Tesina maturità 2017 particolari: 5 idee da sviluppare

“Per carità, basta con le solite tesine!” Sentire questo commento dai prof appena seduti al vostro esame di maturità orale non è davvero il massimo. Così, alcuni di voi stanno saggiamente decidendo di abbandonare quei temi che affascinano particolarmente gli studenti, ma che proprio per questo stanno diventando l’ossessione di tante commissioni d'esame di maturità. Si, parliamo proprio del Sogno, la Follia, la Guerra, i Vizi Capitali, l’Inconscio…volete distinguervi dai vostri compagni di classe e dare un momento di sollievo alle orecchie dei vostri commissari di maturità, conquistando le loro grazie ? Allora, dopo aver scelto una tesina maturità originale o un percorso per l'esame di maturità, cercate di evadere dagli argomenti più gettonati anche per quanto riguarda i collegamenti. Ecco 5 esempi di tesine che porteranno una ventata di freschezza al vostro esame, e anche al vostro voto!

TESINA PARTICOLARE #5: L’APE – L’ape? Si, l’ape. Alcuni di voi, non appena scorgono da lontano l’adorabile insettino avvicinarsi, scappano a gambe levate urlando. Non avreste mai pensato che avrebbe potuto un giorno salvarvi la vita all’esame orale, vero? Immaginate la scena: i professori annoiati e accaldati si svegliano d’incanto perché, per prima cosa, si chiederanno che cosa diamine ci azzecca l’ape con il programma di quinto liceo. Ed è lì che sta l’effetto sorpresa: saranno contenti quando vi vedranno passare con scioltezza dal sole alla seconda rivoluzione industriale, fino ad approdare a Virgilio, Shopenhauer e Saba.

TESINA PARTICOLARE #4: LA MELA – Eh già, cari studenti: passiamo dalla fauna alla flora come voi da una materia all’altra durante le vostre prove d'esame di maturità. Anche qui la carta della sorpresa è giocata magistralmente: questo frutto così semplice, ma anche così simbolicamente significativo, vi aprirà le porte di collegamenti originali e attinenti con il programma. Ed eccovi pronti a seguire il sottile filo rosso che collega Adamo ed Eva a Kant e Hegel, e che passando per Isaac Newton vi porterà fino Leopardi, Munch e Picasso. Perché non concludere poi mordendo la mela di Steve Jobs?


TESINA PARTICOLARE #3: IL SILENZIO – Avrete almeno una scusa per fare scena muta e l’occasione per scherzarci sopra! In realtà l’argomento ha soprattutto il vantaggio di poter essere applicato a moltissimi ambiti e regalare tanti collegamenti originali. Le Epistole a Lucilio di Seneca e la gerarchia del silenzio di Nietszche sono alcuni esempi. Ma in Italiano potreste portare Ungaretti e Giorgio de Chirico in arte. Fiore all’occhiello, la legge dell’omertà e le associazioni mafiose in storia.

TESINA PARTICOLARE #2: LO ZERO – Splendida combinazione tra numero e simbolo, lo zero vi porterà al confine tra le teorie matematiche e l’idea di infinito, inteso come il tutto o il nulla. Aiuto! Si lo sappiamo, l’argomento può essere complesso, ma per fortuna vi dà molte possibilità di interpretazione. Così, potrete partire dall’antica nascita del concetto di zero tra Egizi e Romani, Sumeri e Maya per poi approdare al nichilismo di Nietszche. In Italiano, è l’inetto di Svevo a raccoglierne il significato profondo. Ma anche Pirandello con i suoi Uno Nessuno e Centomila e Il Fu Mattia Pascal rende il concetto. Di sicuro, potrete sbizzarrirvi anche in matematica e fisica, mentre la geografia astronomica vi viene incontro con il parallelo 0 di Greenwich. In storia, il Ground Zero vi permetterà di affrontare l’argomento dell’attacco alle Torri Gemelle e la storia contemporanea.

TESINA PARTICOLARE #1: LA MAMMA – Furbacchioni che non siete altro, voi sapete benissimo che ogni professoressa con pargolo annesso si scioglierà davanti ad una tesina d'esame di maturità dedicata proprio alla mamma. E così anche i professori più giovani o mammoni ripenseranno alla loro dolce genitrice. Dopo aver fatto centro nel loro cuore, dovrete però farlo anche nel loro cervello. L’argomento è particolare, cominciate bene. Ma sentite qua che collegamenti: dal concetto di patria in storia, al complesso di Edipo di Freud in filosofia a Saba, Ungaretti e Montale in italiano. Seneca in Latino con la Consolatio ad Marciam e la nascita dell’universo in geografia astronomica.

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta