Cerchi il miglior regalo di Natale? Dona un futuro a chi ami: scopri il Fondo Pensione Aureo

Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea
In collaborazione con Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea
fondo pensione aureo

Il Natale 2020 sarà sicuramente tra le festività che non dimenticheremo facilmente. Cenoni, pranzi e brindisi saranno frugali e le grandi tavolate rimandate di qualche mese. Ma anche in questo momento è possibile far sentire la propria vicinanza a chi si vuole bene o a chi ne ha più bisogno. Tantissimi in questo periodo stanno scegliendo infatti di adoperare l’usanza di fare i regali di Natale per dare un aiuto concreto: c’è chi sceglie la bottega di quartiere, piuttosto del grande negozio o dell’e-commerce, per dare una mano ad artigiani e commercianti; c’è chi decide di optare per oggetti e iniziative di associazioni benefiche; c’è chi pensa al futuro dei propri figli o dei propri nipoti regalando qualcosa di duraturo, come degli strumenti finanziari che possano permettere ai giovani di oggi di vivere a pieno i loro desideri, passioni e interessi, anche domani.
Un esempio di investimento che guarda all’avvenire di chi si ama è PerTempo, il Fondo Pensione Aperto Aureo adatto a ogni esigenza, creato da BCC Risparmio & Previdenza società del Gruppo Iccrea. Vediamo in cosa consiste e come funziona.

Fondo Pensione Aureo per vivere a pieno il domani


PerTempo – Fondo Pensione Aperto Aureo è uno strumento che offre diverse soluzioni di investimento per aggiungere una pensione integrativa all’importo della pensione di base che si percepirà con il regime pubblico obbligatorio. Perché pensare a un domani incerto o rinunciare ai propri sogni come viaggiare, praticare uno sport o coltivare un hobby? Grazie al fondo pensione, si può proteggere la propria stabilità economica e mantenere lo stile di vita a cui si è abituati, pianificando l’investimento che è necessario fare oggi, per non avere preoccupazioni domani. Il fondo di previdenza complementare Aureo è pensato per tutti, ma in particolare per i più giovani o per chi si occupa di loro. Infatti la sua formula è flessibile, a iniziare dalla somma versata, sempre modificabile e sospendibile, il cui importo è stabilito in base agli obiettivi del richiedente e delle aspettative di reddito. I vantaggi non sono finiscono qui: si può decidere quanto e come investire, e secondo quale profilo di rischio, cambiate in ogni momento le proprie preferenze e scegliere in quale forma ricevere il fondo al momento della pensione. Se chi apre il fondo ha meno di 18 anni, poi, è agevolato e fino alla maggiore età non paga i diritti fissi. Qui ti abbiamo spiegato solo alcuni degli aspetti più importanti del fondo pensione Aureo: ti consigliamo di rivolgerti alla filiale della Banca di Credito Cooperativo del tuo territorio per avere maggiori informazioni, cliccando qui.

Aprire un fondo pensione: come funziona e quali sono i vantaggi


Non stiamo di sicuro attraversando un periodo facile e, anche se siamo certi che si ripartirà il prima possibile, momenti come questi stimolano a fare più le “cicale” e meno le “formiche”. Pensare al futuro è sicuramente importante, anche perché i più giovani difficilmente avranno le stesse garanzie dei loro nonni: ma cosa vuol dire allora aprire un fondo pensione?
Iniziamo col dire che il fondo pensione (o previdenza complementare) serve soprattutto a garantirsi un futuro pensionistico che risponde ai propri desideri o alle proprie esigenze, mantenendo il proprio reddito stabile anche quando si giungerà all’età in cui si smetterà di lavorare. Un’altra informazione importante è che prima si inizia a versare in un fondo pensione, minore sarà l’importo mensile necessario. Non esiste un’età per iniziare, perché è uno strumento utile per tutti: si può iniziare fin dalla nascita, se sono genitori, nonni o parenti a scegliere di “donarlo” al minore per il suo futuro previdenziale. Dalla maggiore età ogni individuo può scegliere di sottoscrivere un fondo pensione sia esso dipendente, professionista, autonomo, inoccupato o pensionato.
Ma come è possibile capire qual è l’importo corretto da versare? Esistono delle simulazioni che, tenendo conto dell’età, dei contributi e di altri dati riguardante la situazione contributiva e lavorativa, possono calcolare l’entità della somma da accreditare periodicamente. Tuttavia, per una corretta consulenza e per iniziare a creare il tuo fondo pensione, ti consigliamo di rivolgerti alla filiale della Banca di Credito Cooperativo aderente al Gruppo Iccrea del tuo territorio.

PerTempo

Pensa ora al futuro

Scopri le informazioni sul fondo pensione

Clicca qui!