studenti italiani per conseguire la doppia laurea o double degree è quella offerta dalle università italiane che hanno stipulato specifici accordi con atenei stranieri. Al momento sono circa una trentina i corsi di laurea che permettono di conseguire un doppio titolo.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Continua a seguirci e scopri chi sarà l'ospite della prossima live!

27 gennaio 2021 ore 15:00

Segui la diretta