aurora boreale-votailprof
aurora boreale-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve,
potete spiegarmi cosa differisce la laurea magistrale dalla consueta laurea specialistica?
Quando verrà cambiato l' ordinamento del ns CdL?
Io non ho capito granchè...
alby virus-t-votailprof
alby virus-t-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Dall'anno prossimo non si parlerà più di laurea specialistica ma di laurea magistrale. Fondamentalmente hanno cambiato alcune materie e soprattutto hanno cambiato le modalità di accesso alla laurea di cui però non so darti i dettagli
aurora boreale-votailprof
aurora boreale-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Qualcuno di voi potrebbe darmi qualche link in merito?
crema-votailprof
crema-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao, qui potrai trovare tutti chiarimenti ai tuoi dubbi.

http://www3.unict.it/psmfn/ManifestiDM270-magistrali-09-10/Biologia-Cellulare-Molecolare-LM-6.pdf

http://www3.unict.it/psmfn/manifesti_lauree.php
syria86-votailprof
syria86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Crema;212491":
Ciao, qui potrai trovare tutti chiarimenti ai tuoi dubbi.
http://www3.unict.it/psmfn/ManifestiDM270-magistrali-09-10/Biologia-Cellulare-Molecolare-LM-6.pdf

http://www3.unict.it/psmfn/manifesti_lauree.php
CHE SCHIFO!!!
Cioè hanno aumentato i crediti di alcune materie (da 8 a 9) così da diminuire le materie.. che sono 21 + crediti a scelta...quasi 10 in meno dell'attuale ordinamento!! Ma noi siamo cretini che dobbiamo dare 30 materie per la laurea triennale?? :o si sono accorti troppo tardi che così combinato questo corso di studi fa schifo.
alby virus-t-votailprof
alby virus-t-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Se guardi bene c'è anche l'informatica quindi saliamo a 22. Inoltre ci sono 3 crediti a scelta in più dei nostri. Hanno 5 materie in meno all'incirca. Cmq senza dubbio è molto più facile dell'attuale anche perchè non credo che modificheranno i programmi delle materie che erano da 8 e ora sono da 9. Secondo me è finalizzata al risparmio questa riforma considerando anche che hanno drasticamente ridotto le ore di tirocinio.Questa è la mia idea. Mi sembra comunque scandaloso che la farmacologia(quella generale) sia nella triennale a scelta per uno che deve poi fare la farmacologia (praticamente la parte speciale) alla magistrale.
Ma chi esce quest'anno o l'anno prossimo deve scegliere per forza la magistrale? Se è così ci sono alcune incongruenze se ci fate caso(es. anatomia umana 2)
syria86-votailprof
syria86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"alby Virus-T;212527":
Se guardi bene c'è anche l'informatica quindi saliamo a 22. Inoltre ci sono 3 crediti a scelta in più dei nostri. Hanno 5 materie in meno all'incirca. Cmq senza dubbio è molto più facile dell'attuale anche perchè non credo che modificheranno i programmi delle materie che erano da 8 e ora sono da 9. Secondo me è finalizzata al risparmio questa riforma considerando anche che hanno drasticamente ridotto le ore di tirocinio.Questa è la mia idea. Mi sembra comunque scandaloso che la farmacologia(quella generale) sia nella triennale a scelta per uno che deve poi fare la farmacologia (praticamente la parte speciale) alla magistrale.
Ma chi esce quest'anno o l'anno prossimo deve scegliere per forza la magistrale? Se è così ci sono alcune incongruenze se ci fate caso(es. anatomia umana 2)
Va be in ogni caso è molto più semplice.. e come dici tu infatti i programmi rimarrano gli stessi.. la citologia è quella, mica può aumentare di un credito! Idem per la microbiologia..
Cmq non so sinceramente.. ma credo che ormai esista solo la magistrale, tranne per chi ormai è iscritto alla "vecchia" specialistica.. boh..
Tra l'altro non ho ben capito cos'è cambiato.. sono sempre 2 anni di specialistica, che senso ha cambiargli il nome?!:confused:
profunict-votailprof
profunict-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"syria86;212528":
............
Tra l'altro non ho ben capito cos'è cambiato.. sono sempre 2 anni di specialistica, che senso ha cambiargli il nome?!:confused:

A parte il fatto che il "nome" è stato inventato dai nostri governanti qualche anno fa quando è uscito il decreto dei nuovi ordinamenti didattici e quindi noi (come in tutta Italia) abbiamo rinnovato i corsi di laurea di conseguenza: obbligatoriamente, non per libera scelta. Quei corsi di laurea che ancora non si sono adeguati dovranno farlo al più presto.
Inoltre, pensare che il cambiamento di nome sia solo associato alla durata del corso (due anni) o al numero di crediti/insegnamenti è alquanto riduttivo. Certo, il numero di esami e i relativi CFU è quello che lo studente nota subito. Ma questa non è la cosa più importante che è stata fatta. La modifica del nome è probabile che sia stata fatta per rimarcare un cambiamento molto più ampio. Ad esempio: con i vecchi ordinamenti didattici, se qualche laureato triennale in Scienze Biologiche orientamento Ambientale voleva iscriversi alla laurea specialistica in Biologia Sanitaria poteva farlo ma veniva immatricolato con un certo numero di CFU come debito formativo. Non parliamo poi se voleva farlo un laureato in scienze ambientali: i debiti formativi erano tantissimi. Con i nuovi ordinamenti non sarà più così: un laureato in scienze biologiche (in qualunque orientamento) potrà iscriversi a qualunque laurea magistrale della classe di Biologia (cioè le lauree cellulare-molecolare, sanitaria, biodiversità e qualità dell'ambiente) senza debiti. Altri laureati potranno farlo purchè abbiano nel loro curriculum universitario un certo numero di CFU in un limitato numero di insegnamenti (indicati nel manifesto degli studi).
Inoltre, le lauree magistrali sono formalmente svincolate dalla laurea triennale. Ad esempio, il voto di laurea della specialistica dipende in parte dal voto di laurea della triennale e in parte dalla media degli esami della specialistica. Con le lauree magistrali non sarà più così: il voto della laurea magistrale dipenderà unicamente dagli esami sostenuti nella laurea magistrale.
Ritornando al discorso del numero degli esami. In effetti, nelle lauree magistrali in Biologia grosso modo non è stato cambiato molto perchè già il numero di esami era basso (gran parte dei CFU erano per la tesi laurea). Ma non tutte le lauree specialistiche erano così essendocene altre con un numero di esami molto elevato (insegnamenti di pochi CFU). Il nuovo ordinamento ha cercato di limitare il proliferare di micro-insegnamenti mettendo un limite minimo ai CFU assegnabili a ciascun insegnamento. Infatti non ci potranno essere insegnamenti con meno di 6 CFU (tranne nei corsi integrati in cui un modulo potrà avere 3 CFU).
Potrei proseguire citandovi numerose altre differenze tra i vecchi e i nuovi ordinamenti alcune chiaramente visibili altre poco visibili agli studenti ma non per questo meno importanti. Ad esempio: con i nuovi corsi di laurea occorre un numero minimo di docenti per poter attivare un corso di laurea. Infatti, ne occorrono 12 per un corso di laurea triennale con un numero di studenti non superiore a 150 (per scienze biologiche, mentre è 75 per scienze ambientali). Per potere attivare il corso di laurea in scienze biologiche con 250 studenti sono stati necessari 21 docenti. Per aumentare il numero di studenti di altri 100 occorrerebbero altri 9 docenti (che non ci sono).
Potrei proseguire ma forse vi annoiereste....... e comunque sappiate che tutto quello che è stato fatto ha una spiegazione: insegnamenti che da 8 CFU passano a 9, la farmacologia che manca, insegnamenti di 3 CFU che scompaiono e (forse non vi siete accorti) gli orientamenti che non ci saranno più, almeno nella forma attuale.
Per concludere: forse non vi siete accorti che tutte, ripeto tutte, la lauree triennali e magistrali avranno il test di accesso per il riconoscimento dei requisiti minimi. Anche quei corsi di laurea con pochissimi iscritti. Ciò significa che se uno studente non possiede il minimo di competenze richieste non potra iscriversi. Ad esempio, nelle lauree magistrali in Biologia (cell-mol e sanitaria) occorrerà ottenere almeno un punteggio di 16 nel test di accesso (su 30 domande a risposta multipla): chi non raggiungesse tale limite non si potrà immatricolare neanche se il numero di studenti che dovessero superare il test con più di 16 punti non dovesse arrivare ai 35 previsti.
skyros-votailprof
skyros-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi permetta di rispondere, le dò del lei per mi pare di aver capito che a scrivere sia un/a professore/ssa della nostra facolta. se è così sono molto contenta perchè è una cosa buona che voi insegnanti vi interessiate di ciò che pensiamo noi studenti sui nuovi ordinamenti o sulle riforme in genere dell'università. alla fine se ci pensiamo bene siamo tutti coinvolti. è già tanto che è passato da queste parti!
vorrei chiarire 2 punti:

1) a noi della vecchia triennale, perchè ormai è passata a "vecchia", questo cambiamento non giova a niente, anzi credo ke con i metodi selettivi che verranno applicati per l'ammissione alla magistrale siamo addirittura penalizzati. mi riferisco al fatto che saliranno in graduatoria i più giovani o chi è arrivato a laurearsi nei 3 anni previsti, il che praticamente corrisponde credo solo al 6% degli studenti dell'anno della mia immatricolazione, figuriamoci da quando è in vigore la triennale, almeno così ho capito dal manifesto. cosa che forse succedeva anche prima con la specialistica, quindi è un cambiamento che a noi ci porta da uno stato a un altro simile.

2) con un esame di ammissione obbligatorio per accedere alla magistrale mi pare un pò vanificata la laurea sudata e sofferta perchè parliamoci chiaro, a Scienze Biologiche gli studenti devono farsi il sederino per prenderla, cosa che sappiamo non succede altrove. mi chiedo che senso ha un "test di accesso per il riconoscimento dei requisiti minimi" se già alla triennale studiamo di tutto e di più? forse non abbiamo già acquisito le conoscenze necessarie? perchè, per sentito dire da colleghi che sono alla specialistica, non mi pare che le materie abbiano programmi diversi o per lo meno più approfonditi. è una ripetizione, a mio avviso, completamente inutile. allora perchè veramente non portare di nuovo la laurea ai 5 anni quando le materie erano complete e con la sola laurea un pezzo di lavoro si trovava? per come stanno adesso le cose la nostra cara laurea non serve a un tubo, perdonatemi la schiettezza. e allora diventa necessario prendere una specie di seconda laurea qualificativa. ma se rischiamo di non riuscire neanche a prenderla perchè i posti sono pochi e noi siamo una massa di poveri disgraziati che non sanno che pesci prendere. ci mettono davanti la possibilità di fare una grande cosa ma ci tolgono le occasioni per poterla fare. alla faccia della facoltà a numero chiuso. e se era a numero aperto? non c'era speranza di accedere alla specialistica.

io mi "lamento" perchè parlo da studentessa, cosa c'è dietro alle scelte di cambiamenti io non lo so e potreste dirmi allora stai zitta. ma purtroppo in questa storia ci siamo dentro e se dobbiamo portarla a termine dobbiamo viverla seriamente e bene.
syria86-votailprof
syria86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

:quoto:
Quoto pienamente ciò che pensa skyros (e mi permetto di dire che corrisponde al pensiero della quasi totalità degli studenti)!!
Aggiungo, inoltre, che girando per i siti internet di altre facoltà, e parlo di La sapienza di Roma ad esempio (al primo posto per la facoltà di biologia) ho notato che siamo il corso di studi con il maggior numero di materie alla triennale! Più di 30 materie, considerate anche le opzionali.. e dopo aver faticato così tanto per una laurea (che non vale NIENTE, dubito mi daranno mai un lavoro con questa laurea) dobbiamo pure fare un test di ingresso (con un punteggio minimo per entrare, quasi peggio di medicina)!
Spero le cose migliorino davvero, anche se nn saprei come..

PS posso chiederle chi è lei? Sarebbe d'aiuto sapere se lei fa parte dei docenti della nostra facoltà, poichè sentirsi ascoltati, per una volta, non sarebbe male!!

profunict-votailprof
profunict-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
[SIZE="4"]skyros[/SIZE]
1.
Forse non mi sono spiegato bene. O, per eccesso di sintesi, qualcosa non l’ho sottolineata a sufficienza.
I laureati triennali di scienze biologiche non sono affatto penalizzati, anzi sono estremamente favoriti rispetto a tutti gli altri laureati triennali. I laureati in scienze biologiche sono gli unici (o comunque tra i pochi) laureati triennali che hanno i requisiti minimi di accesso (cioè 55 CFU in insegnamenti che tutti voi avete). Il discorso dei 3 anni non è un requisito minimo di accesso (anche chi si è laureato in 10 anni può partecipare ai test di accesso) ma una delle (tante) voci che serve a stilare la graduatoria per l’accesso. Essendo il numero massimo degli iscritti uguale a 35 per ciascuna laurea magistrale è necessario fare una graduatoria utilizzando non solo il test d’accesso ma anche la media, il numero di anni di laurea, l’avere già conseguito la laurea (perchè anche chi non ha la laurea al momento del test di accesso può partecipate ai test), ecc.
Quindi, l’avere conseguito la laurea in tre anni non penalizza i laureati triennali in scienze biologiche, ma semplicemente consente di assegnare un punteggio maggiore a chi si sia laureato in meno anni.

2.
Il test è previsto dal decreto ministeriale e dai regolamenti conseguenti (di ateneo, facoltà, corso di laurea). Deve essere fatto necessariamente, perchè come dicevo, possono partecipare anche i laureati di altre classi (scienze naturali, fisica, lettere, informatica, giurisprudenza, ecc) i quali non è detto che abbiano le conoscenze adeguate per iscriversi ad una laurea magistrale in biologia. Ovviamente, per voi laureati in scienze biologiche il test è (o dovrebbe essere?) abbastanza semplice in quanto sono richieste tutte conoscenze di base che voi avete acquisito in diversi insegnamenti della triennale (il programma dettagliato è presente nel manifesto degli studi).


I “per sentito dire” per quanto mi riguarda non significano alcunché e non risolvono nulla. Se ciò che dici (o meglio che hai sentito dire) sul contenuto dei programmi delle lauree specialistiche corrisponde al vero, esistono i rappresentanti degli studenti sia nei corsi di laurea sia nelle commissioni didattiche: lo facciano presente e sicuramente saranno ascoltati. Ma non facendo accuse generiche, ma riferendo specifici nomi, cognomi, insegnamenti e parti di programma ritenuti ridondanti!


[SIZE="4"]Syria86[/SIZE]
Perchè compari le nostre attuali 30 materie con altri corsi di laurea? Molti insegnamenti di orientamento (terzo anno) sono di due-tre CFU. Se altri corsi di laurea hanno meno esami è perchè ogni esame è di molti CFU. Le lauree triennali sono tutte di 180 CFU: se aumentano gli esami diminuiscono i CFU assegnati ad ogni esame e viceversa.
syria86-votailprof
syria86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"ProfUniCT;212564":


Syria86
Perchè compari le nostre attuali 30 materie con altri corsi di laurea? Molti insegnamenti di orientamento (terzo anno) sono di due-tre CFU. Se altri corsi di laurea hanno meno esami è perchè ogni esame è di molti CFU. Le lauree triennali sono tutte di 180 CFU: se aumentano gli esami diminuiscono i CFU assegnati ad ogni esame e viceversa.
Beh, semplice: vengono dati molti più cfu alla laurea e non 5 come da noi! E "magicamente" diminuiscono le materie, rimanendo invariate (o cmq di 8-9 cfu) le materie più pesanti :)
Cmq, visto che non hai risposto alla domanda, suppongo che tu non sia di biologia e che forse sappiamo meglio noi come sono combinate le cose vivendo quest'ambiente ogni giorno, e sopratutto SE i cfu sono adeguati o meno al carico della materia.. ;) quindi sì che paragono le facoltà tra di loro!
profunict-votailprof
profunict-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"syria86;212568":
Beh, semplice: vengono dati molti più cfu alla laurea e non 5 come da noi! E "magicamente" diminuiscono le materie, rimanendo invariate (o cmq di 8-9 cfu) le materie più pesanti :)........
La tesi di laurea a Roma prevede 9 CFU ma non ci sono i 10 CFU di stage previsti qui da noi. E gli insegnamenti sono quasi tutti di 9 CFU. Ma questo ordinamento è presente solo dal 2006. Prima del 2006, quando anche a Roma c’erano gli orientamenti, il numero di esami era molto elevato (più di 30 senza contare le materie a scelta) e la tesi era di 10 CFU. Quindi non è la tesi che fa la differenza. Loro si sono adeguati a ridurre gli esami nel 2006. Noi, come la maggior parte delle altre sedi, lo abbiamo fatto un poco dopo.
"syria86;212568":
.........
........... Cmq, visto che non hai risposto alla domanda, suppongo che tu non sia di biologia
e che forse sappiamo meglio noi come sono combinate le cose vivendo quest'ambiente ogni giorno, ..............
Non capisco quale sia il tuo problema. Neanche io so chi sei tu, o chi sia skyros, o chi sia alby Virus-T, o chiunque altro scriva in questo forum. Questo a me non impedisce di prendere parte alla discussione. E non mi sembra neanche che chi scrive in questo forum metta la propria carta d'identità in allegato all'avatar. Non capisco perchè lo chiedi a me!

Comunque, visto che sai tutto, prosegui pure tu a togliere i dubbi ai tuoi colleghi sui nuovi e vecchi ordinamenti. Io posso anche togliere il disturbo. Buon proseguo di discussione.

guanina-votailprof
guanina-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
profUniCT, La prego di non abbandonarci!...il Suo aiuto è prezioso.
Non credo che i miei colleghi volessero mancarLe di rispetto, è solo che le novità inizialmente spaventano....
Io volevo chiederLe un chiarimento, se possibile...Sul manifesto della laurea megistrale in biodiversità e qualità dell'ambiente, si dice che alla domanda di ammissione al test occorre presentare un curriculum del corso di studi triennale con in allegato i programmi di tutte le discipline!..Vale anche per chi, come me, proviene cmq da Scienze Biologiche di catania?..perchè io non saprei proprio come andarli a recuperare tutti i programmi!
syria86-votailprof
syria86-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"ProfUniCT;212574":
La tesi di laurea a Roma prevede 9 CFU ma non ci sono i 10 CFU di stage previsti qui da noi. E gli insegnamenti sono quasi tutti di 9 CFU. Ma questo ordinamento è presente solo dal 2006. Prima del 2006, quando anche a Roma c’erano gli orientamenti, il numero di esami era molto elevato (più di 30 senza contare le materie a scelta) e la tesi era di 10 CFU. Quindi non è la tesi che fa la differenza. Loro si sono adeguati a ridurre gli esami nel 2006. Noi, come la maggior parte delle altre sedi, lo abbiamo fatto un poco dopo.

Non capisco quale sia il tuo problema. Neanche io so chi sei tu, o chi sia skyros, o chi sia alby Virus-T, o chiunque altro scriva in questo forum. Questo a me non impedisce di prendere parte alla discussione. E non mi sembra neanche che chi scrive in questo forum metta la propria carta d'identità in allegato all'avatar. Non capisco perchè lo chiedi a me!

Comunque, visto che sai tutto, prosegui pure tu a togliere i dubbi ai tuoi colleghi sui nuovi e vecchi ordinamenti. Io posso anche togliere il disturbo. Buon proseguo di discussione.

Beh, IO non ho come nick "profunict"!!!
Quindi, SE sei un professore, non vedo che problemi dovresti avere a dire chi sei.. io nn avrei problemi a dire chi sono se fossi un professore che sta solo dando delucidazioni sulle novità della facoltà :)
Io non ho mai detto di sapere tutto, dove l'ho scritto? :confused:
Ciò che è certo è che gli studenti sanno molto più della vita da universitario che si fa in un corso di studi rispetto a un esterno!!! :)
IO non sto mancando di rispetto a nessuno, ho solo fatto una domanda legittima, libero di non rispondere! Questo è un forum in cui si può dire ciò che si pensa, confrontarsi, polemizzare ecc ovviamente nei limiti dell'educazione e mi pare che tu li stia sforando, quindi se decidi di continuare a prenderne parte modera i toni, per favore :)
L'unico che qui ha un problema mi sa che sei tu, ciao!


PS tra l'altro non vedo che vantaggio dovresti avere tu a sapere chi siamo, visto che è ovvio che siamo studenti come ce ne sono tanti.. tu, almeno da come parli, dovresti essere qualcuno che invece può aiutarci..

Pagine: 1234

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email