Definisci il tuo buyer persona: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti

Skuola.net | Tutor Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Tutor Ripetizioni

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

Eccoci qui, siamo arrivati all’ultima lezione del corso di marketing con i consigli per far conoscere il tuo lavoro a una maggiore quantità di “possibili clienti\studenti”.

Prima di iniziare questa ultima lezione, se hai bisogno di qualche suggerimento in più o supporto sugli argomenti trattati nelle scorse lezioni, ti invito a rispondere a questa email o a scrivermi all’indirizzo mail_placeholder. Sono a tua completa disposizione. :)

Ora, se sei ancora alle prime esperienze come insegnante e non hai ancora chiaro il tuo target obiettivo, siamo qui per aiutarti a capirlo e a comprendere come fare per partire da una strategia di marketing efficace. Sei Pronto?

Buyer Persona: il profilo del tuo acquirente ideale


Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

Chi fa content marketing, esattamente come ci siamo detti in questi giorni, non deve avere come unico e solo obiettivo la vendita, ma deve anche concentrarsi sulla lead nurturing, cioè lo sviluppo di “relazioni” con gli studenti ed educarli, sviluppando un rapporto di fiducia.

Tutti i consigli che ti ho dato finora devono avere l’obiettivo di mantenerti Top of mind - il primo pensiero - degli studenti, o dei loro genitori, nel momento in cui ci dovessero essere delle difficoltà a scuola o nella preparazione di esami universitari.

Vuoi imparare a capire chi è lo studente perfetto e arrivare direttamente a lui senza perdere tempo prezioso?

Fai l’identikit dello studente perfetto


Come?
  1. 1) Crea un Buyer Persona!

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

Per avere successo nel mondo delle ripetizioni, è necessario conoscere il tuo pubblico di studenti e cosa desidera da te.

Vuole essere informato sul mondo dell’education? Vuole contenuti divertenti da poter pubblicare e condividere con gli amici? Vuole raccogliere informazioni su di te prima di prenotare una lezione?

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

Vi piace giocare ad “Indovina chi?” Creare il tuo buyer personas è pressoché uguale e sarà anche molto divertente e soddisfacente.

Definisci un Buyer Persona: serve ad avere un quadro più chiaro chi sono i tuoi “clienti/studenti” attuali, delle loro caratteristiche di genere, età, livello scolastico e creare contenuti personalizzati e accattivanti ad hoc per loro!

Attraverso la costruzione di un buyer persona potrai riuscire a:

  1. a) Avere sempre chiaro lo studente-tipo a cui ti stai rivolgendo
  1. b) costruire contenuti in linea con le esigenze degli studenti
  1. c) aumentare la percentuale dei visitatori del tuo profilo
  1. d) creare le tue campagne di marketing personalizzate per arrivare dritto ai tuoi studenti.

Ma come si fa? Ecco subito dei tool per creare un buyer personas!

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

  1. 2) Conoscere gli studenti:


Per prima cosa, quando si vuole cominciare a creare contenuti e campagne di marketing, bisogna definire chi sono i propri clienti/gli studenti ai quali ci si rivolge.

Conosci bene il tuo target?

Per conoscere gli studenti in modo approfondito, bisogna cominciare con il porsi delle domande:

Per prima cosa, quando si vuole cominciare a creare contenuti e campagne di marketing, bisogna definire chi sono i propri clienti/gli studenti ai quali ci si rivolge.

Conosci bene il tuo target?

Per conoscere gli studenti in modo approfondito, bisogna cominciare con il porsi delle domande:

  • Chi sono gli studenti ideali?
  • Come prendono le decisioni di acquisto?
  • Quali sono le loro domande? Obiezioni? Difficoltà?
  • Quali sono le lacune che attraverso il mio lavoro posso andare a colmare?

  1. 3) Quello che gli studenti vogliono.


Per identificare il tuo pubblico di studenti, sai cosa devi fare? Devi scoprire esattamente ciò che gli studenti vogliono

E in che modo?

Devi fare il “ficcanaso”!

Si, si intendo proprio quello che hai letto. Devi studiare gli studenti, devi investigare su di loro come faresti con la tua ex ragazza (o ragazzo).

Ma come si fa? :|

  1. a) Facebook Audience Insight.

Raccogli informazioni dai Social:

Per raccogliere tutte le informazioni di cui hai bisogno, qual è il metodo migliore per capire chi sono gli studenti? Facebook!

Apri una pagina Facebook, se non lo hai ancora fatto, e iscriviti a Business Manager per gestirla tutto da un unico sito, è gratis!

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

In questo modo avrai un quadro completo degli studenti.

Poi, usa Facebook Audience Insight e scopri esattamente chi sono le persone che ti seguono oppure di chi è su facebook! In questo modo potrai veramente sapere di tutto:


Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

➡️ Età
➡️ Genere
➡️ Situazione sentimentale
➡️ Livello di istruzione
➡️ Le pagine che segue
➡️ I suoi interessi
➡️ Il livello di attività su quali pagine Facebook
➡️ La propensione a cliccare su pagine sponsorizzate
➡️ I comportamenti

  1. b) Chiedi agli studenti

Chiedi direttamente ai tuoi studenti attuali:

➡️ Quali sono le loro caratteristiche
➡️ A cosa sono interessati
➡️ Cosa pensano della tua attività
➡️ Quali sono i loro interessi
➡️ Quali sono i loro siti preferiti
➡️ Quali sono i comportamenti dei siti che li scocciano

Come? Ecco e opzioni.

  • a. Intervista diretta:

Crea una lista di semplici domande da porre di persona o telefonicamente ai tuoi studenti attuali per raccogliere maggiori informazioni su di loro.
  • b. SurveyMonkey

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.
  • 2) Crea un sondaggio semplice per ottenere informazioni sul tuo pubblico
  • 3) Condividilo con i tuoi studenti o con la fanpage di Facebook tramite email, social, o messaggio privato
  • 4) Leggi i risultati e le risposte al sondaggio

Una volta raccolte le informazioni ottenute da Facebook e/o dal quiz creato con SurveyMonkey avrai la possibilità di:
  • ✅ Conoscere meglio i tuoi studenti, le loro caratteristiche, le loro esigenze
  • ✅ Creare contenuti cercando di rispondere ai loro bisogni
  • ✅ Personalizzare i tuoi post in base al target
  • ✅ Farti conoscere senza stancare gli studenti
  • ✅ Raggiungere i tuoi obiettivi

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

In altre parole, attraverso lo sviluppo delle personas potrai creare dei contenuti che attirino direttamente il tuo target di studenti.

Ad esempio, hai pensato di inviare una campagna di email marketing per promuovere la tua attività di ripetizioni?

Attraverso le buyer personas potrai “cucire” in contenuto in base agli interessi delle tue buyer personas e alle loro caratteristiche.

  1. 4) Dai un volto al tuo Buyer Personas


Ora che hai raccolto tutte le informazioni di cui hai bisogno, puoi finalmente creare il Buyer Personas.

Hai paura di perderti tra tutti i dati?

Non c’è problema! Ecco un tool gratuito per organizzare tutto in un unico documento.

Makemypersona

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

  • A. Vai su makemypersona di Hubspot e comincia a dare un volto al tuo pubblico. Basta cliccare su Start Making My Persona e cominciare a compilare tutti i campi.

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.
  • B. Dai un nome alla persona (Francesca, Beatrice, Giovanni)
  • C. Definisci il suo background (il livello scolastico, la tipologia di scuola o facoltà che frequenta…)
  • D. Inserisci i dati demografici (sesso, età, località in cui vive)
  • E. Inserisci le caratteristiche e preferenze identificate attraverso Facebook o tramite le interviste dirette somministrate in precedenza.
  • F. Identifica quali sono gli obiettivi dei tuoi studenti e fa che diventino anche i tuoi!
  • G. Individua i modi con cui potresti aiutarlo (quale metodo di insegnamento per raggiungere i suoi obiettivi? Coma fare ad assisterlo?)

Nei post che creerai, dovrai far leva su 2 fattori fondamentali:
  • ➡️ Pain, cioè la problematica che gli studenti devono risolvere
  • ➡️ Benefit, una piccola promessa mantenuta: è la motivazione che dovrebbe portare gli studenti a scegliere te le tue ripetizioni rispetto ad altri.

Dovrai fare leva sui benefici che potranno ricevere dalle tue ripetizioni per risolvere i loro Pain (brutti voti a scuola, difficoltà in una materia...) e dare anche una Reason why, cioè una motivazione per credere alle tue promesse (competenza nell’insegnamento, competenza in quella materia…)

Non sai come fare a far capire ai ragazzi che sei l’insegnante perfetto per loro?

Porta degli esempi pratici che dimostrino la qualità delle tue competenze (supporting evidences).

Ad esempio, sul tuo profilo di Skuola.net | Ripetizioni, hai delle recensioni positive?

Fai uno screenshot di quello che hanno scritto gli studenti che hai preparato e condividilo sulle tue pagine social oppure inseriscilo in una campagna di email marketing.

Sarà la prova tangibile che il tuo servizio ha un valore e che riuscirai a mantenere la promessa fatta.

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

  • 5) 10, 100, 1000 buyers.


Ovviamente, visto che il tuo target può differenziarsi e anche di molto a seconda dell’età, del livello scolastico e della materia a cui sono interessati, crea tanti buyer personas, quanti sono i tuoi potenziali clienti.

Fare queste indagini è fondamentale per creare sempre contenuti ad hoc per ogni tipologia di studente che vuoi colpire, senza mai stancarli e… e avrai prenotazioni a gogo!

Definisci il tuo buyer personas: 5 metodi per aumentare la tua audience di studenti.

Ed eccoti qui, ora conosci i metodi per condividere il tuo profilo, le tecniche per costruire i tuoi messaggi e il tuo target obiettivo rappresentato da buyer personas, non resta che provare, provare e provare.

Conclusioni


Siamo arrivati al termine del corso di marketing per promuovere al meglio il tuo profilo.
Oggi, con la definizione del Buyer Personas, credo di essere riuscita a trasmetterti proprio tutto quello di cui hai bisogno per spopolare nel mondo delle lezioni private.

Sono state 6 lezioni brevi, ma intense!

Siamo partiti e abbiamo finito con il “botto”:
ma il concetto fondamentale che volevo trasmetterti è proprio quello di non focalizzarti solo sulle vendite, fare marketing non è solo questo.

Il tuo obiettivo deve essere ben diverso: devi farti conoscere e instaurare un rapporto con gli studenti: devi diventare un punto di riferimento nel campo delle ripetizioni e devi fare in modo di essere scelto quando gli studenti ne sentiranno il bisogno.

Con tutti i tool che ti ho suggerito, sarà veramente un gioco da ragazzi promuovere il tuo profilo a costo 0:
riuscirai a fare il boom di richieste di ripetizioni!

Sono veramente molto curiosa di sapere quali strategie hai messo in pratica! Ti va di condividerle con me?

E se poi hai qualche altra richiesta di informazioni, io resto comunque a disposizione per qualsiasi cosa.
Hai dei dubbi su qualche tool? Non sono stata chiara in qualche punto?
Scrivimi a mail_placeholder , vedremo insieme di risolvere tutte le perplessità!

Grazie di aver partecipato a questo corso.

In bocca al lupo,

Letizia Ferro

Consigliato per te
Concorsi Militari 2018, come prepararsi e superarli: il metodo più efficace