• Federico II / Giurisprudenza / Giurisprudenza
  • Diritto costituzionale!!!!

lam-votailprof
lam-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
cosa si intende per responsabilita politica del presidente della repubblica???
cosa siintende per responsabilita diffusa del presidente della repubblica???
che cosa si intende per ministri proponenti??? :grazie::grazie:
lam-votailprof
lam-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
:pianto::pianto::pianto:
lateb-votailprof
lateb-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Partendo dal presupposto che ai sensi dell'art. 89, 1°com. Cost. "Nessun atto del Presidente della Repubblica è valido se non è controfirmato dai ministri PROPONENTI che ne assumono la RESPONSABILITA'" e dell'art. 90 1°com. Cost. "Il Presidente della Repubblica NON è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione".... eccoti delle "brevi" risposte:


1. La responsabilità politica (istituzionale) del Presidente della Repubblica,nel senso di "rispondere" alle camere e al governo dei propri atti, non è prevista dalla Costituzione, in quanto attraverso il meccanismo della controfirma dei suoi atti, viene assunta dal ministro proponente, quindi dal Governo. Tuttavia è impensabile che qualsiasi atto del Presidente della Repubblica sia predeterminato nel suo contenuto dal Governo, pertanto sono state individuate diverse categorie di atti presidenziali (ministeriali o governativi, presidenziali in senso stretto, duumvirali, ed esentati dalla controfirma). Solo negli atti presidenziali, quali ad es. nomina dei 5 giudici della Corte Cost. e messaggi alle Camere,è possibile parlare di una parziale responsabilità politica del Presidente della Repubblica,poichè al Governo spetta di accertare l'autenticità e la legittimità dell'atto.


2. Il concetto di responsabilità politica diffusa si riferisce alla valutazione critica da parte di opinione pubblica,stampa,ma anche altri organi statali, cui è esposto l'operato del Presidente della Repubblica,al di là di ogni dato normativo. Sebbene non abbia conseguenze propriamente giuridiche, a differenza della responsabilità politica istituzionale,che può comportare ad esempio alla sfiducia del Governo, la responsabilità diffusa serve come strumento di pressione e manifestazione di dissenso. Tale concetto resta comunque vago e controverso.


3.I ministri preponenti sono i ministri che elaborano la proposta dell'atto del Presidente della Repubblica o che comunque,attraverso la loro controfirma, ne assumono la responsabilità, facendosi portatori della volontà governativa,su cui il Presidente della Repubblica eserciterà il suo potere di controllo.


NB. Spero che le risp risultino chiare,perchè i concetti che hai chiesto sono un pò difficili da sintetizzare e ci sono anche interpretazioni controverse....
lam-votailprof
lam-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ehi grazie infinite :re::re::re: :sisi::sisi::sisi::sisi: sei stato chiaro bhe grazie ancora :rolleyes:
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email