Ripetizioni: 3 strategie vincenti per triplicare i tuoi studenti in pochi giorni!

Skuola.net | Tutor Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Tutor Ripetizioni

Benvenuto al Primo corso di Skuola.net | Ripetizioni per promuovere al meglio il tuo profilo sul nostro portale.

Sei un brillante insegnante di diverse materie e la tua proposta a livello di qualità e di tariffa è vantaggiosa, ma questo lo sai già! ;)

Ma che ne pensi di trovare più clienti/studenti possibili e riempire proprio tutto il tuo calendario disponibilità su Skuola.net | Ripetizioni?

Sei nel posto giusto allora!
Da oggi, per te, 6 lezioni Gratuite di Marketing tutte dedicate agli insegnanti e al mondo della pubblicità sull’education.


Obiettivo del corso?

Sfruttare al massimo le potenzialità di internet e dei social, attraverso l’utilizzo di strategie, strumenti innovativi (che forse non conoscevi) e piattaforme utili ad ottenere maggiore visibilità del tuo profilo, più più clienti e, quindi, più guadagni!

Segui attentamente le nostre lezioni, metti in pratica i nostri consigli e “spopola nel mondo delle ripetizioni”.

Le aziende che attuano queste tecniche, riescono ad ottenere il 50% di vendite in più.
Quindi, perché non prendere qualche spunto, soprattutto se gratis? ;)
Sei pronto? Allora Cominciamo subito ⬇⬇⬇

1. Il primo approccio con gli studenti

Sai qual è la tecnica principale per avere nuovi clienti?
Anticipare le esigenze dei tuoi potenziali studenti e sviluppare un rapporto con loro.

La prenotazione di una lezione non avviene in maniera immediata. Considera questo processo come un imbuto rovesciato verso il basso, funnel in inglese.

Al vertice del funnel, troviamo tutte le “persone che vedono il tuo profilo” e all’estremità opposta quelle che effettivamente acquisteranno una lezione.

Come puoi notare, c’è una grande differenza di numero: non tutte le persone che vedono il tuo profilo (leads), ti contatteranno (prospects) e alla fine ti sceglieranno come loro insegnante prenotando una lezione (customers/sales).

Perché scende così tanto il numero man mano che ti avvicini verso l’acquisto? I motivi possono essere davvero tanti:

  1. 1. La tua foto non è convincente
  1. 2. Non abiti vicino alle persone che ti cercano per località
  1. 3. Non hai dato la possibilità di fare lezione online
  1. 4. Non hai risposto in breve tempo alle domande che ti hanno posto sulla piattaforma
  1. 5. Non sei stato esaustivo
  1. 6. O semplicemente non hanno bisogno di ripetizioni (almeno in questo momento).

Correggere questi errori ti aiuterà non solo ad essere scelto più volte dagli studenti, ma anche ad avere un numero di “studenti fedeli” che sceglieranno di svolgere più lezioni con te… ovviamente se ti dimostrerai all’altezza delle loro aspettative.

2. Missione: nuovi studenti

Pensavi che una volta iscritto sul portale, avresti dovuto solo aspettare di essere contattato dagli studenti?

Spesso accade, ma a volte bisogna fare qualche sforzo in più.

Prima di tutto bisogna farsi conoscere, renderti più interessante della concorrenza e attirare gli studenti. In che modo?

Siamo al top, al momento più alto del funnel. Bisogna portare più persone possibili a conoscenza della tua attività e delle tue competenze, e quindi all’aumento di quella che in termini tecnici viene definita awareness (letteralmente, notorietà).

L’obiettivo qui è rimanere in testa al tuo potenziale studente, essere richiamato alla mente non appena avrà il bisogno per cui lo hai contattato.

Questo processo è definito: Top of mind. Ma cosa significa nel concreto?

Significa che devi fare in modo che le persone quando pensano alle lezioni private e ripetizioni, pensino direttamente a te!

Come fare?

Non è sempre è la prima cosa che ci viene in mente, ma condividere il proprio profilo sui social è un ottimo punto di partenza per far “conoscere” la propria disponibilità e le proprie competenze, almeno ai propri amici.

Hai un account Facebook? Twitter? Linkedin? Copia l’URL del tuo profilo di Skuola.net | Ripetizioni e crea un post accattivante che attragga l’attenzione dei tuoi “amici”, “amici di amici” o “follower”.

Attenzione: aggiungici un copy accattivante, cioè un messaggio interessante all’altezza delle tue qualità.

Dovrai essere notato tra migliaia di post, condivisioni dei tuoi amici, pagine e gruppi... anche il post di questo micetto sarà un tuo competitor, un concorrente (oddio ma quanto è carino! <3).

Comportati esattamente come faresti per un post normale, cercando di essere più social e gentile con tutti.

Rispondi ad ogni commento e poni molta attenzione alle esigenze dei ragazzi, cercando di essere il più esaustivo possibile, non lasciando nulla al caso e sempre avendo in mente il tuo obiettivo: la prenotazione della lezione!

3. Ecco 3 strumenti fondamentali per aumentare la tua popolarità su Skuola.net | Ripetizioni

Per postare su Facebook ovviamente non serve una preparazione: lo facciamo tutti.
Ma per rendere più efficace il tuo marketing sui social network, ecco qualche strumento e qualche consiglio utile con cui massimizzare i tuoi risultati con il minimo dello sforzo.


  1. A)Iscriviti su Snip.ly

Snip.ly è un servizio che aggiunge un box con un pulsante personalizzabile (call to action - invito all’azione) che puoi collegare direttamente al profilo personale che si vuole promuovere.
Non è chiaro? Mi spiego meglio, segui i vari step:

Registrati gratuitamente sulla piattaforma. Il funzionamento è molto semplice:

  1. a)Crea il tuo profilo ed inserisci un immagine e il tuo nome
  1. Inserisci il tuo “messaggio”, il testo che vuoi che si veda nel “box del bottone” e il “link di destinazione” che in questo caso sarà l’url del tuo profilo su ripetizioni
  1. b)Scegli una pagina in cui verrà mostrato il tuo link, come la pagina di Ripetizioni
  1. c)Quindi clicca su crea snip: ne ricaverai un link da copiare, incollare e condividere ovunque tu voglia.

Vuoi un esempio? Guarda come abbiamo fatto noi! ↓↓↓
[url]http://snip.ly/rh3qy#https://ripetizioni.skuola.net/][/url]

  1. B) crea dei sondaggi simpatici (ma utili) da condividere sui social media.
Ora è arrivato il momento di mantenere l’interesse per la tua attività e coinvolgere maggiormente gli studenti? Ecco cosa puoi fare:

Usa Leadquizzes.com per creare dei quiz/sondaggi divertenti.

Fai qualche domanda specifica sulle materie che insegni: sarà divertente per gli studenti mettersi in gioco e farà rendere conto a chi ne ha bisogno di aver bisogno di ripetizioni - magari le tue ;) .

Inizia ad usare questo tool e crea i tuoi quiz divertenti e personalizzati per colpire il più possibile gli studenti:

  1. a)Vai su Leadquizzes.com e registrati gratuitamente
  1. Fai una domanda interessante, dando un titolo al quiz che ritieni molto coinvolgente per il tuo pubblico
  1. Seleziona un’immagine che catturi l’attenzione
  1. Inserisci un link che riporti direttamente al tuo profilo personale su Ripetizioni | Skuola.net

In questo modo non solo ne guadagnerai in pubblicità, ma sarai anche più simpatico ai ragazzi. Prova e vedrai!
  1. C) Crea delle grafiche interessanti e personalizzate per i tuoi post

Come? Vai su Canva.com iscriviti e comincia a creare i tuoi post professionali in meno di 5 minuti.

Una vera manna dal cielo per chi non è esperto di Photoshop, ma vuole comunque dare un tocco di originalità alle sue immagini e ai suoi post.

E soprattutto: è completamente GRATIS e ce n’è veramente per tutti i gusti.

Ricordati sempre, quando condividi un post degli elementi fondamentali:

  1. 1. Aggiungi sempre dei link che portano al tuo profilo,
  1. 2. Prova a postare i quiz creati su facebook o twitter
  1. 3. E inserisci sempre un link fatto con Snip.ly che riporta alla tua pagina su su Skuola.net | Ripetizioni, perché: Chiunque potrebbe essere un tuo potenziale cliente!

Conclusione

In questa prima lezione, abbiamo trattato tanti argomenti interessanti: le basi di marketing per promuovere al meglio il tuo profilo e iniziare sfruttare internet per attirare di più l’attenzione sulla tua attività di ripetizioni e coinvolgere un più alto numero di ragazzi.

L’obiettivo di queste strategie sono tutte per anticipare le esigenze dei ragazzi, in modo da diventare Top of Mind e far sì che più persone che vedono il tuo profilo (leads), prenotino le tue lezioni (customers).

Metti in pratica questi suggerimenti, usa le piattaforme che ti ho indicato o cercane altre simili sul web (ce ne sono davvero tante) e comincerai a vedere subito i risultati e il tuo calendario disponibilità di Skuola.net riempirsi a mano a mano.


Questi non sono che alcuni dei modi per farti conoscere usando il web e nel corso delle prossime settimane ne scopriremo insieme tanti altri.

Hai mai pensato, ad esempio, di creare un qualcosa di tuo in maniera totalmente gratuita che metta in risalto la tua attività?

Non perdere i suggerimenti di Skuola.net per promuovere tuo profilo e per ottenere il massimo usando internet e dei social network.

E se hai bisogno di un po’ di aiuto, scrivimi pure all'indirizzo success@skuola.net :)

Alla prossima Lezione

Letizia Ferro

Consigliato per te
Concorsi Militari 2018, come prepararsi e superarli: il metodo più efficace