8 incredibili trucchi per diventare un blogger di successo

 foto di blogger

Diventare un blogger è sempre più difficile. Che tu voglia diventare un fashion blogger, food blogger o altro, la concorrenza è numerosa e ‘spietata’ e emergere dalla massa diventa sempre più complesso. Ad ogni modo, costruirsi un nutrito seguito di lettori non è impossibile. L’importante è fare i giusti passi verso il successo riuscendo a valorizzare ciò che scrivi. Specie all’inizio quando, come in questo caso, sei ‘alle prime armi’ col mondo del web. E allora, ecco 8 trucchi che ti aiuteranno a costruire il tuo blog e che ti guideranno verso la fama in rete.

#8 Scegli di cosa parlare
Prima di gettarti a capo chino sulla tastiera, devi scegliere un argomento di cui parlare e che ti faccia anche diventare un punto di riferimento nel mondo del web. Scegli allora una tematica in cui ti senti particolarmente esperto e che, soprattutto, ti piaccia moltissimo. Avere un blog, infatti, comporta due ‘sacrifici’ essenziali: trovare il tempo per scrivere con costanza - per non perdere i tuoi lettori - e studiare tantissimo per rimanere sempre aggiornati sull’argomento che si sta trattando (anche dando una sbirciata ad altri blog e a siti di settore). Cose fondamentali per arrivare al successo e che non farai mai se scrivi di qualcosa che non ti piace.

#7 Costruisci il tuo blog
Ma prima di cominciare a postare ed iniziare la tua carriera da blogger, devi iscriverti a siti specializzarti – come, ad esempio, Wordpress o Joomla – che ti permetteranno di costruire, materialmente, il tuo blog. Partendo da un template base potrai, infatti, personalizzarlo fin nei minimi dettagli utilizzando grafiche, icone, tasti e tutto ciò che pensi possa rendere migliore la tua ‘creatura’. Ma attenzione! Cerca di trovare un giusto compromesso tra la parte scritta e la parte visiva. Un blog troppo elaborato e pieno di ‘accessori’ potrebbe distrarre i lettori dal suo contenuto.

#6 Attenzione al nome...
Una volta messo su il blog si arriva ad una delle scelte più difficili: il nome del blog. Una scelta davvero ardua e importantissima visto che può decretare il tuo successo o il tuo fallimento. Un modo per non sbagliare è sicuramente quello di scegliere un nome che rimandi subito all’argomento di cui ti occupi. In questo modo, gli utenti riusciranno a trovarti facilmente utilizzando i motori di ricerca. Ma non dimenticare la fantasia! L’ideale, infatti, sarebbe trovare un nome che riconduca subito all’argomento ma che rimanga anche impresso nella testa di chi lo visita. E soprattutto, che non sia già stato utilizzato da qualche altro blogger.

#5 … E alla grammatica
Anche il linguaggio utilizzato è un punto fondamentale per arrivare al successo. Attraverso i tuoi post, infatti, i lettori dovranno avere la sensazione di trovarsi davanti ad una persona competente e che, soprattutto, sappia trasmettere i suoi pensieri. Ecco perchè i tuoi articoli dovranno essere chiari (sia per gli esperti della materia che per i ‘novizi’), scritti con un linguaggio adatto al tuo potenziale pubblico e anche privi di errori grammaticali. Perchè anche una ‘doppia sbagliata’ o una virgola fuori posto può farti perdere credibilità. Come fare guerra ai refusi? Un trucco può essere rileggere almeno un paio di volte il tuo post, magari attivando tool di controllo ortografico.

#4 L’importanza delle foto e dei video
Altro elemento fondamentale per un blog di successo sono le foto e i video. Arricchire i tuoi articoli può risultare determinante in termini di visualizzazioni. Un’immagine ben scelta e, soprattutto, coerente con l’argomento che hai scritto, attirerà l’attenzione dei tuoi lettori. E lo stesso vale per i video. Ad ogni modo, fai attenzione che questi elementi siano di qualità e che non siano protetti da diritti.

#3 Attenzione ai link e alle parole chiave
Per creare dei contenuti apprezzati e credibili è importante citare le fonti da cui, magari, hai preso dei dati o delle informazioni. Mettere dei link che rimandino alla pagina in questione darà molta autorevolezza a ciò che scrivi e farà capire ai lettori che, dietro ogni tuo articolo, c’è un’attività di ricerca e di studio. Altro aspetto importante, poi, è quello di inserire nei tuoi post le parole chiave - i tag - per indicare gli argomenti di cui tratti e aiutare gli utenti a trovare il tuo blog quando cercheranno quelle parole sui motori di ricerca.

#2 Fatti conoscere!
E se hai dei profili social usali tutti per promuovere il tuo blog condividendo i tuoi post. La maggior parte delle persone, ormai, legge le notizie direttamente sui social e quindi devi farti trovare anche lì. Ma è importante anche saper scegliere il social in base a ciò di cui parli. Per esempio, se hai un blog di fotografia, è preferibile avere anche un buon profilo Instagram. E, inoltre, per aumentare ulteriormente i tuoi lettori, puoi provare a pubblicare i tuoi articoli sulle pagine social di siti importanti che parlano dei tuoi stessi argomenti.

#1 Usa gli strumenti giusti!
E dopo questi consigli, se ti senti abbastanza sicuro per tentare il salto di qualità, hai bisogno degli strumenti giusti. A tal proposito, può esserti utile conoscere DreamSpark, programma Microsoft riservato agli studenti universitari che ti permetterà di usufruire, gratuitamente, di strumenti di progettazione e di sviluppo professionali. Web Apps, Database, Application Insights, Visual Studio Online sono solo alcuni di questi programmi che Microsoft ti mette a disposizione per aiutarti a diventare un blogger di successo. Il successo è dietro l’angolo, se hai gli strumenti giusti a tua disposizione!

>>> Cosa aspetti? Scarica ora Azure for DreamSpark!

Microsoft Azure DreamSpark

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta