College Radio Day: studenti on air

Mirko C.
Di Mirko C.

College Radio Day: studenti di tutto il mondo insieme per una diretta di 24 ore

Uniti dalla stessa passione: quella per la musica. Sono oltre un migliaio di studenti provenienti da ogni parte del globo che oggi, a partire dalle 2.00 di questa notte, daranno vita alla prima diretta internazionale interamente creata e gestita dalle radio universitarie e scolastiche.

LE RADIO UNIVERSITARIE - Una realtà, quella delle emittenti universitarie, che trae origine direttamente dallo spirito delle radio libere degli anni '80, dove quello che contava era il desiderio di mettersi davanti un microfono o dietro un mixer e diffondere la propria parola, i propri pensieri e la propria musica preferita attraverso l'etere. Una radio libera, fuori dagli schemi dei palinsesti programmati in base alle esigenze delle major, svincolata dai rigidi schemi commerciali e burocratici che dominano il panorama radiofonico attuale.

530 RADIO DA 20 PAESI DEL MONDO IN UNA DIRETTA DI 24 ORE - La diretta coinvolgerà oltre 530 emittenti universitarie provenienti da ogni angolo del mondo, segno di come una passione possa accomunare popoli e persone culturalmente diverse. Ogni singola emittente partecipa con un contributo di pochi minuti. Anche l'Italia partecipa all'evento, anzi, ne è il cuore. Ad occuparsi della regia dell'evento sarà infatti la radio universitaria di Cagliari, mentre la connettività sarà fornita dal Top-IX, il consorzio piemontese per l’Internet Exchange. Le radio italiane presenti saranno più di 20, da nord a sud, partendo dal Piemonte (presente con Radio 6023), toccando la Capitale (dove sarà la volta di Radio Sapienza e Radio Tor Vergata) e scendendo lungo la penisola fino a Catania (dove a trasmettere ci sarà Radio Zammù). L'evento sarà coordinato dall'Associazione degli operatori radiofonici universitari (Raduni) e dal portale UStation.it. I microfoni italiani si apriranno alle 16.00, direttamente dagli studi di Unis@und, la radio dell'Università di Salerno, che condurrà la diretta fino alle 17.30. A quel punto sarà il turno di Radio Rumore dell'Università di Modena e Reggio Emilia. All'evento prenderanno parte anche molti artisti noti, tra cui i Coldplay.

LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA - Grande soddisfazione è stata espressa dalle istituzioni e in particolar modo dal Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano, che in una lettera ha rivolto "un saluto cordiale" agli "studenti delle stazioni radiofoniche universitarie che parteciperanno alla maratona e in particolare agli ascoltatori della diretta europea guidata dalle radio italiane" e, inoltre, ha espresso il suo "apprezzamento per la significativa iniziativa" che unisce "in un'originale staffetta esperienze didattiche e valori condivisi in tutto il mondo".

Commenti
Consigliato per te
I 10 stranissimi perché più chiesti a Google nel 2017
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Nella prossima puntata della Skuola Tv potrebbe esserci una sorpresa per te! Curioso di sapere di cosa si tratta? Tieniti aggiornato sul nostro sito!

21 dicembre 2017 ore 18:30

Segui la diretta