Bonus Cultura finisce l’attesa per i 2000: firmato il decreto attuativo

manliogrossi
Di manliogrossi

18app finisce l’attesa per i 2000: firmato il decreto attuativo

Per i nati nel 2000 l'attesa è, finalmente, finita. Anche loro, neo 18enni o quasi, avranno infatti l’opportunità di ricevere e quindi poter spendere il tanto agognato Bonus Cultura. No, non è la solita promessa, questa volta è certezza: il Ministro della Cultura Bonisoli ha infatti firmato il decreto attuativo che estende il bonus a chi ha compito o deve ancora compiere 18 anni nel 2018. Complice anche una petizioni che ben 17mila ragazzi in sole 24 ore hanno firmato per chiedere appunto l’attivazione del bonus!

Il via libera del Ministro Bonisoli

La firma tanto attesa è arrivata. Il Ministro della Cultura Bonisoli ha infatti firmato la scorsa settimana il decreto attuativo che integra ed estende il tanto agognato Bonus Cultura a chi ha compiuto o compirà la maggiore età nel 2018. I ragazzi interessati possono, appena il decreto verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, registrarsi sulla piattaforma 18app.it e spendere il bonus entro il 31 dicembre 2019. Cosa aspetti, corri a registrarti!


La petizione lanciata su Change.org

Nei giorni scorsi su Change.org, era comparsa una petizione, promossa dai giovani Dem, nella quale ci si interrogava proprio su che fine avesse fatto il Bonus Cultura. In 24 ore, circa 17mila ragazzi vi hanno aderito. “Il 17 ottobre il Ministro della Cultura Alberto Bonisoli ci rassicurava su 18App dicendoci che era tutto pronto - si leggeva nel testo della petizione - e che a breve sarebbero partire le registrazioni per i ragazzi del 2000 per poter accedere al Bonus Cultura. Ben 35 giorni dopo tutto tace. I soldi sono stati stanziati dal Governo precedente, il mille proroghe doveva sbloccarli, il Ministro si era impegnato in diretta televisiva e invece niente, nessuna notizia. Non vi è bastato insultare i 18enni? Definire il bonus “marchetta elettorale”? Continuate a prenderci in giro facendo sparire soldi destinati a noi per farli finire chissà dove? Noi vogliamo accedere al patrimonio culturale del nostro Paese. Vogliamo che ci sia garantito quanto ci è stato promesso e assicurato. Noi vogliamo un Governo che investe sulla cultura anziché tagliare. Noi vogliamo 18App”. Se la petizione abbia influito sulla firma del Ministro non è dato saperlo, fatto sta che i nati nel 2000 possono finalmente usufruire dei loro 500 euro!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

L'ospite di lunedì è davvero molto importante! Curioso di sapere di chi si tratta? Domani lo sveleremo, quindi non ti resta che rimanere aggiornato!

17 dicembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta