7 tipi di amici a cui devi dire basta

 foto di copertina 7 tipi di amici a cui devi dire basta

Sarebbe bello se le amicizie durassero per sempre ma purtroppo non tutte sono destinate all’eternità. E forse, in alcuni casi, è anche meglio che sia così. Spesso, però, non sono le amicizie “sgradite” a finire, ma quelle a cui si tiene di più. Mentre quelle di cui si potrebbe fare tranquillamente a meno, continuano nel tempo. Spesso per vergogna, per poca confidenza o altro, si ha paura di porre fine a questo tipo di relazioni e di chiudere definitivamente con questi “amici”. Anche se rientrano nella lista dei 10 amici da eliminare da Facebook per vivere meglio. Vuoi sapere se tra i tuoi contatti social (e non) ci sono persone simili? Ecco, allora, i 7 tipi di “amici” con cui devi assolutamente troncare.


#7. IL PERENNEMENTE DEPRESSO

 foto di seduta psichiatrica

Può capitare che, un amico, sia in difficoltà ed è giusto dargli una mano a superare un brutto momento. Ma se non ha alcuna intenzione di uscirne e sei costretto a fargli da psicologo ogni volta che lo vedi, forse è arrivato il momento di dire “basta!”. O di farti pagare per le tue “sedute”.

#6. L’ACIDO

 foto di Joe Bastianich

Un “amico” da evitare è il cosiddetto “acido”. Una persona alla quale non si può dire nulla, neanche per scherzo. A meno che voi non vogliate essere aggrediti in stile Joe Bastianich, nei posti più affollati della terra. Perché si sa, quando si litiga con queste persone, non si è mai in un posto riservato…

#5. IL SUPER IMPEGNATO

 foto di Barack Obama

Tra i tipi più comuni c’è l’ “amico” che è sempre super impegnato. Non ha mai un giorno libero a disposizione ed è più facile incontrare Obama in pieno centro che riuscire ad incontrare lui per un aperitivo. Anche in questo caso, è meglio troncare e lasciare questa persona ai propri impegni.

#4. L’AGGRESSIVO

 foto di persona aggressiva

Tra le amicizie di ogni persona c’è l’aggressivo. Quell' "esemplare", cioè, che è "cordiale" esattamente quanto un buttafuori di una discoteca il sabato sera. A volte ci si chiede anche come sia stato possibile sopportare una persona del genere. Ma, a questo punto, perché continuare a farsi questa domanda? Meglio troncare quest’ “amicizia” subito.

Scopri i consigli di Sheldon Cooper su come trovare nuovi amici!

#3. L’ESPERTO DI GOSSIP

 foto di Alfonso Signorini

Neanche fosse Alfono Signorini, questo tipo di "amico" è quello che sa tutto di tutti. E’ sempre su Facebook a spulciare i profili dei suoi contatti e non ha praticamente argomenti al di fuori del “pettegolezzo”. Per carità, “spettegolare”, a volte, può essere divertente. Ma parlare solo di quello è davvero eccessivo.

#2. IL SINCERO A TUTTI I COSTI

 foto di Sheldon Cooper

Simpatico come un mouse che non funziona, è l’ “amico” che deve essere sincero a tutti i costi. Non ha alcun tatto e, peraltro, non ha “peli sulla lingua” solo quando si devono dire cose “cattive” o sgradevoli. La sua classica frase è: “Scusa, ma te lo dovevo proprio dire”. Non perdere tempo, quindi, e abbassati al suo livello troncando per sempre ogni rapporto con lui. Un bel: “Scusa ma te lo devo dire: ti odio!” può essere un buon modo per chiudere con questo tipo di “amico”.

#1. QUELLO CHE “NON MI CHIAMI MAI”

 foto di persona sorpresa al telefono

Infine, c’è l’ “amico” che non richiama mai. Quello che vede i vostri messaggi ma decide di ignorarli e poi, ha anche il coraggio di richiamare, magari dopo anni, e dire: “Ma che fine hai fatto? Non mi chiami mai…”. La risposta migliore da dare, in questi casi, è: “Sai, ti ho chiamato, peccato fosse tipo 20 giorni fa. Ma tranquillo, non succederà mai più”. Dopodichè, attacca il telefono e tronca per sempre quest’amicizia.

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta