• Genova / Giurisprudenza / Giurisprudenza
  • Primo anno da non frequentante

clint91-votailprof
clint91-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 20 anni al primo anno di giurisprudenza. Sfortunatamente, a causa di impegni lavorativi, ho praticamente saltato quasi tutte le lezioni di questi primi tre mesi (settembre-dicembre) tanto da dovermi iscrivere da non frequentante. Fortunatamente da gennaio non avrò più questo problema, e potrò frequentare normalmente, tuttavia ci sono un paio di cose che non ho ancora ben chiare e che pertanto vorrei chiedere a voi.
Prima di tutto, volevo sapere quanti esami è necessario dare il primo anno per non finire fuori corso. Inoltre volevo chiedervi come posso sapere quale sarà l'argomento degli esami? Per le poche lezioni che ho visto, mi è sembrato che i professori (a parte forse economia politica) non seguissero molto il programma che si trova sulla pagina dell'UniGe riguardante giurisprudenza.
Sono inserito nel corso A-E, e i miei insegnanti sono Lavanda (economia), Ceccherini (costituzionale), Piergiovanni (diritto medioevale e moderno) e D'Angelo (diritto privato).
Un grazie in anticipo a chiunque vorrà aiutarmi! :ciaociao:

scura-votailprof
scura-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao aspettando che intervenga qualcuno più esperto di me, gli argomenti degli esami sono indicati qui : Facoltà di Giurisprudenza cliccando sul link vedrai tutta la lista degli insegnamenti e per ogni voce vedrai un apposito riquadro con scritto PROGRAMMA PER STUDENTI NON FREQUENTANTI e lì sono indicati i libri che devi studiare per presentarti all'esame. Ovvio che se non sei frequentante non puoi far conto su quello che il prof dice a lezione.... di solito (non sempre) sono un po' differenti ....
clint91-votailprof
clint91-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie per la risposta! A dire il vero il programma che c'è sul sito lo avevo già visto, quello che volevo sapere è come faccio a conoscere gli argomenti dell'esame... ad esempio a gennaio ci sono i primi esami: come faccio a sapere quali parti del programma verranno chieste? Devo studiarlo tutto? Purtroppo come detto, non avendo potuto frequentare i primi 3 mesi, non conosco bene quello che è stato spiegato
scura-votailprof
scura-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
certo che devi studiarlo tutto! l'esame verte su tutta la materia, l'università in linea di massima si pone come uno studio un po' più laborioso e di dettaglio della scuola superiore... studia tutti i libri, preparati a domande ad random e non avrai problemi!
tizi1987-votailprof
tizi1987-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao Clint...ti vedo un po' confuso sul sistema universitario di studio, preparazione esami etc etc :) quindi ti faccio un breve riassunto... se dico cose scontate scusami tanto, se hai altre domande chiedi pure
Ogni semestre sono previsti un tot di insegnamenti, ci sono le lezioni che si possono o non si prossono frequentare, liberamente! Concluse le lezioni lo studente può sostenere l'esame quando meglio crede: le date indicate sul sito indicano quando il professore sarà materialmente in università per farti sostenere l'esame (ovvero, viene tre volte tra gennaio e febbraio) - te puoi presentarti nella data che più preferisci e farti interrogare. Tale interrogazione verte su tutto il programma d'esame e se andrà a buon fine ti verrà segnato tale voto sul libretto e non avrai mai più a che fare con quell'insegnamento. Questa è la regola, vedi ad esempio costituzionale.
Poi ci sono le eccezioni, come economia - il prfessore spiega a fa fare dei compitini durante il semestre al fine di sgrossare parte del programma che dovrai sostenere oralmente: in questo modo l'orale finale non verterà su tutto il programma ma solo sulle parti eventualmente andate male nello scritto o che non sono state ricomprese nei test durante il corso.

Tra febbraio e marzo la questione ripartirà da zero: ci saranno lezioni su nuovi, diversi, insegnamenti. Si può frequentare o no e alla fine ci sarà un esame, per ogni insegnamento.
clint91-votailprof
clint91-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao Tizi grazie per il tuo aiuto! Ma quindi se uno studente non riesce a dare tutti gli esami di gennaio/febbraio (es. non dà costituzionale) quando ha la possibilità di recuperarlo?
tizi1987-votailprof
tizi1987-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
a marzo ;) o agli appelli successivi della sessione estiva
fonsy1988-votailprof
fonsy1988-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Aggiungerei anche un'altra cosa: Giurisprudenza non è come altre facoltà, tipo Medicina, in cui se entro l'anno non dai tot esami sei ufficialmente fuori corso, però, se lavorando devi scegliere di dare la precedenza a certi esami, dai al più presto Privato I, Privato II e Costituzionale, che sono propedeutici a quasi tutti gli esami degli anni successivi.
In teoria, puoi frequentare anche i corsi del quinto anno senza aver dato nemmeno un esame, ma se non hai dato quei tre non puoi sostenerne quasi nessun altro!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Daniele

Daniele Blogger 27762 Punti

VIP
Registrati via email