Grafica e comunicazione, simulazione maturità 2018 del 28 febbraio: tracce e soluzioni – tutte le opzioni

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri

simulazione maturità

Oggi 28 febbraio per tutti i maturandi si è svolta la simulazione nazionale di seconda prova, strutturata proprio per verificare l’acquisizione dei saperi nelle materie di indirizzo proprie di ogni scuola.
Il Miur infatti stamattina alle ore 8:30 ha inviato le simulazioni agli istituti e alla stessa ora le ha pubblicate anche sul proprio sito nella sezione ‘Esami di Stato’.
Nello specifico, per quel che riguarda gli Istituti tecnici di indirizzo in ‘Grafica e Comunicazioni’, la prova ha una durata compresa fra le sei e le otto ore ed è divisa in due parti.
Nella prima parte agli studenti è richiesta o l’analisi di problemi tecnico-tecnologici, o l’ideazione, la progettazione e lo sviluppo di soluzioni a problemi tecnologici, organizzativi e gestionali in conformità con le normative di tutela dell’ambiente.

La seconda parte invece consiste nella somministrazione di quesiti a scelta dei candidati sempre in conformità con le indicazioni sul numero richiesto dalla traccia.
Clicca qui per tutte le tracce e le soluzioni della simulazione seconda prova maturità 2019 del 28 febbraio

Grafica e Comunicazione: traccia e soluzione simulazione maturità seconda prova

La seconda prova si presenta a carattere multidisciplinare sulle seguenti materie:
    Progettazione multimediale;
    Laboratori tecnici.
La prima materia mira a verificare i saperi su tutti gli aspetti della comunicazione grafica e multimediale; per questo risultano fondamentali conoscenze inerenti ai criteri di composizione, all’uso corretto del colore, degli elementi di tipometria, di leggibilità e di costruzione dell’immagine per fini comunicativi. Indispensabile allora risulta anche l’utilizzo di software di grafica e di animazione computerizzata e di progettazione per prodotti dell’industria grafica e multimediale.
Per ciò che riguarda la seconda materia gli studenti devono avere dimestichezza con software, strumenti e tecniche per l’acquisizione di immagini e video e per la generazione di testi. Inoltre è indispensabile che sappiano usare i vari formati di registrazione, distinguere le differenze fra elementi grafici e di gestione cromatica degli elementi. Infine devono anche essere in grado, mediante software specifici di settore, di realizzare edizioni digitali (e-book), montaggio audio/video, elementi animati per video/web e infine l’interfaccia grafica per un sito internet sempre in funzione dell’utilizzo finale.
Trovate qui la traccia della simulazione di seconda prova.
I tutor di Skuola.net non stanno lavorando alla soluzione ma se qualcuno volesse condividerla può inviarla a mail_placeholder per pubblicarla su questa pagina!

Traccia simulazione seconda prova Grafica e Comunicazione - SCARICA

Simulazione seconda prova Tecnologie cartarie: traccia e soluzione

Anche per questa opzione si tratta di una seconda prova multidisciplinare:
    Impianti di cartiera e disegno;
    Tecnologie dei processi di produzione e laboratorio.
La prima materia mira a verificare i saperi che investono i processi industriali di settore, e quindi nozioni su come si organizza un’azienda cartaria e i costi che deve sostenere, il layout nella produzione e infine la sicurezza di un impianto cartario.
La seconda invece definisce le fasi dei processi di stampa,i principi della colorimetria applicati ai prodotti cartari considerati nella loro specificità e infine il rispetto della sicurezza e della qualità dei processi e dei prodotti grafico-cartari.
Trovate qui la traccia della simulazione di seconda prova.
I tutor di Skuola.net non stanno lavorando alla soluzione ma se qualcuno volesse condividerla può inviarla a mail_placeholder per pubblicarla su questa pagina!

Traccia simulazione seconda prova Tecnologie cartarie - SCARICA


Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che seguirci!

28 marzo 2019 ore 14:00

Segui la diretta