Invalsi terza media: Tutti contro la Morante, tutti contro Luisa e Giovanna

Ora che tutti gli studenti hanno svolto le Prove Nazionali, i giovani esaminandi si dividono in due schieramenti radicalmente opposti: quelli curiosi di sapere se
hanno svolto correttamente i quiz (che saranno accontentati alle 17:00, quando Roberto Ricci, direttore Area Prove dell'Istituto, correggerà in diretta le sue creaturine) e quelli che, invece, si affidano al Fato nella speranza di aver 'fatto giusto'.

Questi quiz, come rivela una piccola indagine basata sui tweet di tanti studenti disperati, sono stati particolari e, in certi tratti, divertenti.

Dopo aver voltato la pagina delle istruzioni ed esser stato investito da un forte odore di inchiostro su carta fresca di stampa, ho letto, prima del titolo, l'autore: ho ricevuto subito una garanzia. La talentuosa Elsa Moranteera la scrittrice del brano che avrei dovuto analizzare nella prima parte della prova.

Nessun problema: la Morante è un punto fisso di ogni buon lettore. A causa di ciò, anche avendo già letto quel brano specifico, non ho avuto grossi problemi.
La piccola Elsa, dipinta da tutti come un prodigio nella letteratura, vorrebbe designare per sé un altra vita: desidera essere più grassoccia, e avere buone capacità nella ginnastica. Vorrebbe essere apprezzata per il suo comportamento e non desidera essere 'amica' di comodo delle sue compagne che vogliono trarre vantaggio personale dalla pseudo-amicizia con la Morante.
L'unico che la faceva sentire viva, non erano manco la mamma e i fratelli antipatici, ma un certo Amore, il figlio della sua maestra delle elementari, l'unico maschio della classe, che l'aveva sempre apprezzata nella totalità che la componeva.

Sconveniente fare il saccente davanti all'alunno!]

UN TESTO INTERESSANTE: PARTE B DEL COMPITO
http://is.pearson.it/magazine/demografia-dove-ci-portera-laumento-della-popolazione/
Prova ad entrarci, caro/a studente! Cosa noti? Si tratta proprio del testo che hai svolto oggi.
-Lo reputo troppo complesso- mi spiega Giulia via email e poi aggiunge- Non era impossibile ma neanche una passeggiata. La parte sulla riflessione della lingua era odiosa. Il dittongo? Ma cos'è questa cosa?
Altre voci discordanti giungono sui social -Il piede? Ma cos'era un troll?-scrive Emanuele su Google Plus.

MATEMATICA: STUDENTI DISPERATI
Una prova infuocata quella di matematica che hanno svolto gli alunni alle prese con due simpatiche massaie che senza impostare un equazione non possono stendere dei teli, un povero babbeo che deve trovare il distributore e mettere una croce nel punto esatto della mappa (è il proprietario di Google Maps?) ... cerchi, vista di due solidi, sostanze corrosive... ecco la prova d'esame di matematica!

Alessio Cozzolino

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta