Arriva l'Erasmus che ti porta...in fattoria

Ansa Europa
In collaborazione con Ansa Europa

agricoltura

Aperto un bando per permettere a giovani agricoltori europei di trascorrere un periodo di formazione in un'azienda agricola in un altro Paese Ue. Si tratta del programma Ue "Erasmus per giovani imprenditori (Eye)" e la Confederazione italiana agricoltori (Cia) è una delle organizzazioni intermediarie accreditate.Lo segnala Ansa.it - Europa|Opportunità Giovani.

ESPERIENZA DIRETTA - Il programma offre ai giovani agricoltori o aspiranti tali di migliorare le proprie competenze professionali grazie ad un periodo di esperienza diretta - da uno a sei mesi - in un'azienda estera e grazie al supporto di agricoltori esperti partner dell'iniziativa. Allo stesso tempo il programma permette agli imprenditori agricoli italiani di accogliere presso le loro aziende giovani europei disposti ad affiancarli nelle loro attività quotidiane di gestione per scambiare conoscenze e buone pratiche.

GIOVANI AGRICOLTORI IN ERASMUS - Per partecipare come giovane agricoltore all'Erasmus per giovani imprenditori bisogna aver avviato la propria attività da meno di tre anni o avere in programma di avviarla a breve. Nel dettaglio, la Cia dispone di 12 borse destinate ai nuovi o potenziali imprenditori e di 9 posti per imprenditori ospitanti disposti a realizzare uno scambio nell'ambito del programma Eye. Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.erasmus-entrepreneurs.eu o scrivere una mail all'indirizzo erasmus-impresa@cia.it.