Coronavirus, l’Università offre tamponi gratis per studenti e docenti

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Tamponi gratuiti a docenti e studenti presso l'Università Milano-Bicocca

Per contribuire alla lotta contro il Covid-19 e rendere più sostenibile la situazione di gravità in cui versano gli ospedali e le strutture sanitarie, l’Università di Milano Bicocca ha deciso di offrire la possibilità a tutta la sua comunità accademica di sottoporsi gratis ai tamponi rapidi nasofaringei. È con orgoglio infatti che la rettrice di Milano-Bicocca, Giovanna Iannantuoni, commenta l’iniziativa, sottolineando il costante impegno dell’ateneo, già intrapreso a maggio con l’erogazione dei test sierologici, nell’offrire il proprio sostegno alla società circostante: “A conferma del senso di responsabilità che l'università nutre verso la comunità, oggi diamo il via a questa iniziativa che ci auguriamo possa contribuire ad alleviare la pressione sul sistema sanitario, fortemente provato dalla diffusione del contagio delle ultime settimane”.


Guarda anche:


Tamponi all’Università Bicocca: in quali casi possono essere richiesti


All’interno dell’ateneo milanese, il servizio di erogazione di tamponi gratuiti è attivo a tutta la popolazione accademica. Tutto il personale universitario comprensivo di docenti, impiegati, ricercatori, dottorandi e assegnisti in servizio presso l’ateneo da almeno sei mesi, potrà infatti inoltrare la richiesta per sottoporsi ai tamponi rapidi. Ma il servizio è accessibile anche agli studenti iscritti che hanno svolto attività presso l’università o che risiedono nel campus. In ogni caso, la richiesta per effettuare il tampone deve essere motivata da un reale sospetto di aver contratto il virus attraverso il contatto ravvicinato con persone risultate positive.

I tamponi si effettuano presso i locali interni all’Università Bicocca?


Tutte le richieste dei test nasofaringei saranno esaminate con attenzione dal medico di ateneo Michele Riva che valuterà il livello di gravità di ogni istanza e supervisionerà le eventuali procedure di somministrazione. I tamponi saranno effettuati presso il presidio sanitario del campus universitario (edificio U17, piazzetta Difesa per le donne) e in caso di positività, il medico ne potrà richiedere la conferma prescrivendo un test molecolare presso la struttura ospedaliera San Gerardo di Monza.

Giulia Onofri

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta