A Skuola di teatro: impara solo chi osa farlo!

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

A Skuola di teatro: impara solo chi osa farlo

Una volta terminati i compiti, ognuno di noi è costretto ad affrontare quel drastico momento in cui ci chiediamo come impegnare non solo il tempo, ma anche la mente. Quali attività possono aiutarci ad ingannare il tempo? Computer, video games, cellulari non sono sempre utili alleati volti a permettere una buona distrazione che possa anche avere un intento educativo; ognuno ha diritto a divertirsi, ma bisogna farlo nel modo giusto. Avvicinandosi al mondo del teatro, ognuno di voi, oltre che ad arricchire il proprio bagaglio culturale, può scoprire e mettere a nudo le proprie capacità e la propria personalità!

TEATRO, COMUNICAZIONE E SENTIMENTO - Ma cos’è il teatro? Chiunque è libero di dare la propria interpretazione a tale domanda, ma cerchiamo di capire essenzialmente cos’è e qual è il suo scopo: il teatro è una forma di comunicazione che pone le sue basi su un testo scritto, la cui funzione è quella di rappresentare una scena, reale o immaginaria, e comunicarne il messaggio; è l’insieme di emozioni, sentimenti e comportamenti che hanno il grande scopo di imparare a conoscerci e farci conoscere. Sono, pertanto, due le domande che è opportuno porsi: cosa conosco e cosa sono in grado di fare; scoprire le proprie capacità, entrando direttamente in contatto con il destinatario, lo spettatore, mediante parole e azioni.

IMPARARE A RECITARE...PER ANDARE MEGLIO A SCUOLA! - La recitazione è anche utile al fine di migliorare il nostro rendimento scolastico. Come? Stimolando giorno dopo giorno la nostra mente a sviluppare una maggior capacità di memorizzazione. Imparare un copione teatrale ci aiuta a ricordare meglio e a memorizzare più cose. Non solo: stimolando la mente, miglioriamo il nostro linguaggio e il nostro modo di esporci; in questo modo, eviteremo quei prolungati momenti in cui ci mancano le parole; il discorso risulterà più fluido e interessante. Terza, ma non ultima caratteristica: l’improvvisazione. Quante volte, durante un’interrogazione, ci è capitato di non ricordare un particolare argomento? E quante volte abbiamo concluso con un drastico “non lo so”? E’ ora di cambiare! Teatro non è solo studio o lavoro, è anche imparare, divertendosi! E tu cosa aspetti?

Martina Napoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta