Troppo Fb fa male: parola dei suoi creatori

Mirko C.
Di Mirko C.

Lo staff di Facebook avverte gli utenti: un uso eccessivo del popolarissimo social network può causare danni alla salute. Secondo una famosa ricercatrice il rischio è quello di gravi problemi psicologici

Le torte sono come Facebook. E’ con questa frase che l’azienda proprietaria dell’omonimo e famosissimo social network ha attirato l’attenzione dei propri utenti sui rischi derivanti da un suo uso eccessivo. Molti scienziati e psicologi avevano dimostrato, in passato, gli effetti negativi di Facebook. Adesso l’ammissione e il richiamo all’ordine provengono direttamente dai suoi creatori.

MAL DI FACEBOOK - Troppe torte fanno male, proprio come Facebook: meglio non abusarne. I social network creano forte dipendenza, questo è ormai risaputo. Susan Greenfield, neurologa e docente alla Oxford University, tempo fa affermò che l’uso massiccio di social network, in particolare Facebook, provoca seri danni al nostro cervello. Ma le prove scientifiche e gli studi in materia sono tutt’ora poche e inconsistenti, ma sufficienti a convincere lo staff di Facebook a mettere in guardia gli utenti, proprio come fanno le marche di sigarette con le scritte sui pacchetti.

FACEBOOK ANNULLA I RAPPORTI UMANI - Il rischio principale di Facebook è che le persone imparano, fin da giovanissime, ad essere estranee al mondo reale e più presenti su quello virtuale. Relazioni, affetti e amicizie si consumano per via digitale. La tastiera e il monitor del pc sostituiscono completamente i rapporti umani, creando dei gravi danni psicologici alla personalità, impedendo un corretto sviluppo delle capacità di relazionarsi con gli altri. Inoltre le persone che passano molto tempo su Facebook si abituano a delle tempistiche e delle logiche di comunicazione, di relazione e di vita, che sono molto più rapide rispetto a quelle reali. Tutto questo li rende irascibili e iperattivi già dalle prime fasi dell’adolescenza.

USARE CON MODERAZIONE - Il consiglio è quello di usare i social network con moderazione, prendendoli come un semplice strumento di comunicazione, non un sostituto del mondo reale. Appena avete la possibilità andate ad incontrare di persona i vostri amici, uscite fuori a fare un giro, a mangiare qualcosa. Il mondo è la fuori, non dentro un monitor.

E tu quanto tempo trascorri al giorno su Facebook?

Commenti
Consigliato per te
Che scuola ha fatto Fedez?
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Anzichè di mercoledì, andremo in onda il venerdì. Sei curioso di sapere di cosa parleremo? Segui il nostro sito e lo scoprirai!

1 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta