5 invenzioni rivoluzionarie... ancora da inventare

francesca_fortini
Di francesca_fortini

 5 invenzioni che ancora non esistono, ma ti cambieranno la vita

Ecco cosa vuol dire essere uno startupper: avere un’idea, progettarla e impegnarsi perché si trasformi in una vera e propria impresa. Come fare, però, per ottenere i fondi necessari ad iniziare? Un’idea, nata in America ma conosciuta ed utilizzata in tutto il mondo, Italia compresa, è quella del crowdfounding. Esistono, infatti, numerose piattaforme web sulle quali chiunque può condividere il proprio progetto, chiedendo al mondo di aiutarlo con una “donazione” in denaro. In cambio, se l’impresa effettivamente nascerà, chi ci ha investito sarà tra i primi ad avere l’articolo direttamente a casa. Quello che stanno facendo questi ragazzi, creatori di 5 innovative idee che, se venissero prodotte, potrebbero cambiarti davvero la vita.

1 – DORMIRE BENE… GRAZIE AL CAPPELLO – Sembra incredibile, eppure funziona. Basta andare a dormire con questo cappello in testa e la mattina ci si sveglia riposati e pronti per iniziare una nuova giornata con la giusta energia. Non ci credi? Si chiama Sleep Shepherd e monitora le tue onde cerebrali, guidando il tuo cervello nel sonno.

2 – TECNOLOGICI LACCI PER SCARPE – Da oggi puoi dire addio alle scarpe slacciate e dimenticarti tutti i capitomboli fatti inciampando nei tuoi stessi lacci. Grazie a Lace Zubits, infatti, idea di un giovane americano, ti basterà avvicinare i magneti e non correrai più nessun pericolo.

3 – LA PENNA INTELLIGENTE – Sei bravissimo a disegnare, ma molto meno pratico di grafica ed elaborati programmi per pc? Allora Smartpen è l’accessorio giusto per te. La usi sulla carta e magicamente quello che hai scritto, disegnato o impiastricciato grazie all’inchiostro apparirà sullo schermo del tuo pc. O comunque, più o meno.

4 – FRIENDLY BAG – Valigia, zaino, trolley, borsa della spesa, skate, monopattino, longboard. Tutto in uno. Praticamente, potrai andare a scuola facendo skate sullo zaino pieno di libri. Oppure prestarlo a tua madre, come innovativo carrello. Si chiama OLAF e viene dalla Slovenia.

5 – UNA BAND IMMAGINARIA – Tromba, sassofono, chitarra, batteria, violoncello, insomma quello che vuoi. Per tutta la vita hai sognato di imparare a suonare uno strumento, con pessimi risultati. Bene, ora potrai suonare davvero qualsiasi strumento… senza strumento. Ti basterà indossare questi sensori sulle dita e il gioco è fatto: avrai creato la tua band immaginaria.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta