• Cagliari / Universita / Erasmus, NMUN & progetti internazionali / Erasmus & Viaggi
  • Convalida esami

alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

Ciao a tutti,
ci tengo ad avvisare gli studenti intenzionati a fare l'erasmus che troveranno qualche serio problema dopo il rientro dal soggiorno. Purtroppo le voci che sicuramente avete sentito prima della partenza non sono campate per aria ma sono fondatissime e a dirlo è un ex erasmus(nell'anno accad. 2006-07) che è tornato a Cagliari con TUTTI i documenti in regola. Mi son sentito dire che mi avrebbero reinterrogato per verificare certi esami nonostante il consiglio di facoltà avesse precedentemente accettato il learning agreement e i relativi programmi. In particolare mi riferisco ai docenti:
Mario Porcu - Merceologia-
Franco Cabras - Finanza Aziendale-
G. Usai -Marketing-

imported_pal-votailprof
imported_pal-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
da quello che ho capito io il learning agreement nn ha nessun valore per la convalida :shock: ...deve...(o e' meglio che sia...) essere convalidato dal presidente del corso di laurea prima di partire x evitare problemi di ratifica al rientro :geek:
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Hai ragione solo il parte perchè il learning lo usano come strumento per ostacolarti quindi è molto importante dare solo gli esami che sono stati riconosciuti nel learning. Quelli che eventualmente dai in più (secondo me) giustamente non ti vengono convalidati. Però non ha nessun valore se lo rispetti perchè alcuni professori se le inventano tutte pur di verificare la tua effettiva preparazione sugli esami sostenuti nel paese in cui hai soggiornato. Non è giusto e sfido chiunque a ridare per la seconda volta un esame già sostenuto qui a Cagliari senza correre il rischio di non peggiorare il voto. :evil:
letranka82-votailprof
letranka82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"alxiubepizda":
Ciao a tutti,
ci tengo ad avvisare gli studenti intenzionati a fare l'erasmus che troveranno qualche serio problema dopo il rientro dal soggiorno. Purtroppo le voci che sicuramente avete sentito prima della partenza non sono campate per aria ma sono fondatissime e a dirlo è un ex erasmus(nell'anno accad. 2006-07) che è tornato a Cagliari con TUTTI i documenti in regola. Mi son sentito dire che mi avrebbero reinterrogato per verificare certi esami nonostante il consiglio di facoltà avesse precedentemente accettato il learning agreement e i relativi programmi. In particolare mi riferisco ai docenti:
Mario Porcu - Merceologia-
Franco Cabras - Finanza Aziendale-
G. Usai -Marketing-
Dov eri erasmus?quanti crediti valevano questi esami nell università che ti ha ospitato?quanti esami,e quanti crediti,hai conseguito all estero?
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ero in Romania, Arad, i crediti venivano pesati come in tutto il resto d'europa, (o quasi) tranne che in Italia coi crediti ects. Qui invece usiamo i cuf..quindi è tutta un altra storia
missviruzzz-votailprof
missviruzzz-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

Secondo me il problema della verifica della preparazione é dovuto al fatto che molto spesso gli Ersamus vengono valutati con un metro diverso rispetto agli studenti del luogo,e quindi i docenti pensano che tu abbia una preparazione approssimativa,e che ti sia fatto una vacanza a spese dei contribuenti mentre i tuoi colleghi qui si sono fatti l'esame completo.

letranka82-votailprof
letranka82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"missviruzzz":
Secondo me il problema della verifica della preparazione é dovuto al fatto che molto spesso gli Ersamus vengono valutati con un metro diverso rispetto agli studenti del luogo,e quindi i docenti pensano che tu abbia una preparazione approssimativa,e che ti sia fatto una vacanza a spese dei contribuenti mentre i tuoi colleghi qui si sono fatti l'esame completo.
stupidaggine!
Considera che fuori gli esami li dai in lingua inglese o del posto,ciò aggiunge una notevole difficoltà.
Mi sembra strano che siano proprio quei docenti in particolare melis e cabras,fautori dell erasmus,forse hanno notato nei suoi esami programmi non facili ma tuttaltro ovvero con un coefficente di difficoltà maggiore rispetto a quelli che ci sono da noi e quindi volgliono vedere se tale programma è stato fatto.
Il posto in cui eri convalida la mia tesi,i docenti sono coscenti che chi va erasmus in romani ci va per liberarsi di molti esami,non parlo del tuo caso in particolare,da ciò contro il nostro parere e contro il volere di alcuni prof hanno inserito una norma nel regolamento di facoltà in cui a un erasmus non verranno in nessun caso accreditati più di 32 crediti.
"alxiubepizda":
Ero in Romania, Arad, i crediti venivano pesati come in tutto il resto d'europa, (o quasi) tranne che in Italia coi crediti ects. Qui invece usiamo i cuf..quindi è tutta un altra storia
Non è sono sicurissimo ma anche questa non è la pura verità da quanto ne so io 1 credito è uguale in tutta europa,e di solito gli esami che fuori son da 6 qua ti vengono convalidati interi anche se valgono 8 crediti.
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

Beh se mi venite a dire che i crediti ects sono la stessa cosa dei crediti cuf (crediti universitari formativi) vi informo che avete preso un granchio. La mia preparazione non è la stessa che avrei conseguito sostenendo l'esame qui? ti sbagli di grosso sappi che qui ho perfino preso voti più alti limitandomi a ripassare il programma che in Romania ho studiato in inglese. Mi da molto fastidio il fatto che comunque sia alcuni prof. mi abbiano costretto a perdere tempo. La carta dei diritti e dei doveri dello studente erasmus, che ti fanno firmare prima di partire dice che il learning deve essere accettato per intero dalla tua facoltà e con me, ma anche con il 90% degli erasmus, ciò non è avvenuto.
A chi dice che ho solo fatto una vacanza a spese dei contribuenti dovrebbe farsi un esame di coscienza, l'Italia grazie al fatto che non aprite le menti sta tornando indietro anzichè fare passi avanti. L'erasmus non è vacanza a scrocca di chi sa chi ma scambio culturale, vedi cosa diceva ERASMO DA ROTTERDAM e magari cambi idea. Pensa che gli inglesi erasmus sono il 20% del totale degli universitari mentre noi non superiamo il 5% e potrei farti gli esempi di Spagna, Fr Germ etc che non hanno nulla da invidiare dagli inglesi. Complimenti per l'affermazione.

missviruzzz-votailprof
missviruzzz-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Guarda che non mi riferivo assolutamente a te,sono in Erasmus in Francia,e con la seria intenzione di studiare di conseguenza non mi do la zappa sui piedi,ma ai nostri cari docenti,visto che a momenti convalideranno solo gli esami studente,visto che se non fai gli esami col programma esattamente uguale a momenti anche nelle virgole a quello di Cagliari non passano nulla,cosa che non condivido affatto perché si dovrebbe partire per poter seguire materie che altrimenti non potresti seguire,incentivando cosi le partenze,soprattutto da un'isola come la nostra.
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Si in effetti io parto prevenuto quindi forse ti ho interpretato male. Il fatto è che mi son sentito troppe volte frasi del tipo "non hai la preparazione che avresti ottenuto qui ad Oxford...pardon!, Cagliari!!" Non voglio screditare la mia facoltà, amo la mia terra e tutte le sue istituzioni però così facendo andiamo contro noi stessi. Come hai ricordato anche tu siamo in un'isola e dovremmo essere un pochino più sensibili a certi temi invece no, si ostacolano. Che sia chiaro la mia vorrebbe essere una critica costruttiva e non sto assolutamente sputando addosso alla facoltà in cui sto per laurearmi. A me sarebbe piaciuto partecipare alle riunioni che si organizzano con gli studenti Erasmus in partenza in modo da poterli mettere al corrente per ben benino di come, nella nostra facoltà, funzionano le cose. Nessuno mi ha avvallato ma se qualcuno che legge lo può fare (per esempio rappresentanti di istituto) non ho cambiato idea.
letranka82-votailprof
letranka82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"alxiubepizda":
Si in effetti io parto prevenuto quindi forse ti ho interpretato male. Il fatto è che mi son sentito troppe volte frasi del tipo "non hai la preparazione che avresti ottenuto qui ad Oxford...pardon!, Cagliari!!" Non voglio screditare la mia facoltà, amo la mia terra e tutte le sue istituzioni però così facendo andiamo contro noi stessi. Come hai ricordato anche tu siamo in un'isola e dovremmo essere un pochino più sensibili a certi temi invece no, si ostacolano. Che sia chiaro la mia vorrebbe essere una critica costruttiva e non sto assolutamente sputando addosso alla facoltà in cui sto per laurearmi. A me sarebbe piaciuto partecipare alle riunioni che si organizzano con gli studenti Erasmus in partenza in modo da poterli mettere al corrente per ben benino di come, nella nostra facoltà, funzionano le cose. Nessuno mi ha avvallato ma se qualcuno che legge lo può fare (per esempio rappresentanti di istituto) non ho cambiato idea.
Viene fatto già da tempo,credo che per voler fare una cosa del genere ti devi rivolgere alla fodde,farai da chioccia agli studenti che partiranno nella tua stessa sede.
In merito all'altro condivido pienamente,molti docenti vivono in gradino di superiorità convinti che la nostra sia una facoltà di prim ordine,senza accorgersi che non abbiano nessun attratività oltre la sardegna,che in molti hanno metodi d'insegnamento e insegnamenti oramai passati,non si accorgono che gli studenti che studiano a cagliari lo fanno per convenienza e per economicità.
Riguardo all'erasmus questi sono problemi che derivano da varie cause e non per colpa degli studenti.
1)le sedi proposte per il viaggio sono state scelte dai docenti stessi
2)Ho chiesto mille volte di eliminare le sedi che loro non consideravano all'altezza
3)In molti stati europei i docenti cambiano tipo e nomenclatura degli esami ogni anno,quindi non trovando aggirnati molte volte i siti è difficile se non impossibile partire sapendo già gli esami che darà e che gli verranno riconosciuti,Prblema che deriva dal punto 2.
4)da noi 1 credito ects è uguale a un credito cfu,almeno per il valore dato per altro non so.
missviruzzz-votailprof
missviruzzz-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"letranka":
Riguardo all'erasmus questi sono problemi che derivano da varie cause e non per colpa degli studenti.
1)le sedi proposte per il viaggio sono state scelte dai docenti stessi
2)Ho chiesto mille volte di eliminare le sedi che loro non consideravano all'altezza
3)In molti stati europei i docenti cambiano tipo e nomenclatura degli esami ogni anno,quindi non trovando aggirnati molte volte i siti è difficile se non impossibile partire sapendo già gli esami che darà e che gli verranno riconosciuti,Prblema che deriva dal punto 2.
4)da noi 1 credito ects è uguale a un credito cfu,almeno per il valore dato per altro non so.
Per quanto riguarda il punto 3,nella maggioranza dei casi si rimedia con la modifica del learning,ad esempio anche io devo modificarlo,e sto riuscendo,un po a fatica, a trovare gli esami.Per quanto riguarda i punti 1e2,chi capisce i docenti é bravo,perche mi sembra che in teoria per concludere l'accordo debbano andare personalmente nella sede candidata e poi non la ritengono all'altezza,mah!!!!
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Si non avrei nessun problema ad aiutare chi deve partire, so cosa vuol dire accorgersi delle fregature solo alla fine quindi se qualcuno ha bisogno non esiti a farsi sentire. Riguardo alle tue considerazioni letranka sono perfettamente d'accordo, aggiungo che molti professori nonostante abbiano un'eccellente preparazione sulla materia che insegnano non sanno trasmettere il loro sapere a noi studenti che veniamo accusati di essere menefreghisti e scansafatiche. Ogni volta che mi sento dire "ai miei tempi saresti un buono a nulla..." mi viene a dir poco da ridere; pretendono che noi ci adeguiamo agli anni 60 e loro si rifiutano di adeguarsi ai nostri di tempi, quelli del 21° secolo, quelli della globalizzazione, quelli in cui non è necessario ricordare a tutto memoria perchè le cose da sapere sarebbero troppe ma bisogna essere svegli, logici e in grado di confrontarsi con gli altri. Per immagazzinare dati oggi esistono i computer questo lo dovrebbero capire invece no, se ne fregano e ci trattano come se fossimo dei pezzi di legno.
alxiubepizda-votailprof
alxiubepizda-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"missviruzzz":
[quote="letranka"]Riguardo all'erasmus questi sono problemi che derivano da varie cause e non per colpa degli studenti.
1)le sedi proposte per il viaggio sono state scelte dai docenti stessi
2)Ho chiesto mille volte di eliminare le sedi che loro non consideravano all'altezza
3)In molti stati europei i docenti cambiano tipo e nomenclatura degli esami ogni anno,quindi non trovando aggirnati molte volte i siti è difficile se non impossibile partire sapendo già gli esami che darà e che gli verranno riconosciuti,Prblema che deriva dal punto 2.
4)da noi 1 credito ects è uguale a un credito cfu,almeno per il valore dato per altro non so.
Per quanto riguarda il punto 3,nella maggioranza dei casi si rimedia con la modifica del learning,ad esempio anche io devo modificarlo,e sto riuscendo,un po a fatica, a trovare gli esami.Per quanto riguarda i punti 1e2,chi capisce i docenti é bravo,perche mi sembra che in teoria per concludere l'accordo debbano andare personalmente nella sede candidata e poi non la ritengono all'altezza,mah!!!![/quote]
Attenzione missviruzz occhio a come modifichi il learning e assicurati che i professori interessati siano intenzionati a convalidarti l'esame. Credimi non sono affidabili sotto questo punto di vista. Fatti aiutare dalla prof.ssa Fodde, lei è una delle poche che capisce di cosa parliamo quando ci lamentiamo...
missviruzzz-votailprof
missviruzzz-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
La Fodde mi ha già avvertita di mandare a lei i programmi in caso volessi modificare il learning,ho già notato quanto sia attenta,al limite di essere un po troppo "assorbita" (secondo me)dal suo ruolo,te lo dico perche quando mi ha visto per la firma del learning é rimasta quasi interdetta dal fatto che non sia passata da lei.

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email