I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Skuola.net | Tutor Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Tutor Ripetizioni

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Benvenuto alla lezione numero 3 del corso di Skuola.net che ti aiuta ad essere protagonista nel campo delle ripetizioni e a raggiungere un maggior numero di studenti!

Sono sempre io, la vostra Letizia, Success Manager di Skuola.net e oggi vorrei parlarti di come fare per promuovere il tuo profilo utilizzando il pubblico di lettori di un blog non tuo (senza rubare nulla, eh).

Dopo averti dato indicazioni su come promuovere il tuo profilo offline e online, svelato i trucchetti di marketing che utilizzano i veri professionisti per promuovere le aziende sul web, i segreti della SEO e di Facebook per farti pubblicità a costo 0, oggi vorrei parlarti di un’altra possibilità:

promuovere il tuo profilo utilizzando il pubblico di lettori di un blog NON TUO.

Mai pensato di scrivere un guest post?

I 5 step definitivi per un guest post da 1000€


1. Cosa vuol dire fare guest posting?

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto]news_foto/2017/post-caffè.jpg[/img]</p><div class=

Fare un guest post - letteralmente “articolo ospite”- significa letteralmente “lasciare un articolo su un blog di qualcun altro”.

È una strategia di marketing avvincente perché permette di promuovere se stessi, le proprie competenze senza la fatica di procacciarsi da soli nuovi lettori (e senza spendere un centesimo, aggiungerei).

Non è importante essere esperti blogger: ciò che più importa è che i tuoi guest post, siano sempre utili, interessantissimi e soprattutto che abbiano alcunibacklink, ossia dei link che riportano direttamente al vostro profilo su Skuola.net | Ripetizioni.

[img alt=I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto" />

Fare un guest posting, è perfetto per trovare un metodo per farsi conoscere dalle persone che non hanno idea della tua attività.

Se per caso hai aperto il tuo profilo su Ripetizioni da poco ma conosci dei blog dove sai bene esserci un pubblico di tuoi potenziali clienti - ad esempio un blog di matematica se sei un insegnante di matematica - fare guest post una tattica da portare avanti.

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Fare guest posting: 4 benefici fondamentali!

    A) Ti apre a una maggiore visibilità.

Pubblicare un guest post in un blog non tuo, ti permette di raggiungere nuovi lettori o potenziali clienti, diversi da quelli che appartengono già alla tua cerchia o community online.

    B) Accrescono la tua Reputazione.

Grazie ai tuoi contenuti, potrai mostrare le tue competenze e diventare un punto di riferimento per i tuoi nuovi lettori.

Per questo è fondamentale scegliere un blog che sia direttamente collegato al tuo target.

    C) Più Traffico sui tuoi profili

Se il tuo contenuto e sempre da 10 e lode, i bakilnk porteranno nuovo traffico alla tua pagina personale su Skuola.net | Ripetizioni e nuovi fan ai tuoi profili social.

    D) Nuovi clienti! (:D

Questo tipo di visibilità favorisce sempre il contatto con nuovi clienti/studenti che, quando avranno bisogno di lezioni, chiameranno proprio te.


3) Fondamentale: Scegli sempre il blog giusto per un guest post giusto!

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

La scelta del blog a cui inviare un guest post, deve essere accurata, strategica e deve riguardare un determinato tipo di target - nel tuo caso gli studenti o i loro genitori.

Il guest posting comincia con una ricerca approfondita di tutti i possibili blog che riguardano la tua attività.

Ma come fare a trovare un gruppetto di blog adatti?

    a) Inizia facendo una ricerca su Google: scrivi l’argomento che ti interessa (scuola, ripetizioni, lezioni private…) + blog + “guest post”. In questo modo troverai velocemente una prima selezione di blog

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

    b) Cerca dei blog interessanti, con un discreto numero di visualizzatori, magari conosciuti nella tua zona e che siano in linea con gli argomenti che hai intenzione di trattare.

    c) Verifica che i blog trovati abbiano le caratteristiche adatte ai tuoi scopi: la qualità, il traffico, i backlinks e le keywords che generano più traffico.

Insomma, bisogna scrivere pezzi di qualità, ma bisogna essere sicuri di non perdere tempo prezioso e trovare il blog giusto.

Facile a dirsi, ma effettivamente come si fa a verificare che i blog siano proprio quelli che stai cercando e di cui hai bisogno per la tua attività di ripetizioni?

Qual è il blog giusto?

È quello letto dal target che intendi raggiungere:

Studenti e genitori!

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

4) Verifica il blog: 2 strumenti per non sbagliare!

Vuoi essere sicuro che il blog per cui hai intenzione di scrivere sia davvero ciò che di cui hai bisogno? Analizza i risultati di vari blog, confrontali e scegli quello che corrisponde più ai tuoi obiettivi!

Come?!

Ecco gli strumenti per scegliere i migliori: ↓↓↓

    A. Semrush, consigliato dai migliori marketer nel mondo, è uno degli strumenti più usati in assoluto per analizzare i blog ai quali si vuole proporre un guest post e per analizzare anche quelli della concorrenza.

    Semrush permette di capire cosa stanno facendo i siti o blog sul web.

    Si tratta di uno strumento utile non solo a chi si occupa di marketing, ma anche a tutti coloro che vogliono verificare in termini di numeri i risultati di un sito, quindi anche a te. ;)

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

    Serve ad avere una panoramica di quello che succede su Google e sul web in generale ed è quindi utilissimo per una scelta di blog coerente con il tuo obiettivo: promuovere il tuo profilo su Skuola.net | Ripetizioni.

    Ricapitolando: prima di inviare un contenuto a un blog ricorda di

    ✅ Fare una ricerca su Semrush
    ✅ Inserire l’URL, il nome del blog o le parole chiave che stai cercando
    ✅ Verificare il traffico, la posizione sui motori di ricerca, i competitor del sito.
    ✅ Scegli il blog più coerente con la tua attività e invia il guest post.


    B. Altro strumento molto utile è Similarweb, una piattaforma che raccoglie, misura e fornisce statistiche che ti permettono di analizzare e di misurare il coinvolgimento dell’utente sui siti web, app e blog in modo molto semplice e intuibile.

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Come fare ad usarlo? Ecco qui!

    Inserisci il nome del blog nella barra di ricerca, potrai subito:

    Avere accesso ai dati di traffico, sorgente del traffico, la sorgente e la provenienze delle visite al sito
    Avere accesso al ranking mondiale e quello del nostro Paese, ovvero la posizione occupata dal blog rispetto il numero totale dei siti web
    Cercare siti web e compararli
    Conoscere le parole chiave più usate sui motori di ricerca per trovare quel blog
    ✅ Conoscere gli interessi delle audiences suddivisi per categoria (shopping, scuola, ripetizioni…)

    Hai capito questo cos’è? È una vera svolta per la tua vita da insegnante! Conoscere in anteprima i numeri di un blog e gli interessi più ricercati per i lettori, ti farà non solo scegliere il blog giusto, ma anche andare dritto al cuore degli studenti con il pezzo giusto!

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto


5) Assicurati un guest post su un blog!

Una volta orientati verso i blog che rispecchiano più i tuoi obiettivi, sia che la tua attività sia grande o piccola, hai bisogno del contenuti giusti.

Un ottimo contenuto deve essere utile non solo per i tuoi potenziali clienti, ma - e questo è fondamentale - anche per i blog su cui hai intenzione di pubblicare i tuoi “guest post”; pena: la rimozione del tuo contenuto! :(

Per essere davvero sicuri che il tuo guest post venga pubblicato ci sono essenzialmente due metodi:

    a) Comprare uno spazio su un blog sul quale condividere il tuo contenuto (e questo non è il nostro caso, vero?)????

    b) Scrivere contenuti di grande qualità ????

Fare guest posting è una strategia che può darti risultati incredibili in termini di visibilità e di quantità di lezioni prenotate, e quindi devi impegnare tempo rispetto a un semplice post per i social network: i tuoi pezzi devono avere una qualità sempre super e dovranno convincere altri blog ad ospitarli.

Impegnati a scrivere contenuti interessantissimi e soprattutto Utili, altrimenti i siti non approveranno il tuo post o, peggio, i clienti non ti prenderanno sul serio.

Fidati di me: se spendi tempo per creare contenuti coinvolgenti, ne avrai un ritorno che nemmeno ti immagini.

Ricorda: quando scrivi non rivolgerti a tutti, ma a un gruppo selezionato di persone pronte a leggere i tuoi contenuti.

6) Scrivi un guest post a prova di blog!

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Scrivere un articolo per un blog è sicuramente impegnativo, ma, con i tools che ti ho suggerito nelle scorse lezioni, creare pezzi interessanti sarà mooooolto più semplice.

Non è facile ottenere che un blog con un gran numero di lettori pubblichi un tuo articolo e quindi come si fa?

Devi farti prima accettare!

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Come?

Creando contenuti interessanti e utili, prima di rimandarli al vostro profilo.

Non sai da dove cominciare per scrivere un pezzo degno di guest posting? Non ti preoccupare, ecco qualche blog in tuo aiuto per ispirarti e insegnarti a scrivere contenuti creativi:








Segui questi blog e tienili d’occhio continuamente, ogni giorno sfornano dei suggerimenti indispensabili per i tuoi articoli! Non potrai più fare a meno di loro!

Vuoi un metodo per non perderti proprio nulla?

Iscriviti gratuitamente a Feedly, una piattaforma online che che ti semplifica la vita e che è stata creata proprio per chi, come te, vuole tenersi continuamente aggiornato su determinati argomenti e ha voglia di seguire diversi blog.

Che cos’è Feedly?

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

È il tuo assistente personale per la tua rassegna stampa! Feedly è il numero uno degli aggregatori di notizie sul web: ti permetterà di organizzare perfettamente i blog che vuoi seguire e di non perderti proprio nessuna news! SARAI SEMPRE SUL PEZZO!

    → Crea un account su Feedly attraverso Facebook o Google

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

    → Seleziona una lista tra i suggerimenti

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

    Crea delle cartelle o board.

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

    → Inserisci dentro argomenti o blog su cui vuoi rimanere sempre rimanere aggiornato

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

Hai capito? Ora che sarai sempre aggiornato sulle tecniche migliori per creare i tuoi contenuti, sarà impossibile sbagliare e chissà… e magari puoi scoprire di avere un futuro da scrittore! :)

Che aspetti? Trova subito gli argomenti più curiosi e interessanti del momento, leggili e metti in pratica tutte le strategie per promuovere il tuo profilo:
raggiungerai in un batter d’occhio gli studenti più alle tue ripetizioni e non solo!

Conclusione

I 5 step definitivi per scrivere un guest post perfetto

In questa terza lezione, abbiamo capito gli incredibili vantaggi di fare guesting posting e come condividere contenuti su un blog non tuo.

È una strategia di marketing vincente! Ed è esattamente per questo che viene utilizzata da coloro che vogliono presentarsi a nuovi clienti/studenti per promuovere la propria attività a costo 0.

Ora hai tutti gli strumenti per scegliere il blog e per scrivere un guest posting perfetto:

Cerca i blog coerenti con la tua attività su Google, verifica le loro caratteristiche attraverso SemRush o SimilarWeb e scrivi il miglior articolo possibile per far sì che i blog ti ospitino.

Leggi, rileggi gli articoli e i suggerimenti dei blog per creare un ottimo guest post.

Non ti dimenticare di inserirci all’interno le parole chiave per SEO ottimizzare il tuo pezzo e per farlo essere primo tra i risultati sui motori di ricerca e di inserire backlinks, cioè dei link che riportano al tuo profilo su Skuola.net | Ripetizioni.

Non perdere la prossima lezione! Ti presenterò le strategie migliori e GRATUITE per pubblicizzare il tuo profilo tramite e-mail marketing.

Non dimenticare che sono sempre a tua disposizione! Hai bisogno di approfondire qualche argomento? Non esitare a contattarmi su [email=mailto:success@skuola.net]success@skuola.net[/email], cercherò di rispondere a tutte le tue domande!

Alla prossima lezione.

Letizia Ferro

Consigliato per te
Concorsi Militari 2018, come prepararsi e superarli: il metodo più efficace