7 ottimi motivi per andare al cinema questo weekend

Ouija - L'origine del male
In collaborazione con Ouija - L'origine del male

ouija l'origine del male film cinema halloween
Una serata alternativa? Potresti passarla al cinema, guardando un film al cardiopalma. Sono diversi i motivi per cui ti consigliamo di farlo: ecco quali.

La notte di Halloween è ormai un ricordo, ma non per questo bisogna rinunciare all'emozione di godersi un bel film di paura nella vostra sala cinematografica preferita il prossimo week end. Ve la sentite di stare al buio per più di due ore in compagnia della pellicola horror più terrificante del 2016? Allora vi daremo più di un buon motivo per farlo.

Ouija - L'origine del male. Guarda il trailer ufficiale!

7. Addio rompiscatole

Girare per strada il sabato sera? A volte non è proprio il massimo. Sul proprio cammino si potrebbero incrociare i personaggi più bizzarri: studenti sotto esame in libera uscita, comitive di single alla ricerca di un incontro, social-dipendenti alla riscossa che non vedono l'ora di taggarvi su (orribili) foto a tradimento. Tutti loro aspettano il sabato sera per dare libero sfogo ai propri istinti più macabri: ma durante il film - per fortuna - dovrai spegnere il cellulare e potrai goderti la pellicola condividendola con i tuoi migliori amici.

6. Abbracciare la più carina della classe

O farsi abbracciare, all'inverso. Dipende da chi è più impressionabile. Di sicuro, ogni spavento ha bisogno di consolazione: quale migliore occasione di un bel film di paura con i compagni di classe per rompere il ghiaccio? Per questo dovreste essere pronti ad abbracciare forte la più carina ogni volta che vi trovate davanti a un colpo di scena.

5. Allontanare lo stress

Lasciare da parte gli studi o gli impegni personali, in cui dobbiamo mantenere un atteggiamento il più possibile serio, per calarci nel giro di poche ore in un'atmosfera totalmente differente da quella quotidiana. Guardare un film che vi ricordi che esistono cose ben peggiori dell'interrogazione del lunedì potrebbe giovare molto al vostro umore da studente stressato. Non vi rimane che provare!

4. Fuggire dalla solita serata

Ogni volta la stessa storia. Che si fa sabato sera? Le alternative sono praticamente nulle: festa in casa o giro dei locali. Una cosa originale, invece, sarebbe guardare un bell’horror sul grande schermo in buona compagnia.

3. Non stare in casa

Il sabato sera bisogna uscire di casa, per tanti motivi. Innanzitutto perché altrimenti i vostri amici vi metteranno un muso lungo una quaresima. In questo modo, inoltre, si evita di doversi sottoporre alla processione degli amici dei vostri fratelli minori che si riuniscono nel salotto di casa vostra. Parola d'ordine: fuggire!

2. Mettervi alla prova

Dite di essere dei coraggiosi? Di non avere paura di niente? Allora non vi spaventerà di certo guardare un film dell’orrore, che promette di terrorizzare qualsiasi spettatore.

1. Non perdersi Ouija - L'origine del male

Un buon consiglio su quale pellicola gustarsi? Forse vi servirebbe sapere che “Ouija – L’origine del male” è uscito il 27 ottobre nelle sale di tutta Italia, proprio in tempo per la notte di Halloween. Si tratta del prequel del film ormai cult "Ouija", del 2014: la storia infatti è ambientata nella Los Angeles del 1965, dove una madre vedova e le sue due figlie introducono un nuovo trucco alle loro consuete frodi spiritiche per ravvivare l'attività di famiglia. I guai iniziano quando finiscono per attirare un autentico spirito maligno nella propria casa: terrificante vero? Una vera e propria prova del fuoco. Se riuscirete a non sobbalzare ogni 5 minuti avrete vinto voi.

>>> Se per questo Halloween non sai ancora cosa fare, scopri il nuovo film Ouija - L'origine del male

Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità