gaianet
gaianet - Habilis - 177 Punti
Salva

dove si afferma il futurismo???

AlessandraAle1998
AlessandraAle1998 - Sapiens Sapiens - 1001 Punti
Salva

Il futurismo si afferma in Italia all'inizio del XX secolo, influenzando poi anche tutti gli altri movimenti che si svilupparono in tutti gli altri paesi europei ed extra europei qualche anno dopo. Si diffonde principalmente in Francia Russia America e Asia. Questo movimento culturale venne molto influenzato dalle guerre, dai grandi cambiamenti politici, dalla trasformazione sociale dei popoli e da tutte le nuove scoperte tecnologiche... I futuristi osannavano la guerra come "igiene dei popoli" volevano completamente discostarsi dal passato e dai suoi insegnamenti, distruggere musei, biblioteche e tutto ciò che deteneva le conoscenze del passato. Questo tipo di movimento esplorò qualsiasi forma di arte: pittura scultura, musica, letteratura ecc... Il fondatore fu Marinetti che ne diede anche la denominazione

giuliano.esposito05
giuliano.esposito05 - Eliminato - 3 Punti
Salva

Il Futurismo sorse a Milano agli inizi del XX secolo e rapidamente conquistò tutta la Penisola e poi l'Europa dove nacquero numerosi movimenti d'avanguardia. E' proprio in un paese europeo quale la Francia, poi, che Filippo Tommaso Marinetti, uno dei massimi rappresentanti del movimento, pubblica, sul quotidiano francese "Le Figaro", il "Manifesto del Futurismo". Argomento principale è la rivolta contro gli ideali della tradizione e le istituzioni del sapere. Valori fondamentali su cui si basa questo movimento sono: la velocità, il dinamismo, l'attivismo. Si rifiuta il parlamentarismo, il socialismo e il femminismo a favore di uno schietto individualismo dove affiora l'ideologia, di Neitzschiana memoria, del superomismo. I Futuristi non analizzano la dimensione psicologica perché la disprezzano. Stesso dicasi per la dimensione interiore e spirituale. Un ruolo importante nella società è rivestito dalla "macchina" (lo stesso uomo viene considerato al pari di una macchina), dall'innovazione tecnologica e dalla guerra. Per quanto riguarda il piano formale i Futuristi operano una sistematica distruzione della sintassi, eliminano quasi del tutto la punteggiatura e dispongono le parole, talvolta, secondo particolari schemi grafici (calligramma).

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email