Ammissione maturità 2018, basta la media del 6?

lucy.t.997
Di lucy.t.997

Con la Maturità 2018 che sta definitivamente arrivando, le domande e i dubbi dei maturandi aumentano. Prima fra tutte: Ma sarò ammesso? Ci sono state infatti tantissime notizie ultimamente sull'ammissione alla maturità con la media del 6, saranno vere? Facciamo un po’ di chiarezza sull’ammissione alla maturità 2018.

Requisiti di ammissione alla maturità 2018

Basta davvero avere la media del 6? Quindi non serve avere la sufficienza in tutte le materie? Ebbene no: la maturità 2018 prevede l’ammissione solo se il candidato avrà raggiunto una votazione non inferiore ai 6 decimi in tutte le materie, condotta compresa.

Ma come fare se non hai tutti 6?

Tuttavia, se sei arrivato a giugno con un 5 in pagella, sarà il consiglio di classe a decidere la tua ammissione o non ammissione alla maturità. Il preside, secondo regolamento, ascolta i pareri, divergenti o meno, dei vari professori in merito allo studente sotto valutazione, e in poi pone in votazione l’ammissione o la non ammissione dell’allievo. Se l’esito della votazione dovesse risultare positivo, allora in maniera automatica tutte le insufficienze magicamente diverranno dei 6. Invece, in caso di parità, prevale la parola del Presidente del consiglio di classe che sarà determinante per la valutazione finale e per l'ammissione agli esami di Stato, positiva o negativa che sia. Nel caso in cui la maggioranza sia di parere negativo, non si è ammessi all'esame anche con un solo voto insufficiente. E, purtroppo, non esiste come negli anni precedenti la sospensione di giudizio.


Lucilla Tomassi


Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta