studelka-votailprof
studelka-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao a tutti, vorrei passare da sc erboristiche a farmacia sapete se bisogna fare il test? visto che quest anno sono cambiate un po di cose e c e il test anche per entrare a sc erboristiche a differenza dello scorso anno.
Grazie..
federica26-votailprof
federica26-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao studelka, scusa la risposta molto tardiva e anche un pò "vaga". Sicuramente avrai ricevuto già da tempo diverse delucidazioni in merito; per quel che ne so, non è necessario fare il test se si vuole passare da scienze erboristiche a farmacia... Questo si verificherebbe solo nel caso in cui si ha intenzione di passare da una facoltà all'altra.. Che so.. Da farmacia a medicina per esempio. Siccome il corso classico di farmacia e quello di sc erboristiche hanno diverse materie in comune, una volta che riesci a darti alcuni esami teoricamente puoi procedere con il trasferimento.. Ovviamente i tempi burocratici sono quelli che sono, ma non credo si vada oltre i 2 mesi di attesa.. Spero di non aver detto troppe cavolate =P

Ti prego di correggermi se ho detto qualcosa di sbagliato, mi sarebbe molto utile! Grazie!
1969-votailprof
1969-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

salve a tutti,
ho finito il primo anno di scienze erboristiche con 49 crediti, ma non l'ho completato perchè mi mancano le 2 chimiche che vorrei dare direttamente in farmacia.
*vorrei sapere se posso fare il passaggio direttamente al secondo anno, appunto di farmacia, rimanendo però con i debiti formativi del 1°.
Fino all'anno scorso le materie che avrei dovuto sostenere sarebbero state:
- fisica
- matematica
- statistica
- anatomia
- fisiologia.
Ora non so :confused:.
* inoltre vorrei togliermi un dubbio: :uhm:due anni fa un mio conoscente, figlio di 2 medici, ha fatto esami di ammissione per medicina e per farmacia, ed è stato preso in quest'ultima; quindi completato il primo anno, dopo aver raggiunto i crediti formativi, è andato in segreteria e ha fatto il passaggio per medicina e chirurgia senza test di ammissione. Infatti materie come: chimica inorganica e organica, anatomia e fisiologia, matematica e statistica, gli sono valsi per accedere all'altra facoltà perchè sono materie comuni.
Questo tipo di passaggio è possibile?

federica26-votailprof
federica26-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao, credo di poter rispondere solo al tuo secondo dubbio: anche se le materie da te indicate sono comuni per farmacia e medicina, per entrare in quest'ultima facoltà bisogna comunque ripetere il test.. Chiunque ha più info (e anche più corrette e dettagliate) le posti!! Ciao!
evy-votailprof
evy-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

Allora,
io avevo in mente la tua stessa idea, con differenza che ho finito il 2° anno (mi mancano le chimiche del primo, e qualche materia del 2°).
Qualche mese fa ho parlato con la segreteria, con la prof Russo (presidente del nostro corso di laurea), con la prof Siracusa (presidente del corso di farmacia), con il preside della nostra facoltà, e con la prof Campisi (che si intende di orientamento e di della burocrazia interna alla facoltà).
Conclusione:
Ogni ateneo ha delle regole proprie, per quanto attiene quello nostro (di Catania) vigono queste:
Innanzitutto non si può entrare in alcun corso a numero chiuso senza aver fatto il test, anche se devi entrare direttamente al secondo anno. Quindi il test bisogna farlo in ogni caso obbligatoriamente.
Per quanto riguarda il passaggio a farmacia, io sarei stato iscritto al secondo anno, ma per un pelo (dandomi microbiologia, biochimica, e chimica farmaceutica del secondo anno) quindi tu che hai finito il primo non hai possibilità (la commissione del corso non ti riconoscerebbe abbastanza crediti, e ti iscriverebbe al primo anno, non ci puoi fare nulla).
I passaggi sono tuttaltro che facili. Un prof che ci ha fatto dei seminari si è laureato prima in farmacia e poi in scienze erboristiche, e ci ha detto che malgrado avesse la laurea (di 5 anni) di farmacia, per poco non lo iscrivevano al 1° anno di scienze erboristiche... sembra assurdo ma è vero, alla fine lo hanno iscritto al 2° ma per pochi crediti.

Ormai per fare il test è più che tardi, ma posto comunque queste informazioni per chi fosse interessato in futuro a meditare su un possibile passaggio da un corso all'altro. In ogni caso sarà leggermente diverso da ora in poi, perché è entrato in vigore il nuovo ordinamento che ha cambiato alcune materie (ad esempio prima anatomia non c'era a scienze erboristiche, solo a farmacia, ora invece c'è).

Se posso darti un consiglio comunque, se vuoi davvero passare a farmacia, preparati bene quest'anno per fare il test, datti le chimiche del 1° e le materie del 2° che ti conveliderebbero (biochimica, microbiologia, chimica farmaceutica, sembra strano ma fisiologia non la convalidano anche se c'è sia in scienze erboristiche che in farmacia, lo sò per certo). Così l'anno prossimo affronti il test e poi ti iscrivono al 2° anno.
Non preoccuparti se perdi un'altro anno, io alla fine sto cambiando per tecniche di laboratorio biomedico (che è alla facoltà di medicina) e mi iscriveranno al 1° (tra l'altro ho anche 24 anni già), se alla fine la tua strada è farmacia, non temere di intraprenderla... solo un consiglio... cerca di farti piacere la chimica ;-)

federica26-votailprof
federica26-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie per i chiarimenti, sei stato molto gentile... Quindi, se non ho capito male, anche per passare da un corso a un altro bisogna fare il test? Se fosse così, mi hanno informata male :|
1969-votailprof
1969-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ti ringrazio enormemente per le informazioni che mi hai dato. spero di riuscire a passare il test per farmacia non appena mi sarò laureata in scienze erboristiche
elex-votailprof
elex-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Federica26;250279":
Ciao studelka, scusa la risposta molto tardiva e anche un pò "vaga". Sicuramente avrai ricevuto già da tempo diverse delucidazioni in merito; per quel che ne so, non è necessario fare il test se si vuole passare da scienze erboristiche a farmacia... Questo si verificherebbe solo nel caso in cui si ha intenzione di passare da una facoltà all'altra.. Che so.. Da farmacia a medicina per esempio. Siccome il corso classico di farmacia e quello di sc erboristiche hanno diverse materie in comune, una volta che riesci a darti alcuni esami teoricamente puoi procedere con il trasferimento.. Ovviamente i tempi burocratici sono quelli che sono, ma non credo si vada oltre i 2 mesi di attesa.. Spero di non aver detto troppe cavolate =P
Ti prego di correggermi se ho detto qualcosa di sbagliato, mi sarebbe molto utile! Grazie!
ciao a tutti, sono al secondo anno di scienze erboristiche ma dopo essermi laureata avrei intenzione di continuare e diventare anche farmacista..ma come posso fare???quanti anni di studio ci vorranno ancora?la mia laurea in scienze erboristiche mi servirà a qualcosa nel proseguire gli studi verso la laurea in farmacia??
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di ottobre
Vincitori di ottobre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Ithaca

Ithaca Tutor 10306 Punti

VIP
Registrati via email