10 utili consigli per la vostra notte prima degli esami

Redazione
Di Redazione

Panico, ansia, stanchezza, ansia e panico. Queste sono le sensazioni che prova la maggioranza degli studenti la sera prima del grande giorno dell'esame di maturità 2018 e l'incontro con le fatidiche tracce di maturità.
Ecco per voi una serie di consigli più o meno utili per affrontare queste tragiche ore.


1. Innanzitutto, niente panico!

Agitarsi peggiora solo le cose. Lasciate perdere il ripasso matto e disperatissimo dell’ ultimo minuto. Valorizzate piuttosto ciò che già sapete e rilassatevi, lasciate che la vostra mente si plachi e si rilassi, per poter affrontare nel miglior stato possibile le prove che l’ attendono

2. Dedicatevi alle vostre passioni

Seguite le vostre inclinazioni e divertitevi il più possibile. Riprendetevi simbolicamente quello spazio che la scuola vi ha ingiustamente sottratto. Ripescate antichi desideri sepolti e talenti, date sfogo alla vostra creatività! Potete improvvisarvi cantanti, pittori, musicisti o poeti, magari condividendo le vostre discutibili opere con delle insopportabili storie Instagram, se è quello che avete sempre voluto fare

3. Il sonno

Chi ha detto che non si può andare al letto alle quattro del pomeriggio? La scuola non ha solo tolto tempo alle nostre passioni, ma ci ha anche rubato incalcolabili ore di sonno. È il momento di riprendercele! Non necessariamente di notte, ma quando ci pare e piace!

4. Attività Fisica

Fare un po’ di attività non vi farà male ma anzi, vi aiuterà a liberare la mente e ad essere rilassati.

5. Amici

State con i vostri amici, divertitevi, cantate, bevete (senza esagerare), mangiate, usate giochi da tavolo; la cosa più importante è distraetevi!

6. Film

Guardatevi un film, magari non proprio andando al cinema. Si può vedere anche a casa. Magari un film che racconti l’esame di maturità. Ci sono i due Notte prima degli esami e i due Immaturi, più la serie tv, l’estate addosso e che ne sarà di noi di Gabriele Muccino. L’idea del film potrebbe essere perfetta per distrarvi dallo studio e magari perché no, per farvi quattro risate.

7. Il “piano b”

Se non sapete assolutamente nulla simulare malori improvvisi potrebbe essere una buona strategia. Semplicemente accasciatevi a terra all’ improvviso e non riaprite gli occhi fino a quando non vi sentite al sicuro o siete dentro un’ ambulanza. Un’ alternativa potrebbe essere fare un bel respiro, uscire a fare una passeggiata, andare in aereoporto, prendere un aereo e non tornare mai più.

8. Pregare

Atei che improvvisamente promettono che non usciranno mai più per il resto della loro vita, che saranno per sempre sottomessi al volere delle loro famiglie, che andranno a messa tutte le Domeniche, da oggi fino a quando ne avranno ancora la forza. Una sola parola d’ ordine, pregare, pregare compulsivamente e ancora pregare.

9. Don’t worry be happy (se i vostri piani non includono partenze, malori improvvisati o disperati appelli ad entità ultraterrene)

Un atteggiamento positivo è la migliore garanzia di successo (non è vero studiare lo è di più). Scherzi a parte nessuno ha voglia di vedere volti afflitti o di assistere allo svenimento di un alunno davanti ai cancelli della scuola. La commissione apprezzerà un vostro sorriso, segno di sicurezza. Ancora meglio se si riesce a dare una vaghissima sembianza di contentezza di essere lì.

10. Diretta di skuola.net

Un’ altra opzione può essere quella di seguire la nostra diretta sui social, dove troverete molti ospiti tra cui i protagonisti del nuovo governo Luigi Di maio e Matteo Salvini insieme a molti altri vip.
Facebook
You Tube
Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta