vittodps1
vittodps1 - Ominide - 4 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve a tutti!
Sono un ragazzo del quarto liceo scientifico e sto cominciando ad avvicinarmi al mondo universitario nel quale entrero` l`anno prossimo in pratica. Sono appassionato di fisica e astronomia, ho anche fondato un`associazione nella mia scuola in questo campo e vorrei rimanere in questo ambito anche nell`universita`. Sono indeciso tra ingegneria aerospaziale e una facoltà di fisica generale per poi specializzarmi in astrofisica o fisica particellare. Vorrei fare ingegneria in quanto mi sembra una materia piu` tangibile e pratica, non fatta solo di studio sui libri ma anche di progettazione e sperimentazione vera e propria, d`altro canto mi intriga approfondire lo studio della meccanica quantistica nella quale ingegneria e` abbastanza limitata, con il rischio pero` non riuscire nemmeno a lavorare nell`ambito fisico (la maggior parte dei fisici che si laureano in Italia da quel che so io finiscono a fare informatica). Voi cosa sapere dirmi? Come università, ho gia` passato il test per il polimi, nel caso volessi fare aerespaziale, oppure virerei su universita` come Padova o Trieste per fare Fisica...che mi dite? grazie mille in anticipo!
klok
klok - Genius - 50567 Punti
Rispondi Cita Salva
Io sto all'università, però non in questi due ambiti, quindi parlo da una che su questo campo ne sa ben poco! Secondo me saresti più avvantaggiato se scegli ingegneria aerospaziale cosi ti lasci più porte aperte, perchè come hai detto tu la maggior parte dei fisici finisce a fare cose nell'ambito dell'informatica tranne se sei proprio un genio xD
Cosi poi nella specializzazione prendi quello che ti appassiona di più :)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email