Servizio civile 2013: è uscito il nuovo bando

Margherita Paolini
Di Margherita Paolini

ecco tutte le informazioni relative al bando per il Servizio Civile del 2013

La notizia dell’arrivo del Bando 2013 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale appare uno spiraglio di luce nelle tenebre più totali della disoccupazione giovanile che, proprio in questo periodo, ha raggiunto i massimi storici. Migliaia di giovani verranno selezionati per partecipare ad uno dei numerosi progetti promossi a livello nazionale, regionale e anche all’estero. Ma vediamo meglio in cosa consiste il bando e quali sono i requisiti e i termini di partecipazione.

SERVIZIO CIVILE 2013 - Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha annunciato venerdì scorso, 4 ottobre, l’avvio della selezione di 15.466 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile in Italia e all'estero. Coloro che verranno scelti avranno l’impegno di prestare il servizio civile per la durata di 12 mesi, dietro il compenso di 433,80 euro mensili. I giovani che saranno impegnati oltre i confini della Penisola, avranno in più un’indennità giornaliera di 15 euro.

I PROGETTI - Davvero numerosi i progetti previsti in questione. Tra i principali quelli promossi dall’A.i.s.m. (Associazione italiana sclerosi multipla o.n.l.u.s.), dall’Arci servizio civile, dall’A.me.s.c.i (Associazione mediterranea per la promozione e lo sviluppo del servizio civile), dalla Federazione scs/cnos salesiani, da Confcooperative, dalla Caritas, ecc.

REQUISITI INDISPENSABILI - Il bando si rivolge ai giovani in età compresa tra i 18 e i 28 anni di cittadinanza italiana. Tra i requisiti fondamentali, non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. Inoltre non possono presentare domanda i giovani già impegnati nel servizio civile, e coloro che lavorino o collaborino con l’ente che realizza il progetto di riferimento.

PER PARTECIPARE - Le domande di partecipazione devono essere inviate direttamente all’ente prescelto entro le ore 14.00 del 4 novembre 2013. Non è possibile presentare più di una candidatura. La domanda può essere inviata tramite Posta Elettronica Certificata, di cui titolare è lo stesso candidato, tramite raccomandata A/R o a mano. E’ importante ricordarsi di allegare un documento d’identità valido; in caso contrario è prevista la diretta eliminazione del candidato. Lo stesso ente provvederà, terminata la selezione, a pubblicare nel sistema informatico “Helios” le graduatorie.

E tu a quale progetto vorresti partecipare?

Margherita Paolini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta