Sei un amico di cui ci si può fidare? Ecco come scoprirlo

Vodafone
In collaborazione con Vodafone

riconoscere amico fidato

Di amici, più se ne hanno e meglio è, ma non tutti sono uguali. Di alcuni, infatti, ci si può fidare ciecamente mentre di altri non è proprio il caso. Ma come si fa a capire se una persona è veramente un amico fidato? Non è certo semplice ma ci sono alcuni segnali, o meglio caratteristiche, che possono aiutare in questa ‘impresa’. Scopri se hai le qualità che servono per fare di te l’amico migliore che c’è: un po’ come Vodafone, che oggi 18 febbraio sorprenderà gli utenti “fedelissimi” allo shake con un regalo da cogliere al volo. Vuoi sapere quale? Non ti resta che continuare a leggere e capire se hai i pregi del compagno di avventure che ogni ragazzo vorrebbe.

5. Disponibilità


Innanzitutto gli amici si riconoscono nel momento del bisogno non solo quando c’è da fare baldoria. Un vero amico mostra sempre la sua disponibilità ad aiutarti nel risolvere un problema, grande o piccolo che sia. E’ colui che ti mostra la sua disponibilità sempre, nonostante tutto. Se qualcuno che hai accanto non possiede questa caratteristica allora occhio, è meglio non fidarsi!

4. Sincerità


“Se mi dici una bugia allora non sei mio amico”. Quante volte da bambino hai pronunciato, magari dopo aver visto la tv, questa frase? Anche se sembra infantile, questa affermazione può essere considerata una degli assiomi dell’amicizia. Un amico vero, quindi fidato, non mente mai: preferisce metterti al corrente di una verità che possa farti soffrire anziché dirti una bugia.

3. Bontà


Mai fidarsi delle persone ‘cattive’. L’essere buoni vuol dire volere il bene di un amico e comportarsi in modo corretto nei suoi confronti. Come puoi quindi fidarti di una persona che ti rema contro e non prova affetto nei tuoi confronti? Sarebbe da folli!

2. Riservatezza (vade retro pettegoli)


Se si chiama segreto, un motivo ci sarà! Altrimenti non si chiamerebbe tale, quindi occhio a confidarti, perché non tutti gli amici sono riservati e soprattutto non tutti odiano fare pettegolezzo. Un amico è fidato se preferisce proteggere la tua privacy anziché commentare con altri, alle tue spalle e magari divertendosi anche, quanto gli hai confidato.

1. Essere di parola


Altra qualità, forse la più importante che deve avere un amico per esser considerato fidato, è sicuramente essere di parola. Cosa vuol dire? Semplice, rispetta sempre ciò che ti dice o ti promette, senza mai rimangiarsi nulla, proprio come ha fatto Vodafone. La compagnia telefonica infatti, oggi sabato 18 febbraio regalerà agli utenti che hanno partecipato allo Shaketon - la prima “maratona Shake” a cui possono partecipare tutti gli utenti che hanno meno di 30 anni e che hanno un piano tariffario che sia compatibile con l’opzione Shake fruibile dall’applicazione MyVodafone - 1GB di traffico in omaggio. Sì, hai capito bene, Vodafone manterrà la sua promessa… così come farebbe un amico fidato!

Per ricevere 1GB gratis su Vodafone visita la pagina voda.it/myshake >>>