Nespoli spaceman: 5 modi per diventare astronauta

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Nespoli spaceman 5 modi per diventare astronauta

Voglia di esplorare, passione per quello che si fa e tanta voglia di andare oltre l’impossibile. Questi sono solo alcuni dei consigli di Paolo Nespoli per chi sogna di diventare un astronauta come lui. Un astronauta che tornerà per la terza volta nello spazio il 30 maggio 2017, notizia confermata proprio in queste ore dall’Asi, Agenzia Spaziale italiana. E per Nespoli non esistono barriere quando vuoi davvero arrivare qualcosa, tanto che per lui non lo è nemmeno l’età: quando tornerà nel cosmo avrà ben 60 anni. Ecco cosa ha raccontato a Skuola.net.

5. Serve una laurea tecnica

Una dei primi consigli per diventare astronauti naturalmente riguardo la formazione. Chi ha una laurea tecnica e scientifica, sicuramente è un requisito importante. Nespoli infatti dice: «Oggi, per fare l’astronauta di professione, occorre una laurea tecnica. E qualsiasi laurea tecnica va bene. Non bisogna fare per forza l’ingegnere aerospaziale o il fisico».

4. Voglia di esplorare

La curiosità e la voglia di scoprire le novità che ci circondano sono molto importanti per diventare un esploratore dello spazio e un astronauta davvero bravo. «L’esplorazione e la conoscenza sono delle caratteristiche che abbiamo in noi stessi. Noi come entità non ne possiamo fare a meno, fa parte del nostro essere»

3. Bisogna avere dei poeti nello spazio

Il cosmonauta italiano da spazio anche agli studenti delle lauree umanistiche, e sogna in futuro degli scienziati con la laurea in lettere, magari dei poeti tra le stelle. «Non abbiamo ancora avvocati, non abbiamo ancora Scienze Politiche, filosofi, letteratura… Immagino che questi arriveranno in futuro, secondo me […]bisognerebbe veramente avere dei poeti lassù, che possano guardare e scrivere».

2. Seguire le passioni

Paolo Nespoli è molto sicuro su questo, oltre alla laurea e alle competenze tecniche per diventare un vero astronauta serve avere grinta e soprattutto tanta passione. Riuscire infatti a trovare quello che spinge ad andare avanti vale più di voti e pagelle. Dice infatti «dovete vedere quali sono le vostre passioni, lanciarvi e farle anche se sembrano impossibili […] le cose semplice non accadono, ANDATE!»

1. Sognare l’impossibile

La capacità di andare oltre quello che si conosce, pensare a qualcosa di impossibile è la chiave di successo principale per ogni esperienza, e lo spaceman Nespoli dice «sognate delle cose impossibili, che non esistono che non si possono fare, datevi da fare, andate avanti decisi nella vostra strada. Lavorateci, anche i sogni impossibili si realizzano».

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta