• Spagnolo
  • Traduzione di spagnolo in Italiano (205409)

    closed post best answer
diego 11
diego 11 - Habilis - 229 Punti
Salva
Mi date x favore uno sguardo a questa traduzione

Cuando no habia periodicos
Cuando no habia ni periodicos,ni radio ni television ,hace muchos muchos anos, alla por los singlos XII y XIII existian unas personas que llevaban las noticias de pueblo en pueblo y las recitaban o cantaban delante de la gente acompanandose de instrumentos musicales.En las noticias hablaban de luchas, de aventuras y tambien de historias de amor.Eran los juglares. A veces los relatos eran muy largos y ellos hacian un pequeno teatro y anadian chistes,bailes y numeros de circo.Para recordarlos mejor los escribian en forma de versos:el ritmo y la rima eran elementos que ayudaban al publico y a los propios juglares a memorizarlos.La poesia mas tradicional espanola es el romance.Son versos de ocho silabas con una rima asonante,es decir,riman solo las vocales de las palabras en los versos pares .
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Quando non c'erano giornali
Quando non c'erano i giornali, la radio o la televisione, molti molti anni fa, nel XII e XIII secolo c'erano persone che portavano le notizie di persone in città e li recitavano , o cantavano di fronte a persone che accompagnavano con lo strumento musicale. Nelle notizie hanno parlato di lotte, avventure e anche delle storie d'amore.Essi erano i menestrelli. A volte le storie erano molto lunghe e hanno fatto un piccolo teatro e aggiunto scherzi, ballare e circo atti.Per ricordarli meglio la scrittura sotto forma di versi: il ritmo e la rima sono stati elementi che hanno contribuito al pubblico e per i propri menestrelli a memorizzarle.La piu' tradizionale poesia Spagnola e il romanticismo.Sono versi di otto sillabe con rima assonante , cioè rima solo vocali di parole in coppie versi.
eleo
eleo - Moderatore - 20789 Punti
Salva
Quando non c'erano giornali
Quando non c'erano né i giornali, né la radio né la televisione, molti molti anni fa, nel XII e XIII secolo c'erano persone che portavano le notizie di città in città e le recitavano , o cantavano di fronte a persone accompagnandosi con strumenti musicali. Nelle notizie parlavano di lotte, avventure e anche di storie d'amore.Essi erano i menestrelli. A volte le storie erano molto lunghe e loro facevano un piccolo teatro e aggiungevano scherzi, balli e numeri di circo. Per ricordarli meglio li scrivevano sotto forma di versi: il ritmo e la rima erano elementi che aiutavano il pubblico e i menestrelli stessi a memorizzarli.La piu' tradizionale poesia Spagnola è il romanzo. Sono versi di otto sillabe con rima assonante , cioè rimano solo le vocali delle parole nei versi pari.
:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email