alessio.bruzzone.5
alessio.bruzzone.5 - Ominide - 29 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti, spiego subito la mia situazione. Sono di Genova. Ho finito l'anno scorso il liceo scientifico con un buon voto anche se mentalmente a fatica. Volevo cambiare un po' e fare qualcosa di "grafico" e creativo ma sono finito a iscrivermi a ingegneria civile e ambientale (pensando fosse una specie di ingegneria edile-architettura). In pratica mi trovo benissimo, non ho passato un esame e non riesco neanche a mettermi davanti ai libri per studiare da tanto mi fa schifo.

Ho deciso ovviamente di cambiare. La mia prima scelta è stata architettura (pure, di cui avevo gia passato il test d'ammissione quest'anno ma che poi ho rifiutato) e in seconda opzione (ma solo perchè non ho altre opzioni) chimica.

Escludendo chimica che intanto penso non la farò mai, architettura mi interessa ma ho molti dubbi. I posti di lavoro sono scarsi e in ogni caso non so se sia la scelta per me.

La cosa è che la mia vera passione è la chitarra e la musica in generale (anche dal lato più organizzativo/burocratico/tecnico).
Il fatto è che purtroppo a Genova (non mi piacerebbe trasferirmi, al massimo fare il pendolare) non c'è niente.
C'è il conservatorio ma sono sempre stato scettico, anche perchè non mi piace nè la musica classica nè il jazz...

Il fatto è che sono un tipo creativo, fantasioso e che odia "il rigore" (non so come altro dirlo). Vorrei trovare un'università o un qualsiasi altro corso/accademia che mi permetta di sviluppare questo lato di me che ho sempre dovuto un po' bloccare.

Cosa mi potete consigliare????
ingsamu
ingsamu - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Se vuoi fare il chitarrista, non potrai che passare dal conservatorio. Non perché non hai la possibilità di impararla da solo, molti la imparano da privatista, ma semplicemente perché non ti viene riconosciuto nessun titolo se non il conservatorio. Non potrai dare lezioni private se non a nero e da chi si fiderà di farsele dare da un privatista. Potrai solo fare qualche serata in giro per i locali, ma non sarebbe comunque uno stipendio, al massimo un arrotondamento dello stesso con una serata ogni tanto. Se l'Università non ti piace ti conviene qualche scuola privata di disegno, di ballo, di musica di qualsiasi altra cosa che fa per un ragazzo creativo come dici.
valeroma3
valeroma3 - Ominide - 44 Punti
Rispondi Cita Salva

Hai mai pensato al Dams o qualcosa del genere?

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email