leocec99
leocec99 - Sapiens - 422 Punti
Rispondi Cita Salva

domanda insolita riguardante gli ITP
Salve a tutti. L'altro giorno con i miei compagni di classe stavamo riflettendo sulla situazione degli ITP della nostra scuola (che comprende ITI e liceo).
Abbiamo notato che un ITP con cattedra al nostro istituto, insegna solo informatica e tecnologie informatiche (dovendo completare le 18 ore in un-altra scuola). Mentre per le altre materie (ad esempio sistemi, Elettronica e TPS) vengono insegnanti con il posto di ruolo in un altra scuola di un altra città.
La cosa ci è sembrata strana (come noi che ragioniamo di queste cose nel tempo libero:) ) . Non abbiamo però abbastanza confidenza per poter chiedere il perché direttamente ai nostri insegnanti. C'è qualcuno che ci può chiarire un po la situazione?
Vi ringrazio in anticipo.

tooore1997
tooore1997 - Habilis - 285 Punti
Rispondi Cita Salva
Purtroppo è possibile. Il Ministero istituisce anche COE (cattedre orario esterno) per una questione di "incastrare" le ore. Nel senso che il tuo prof insegnando le altre materie potrebbe arrivare a più di 18 ore e anche il prof che viene da un'altra scuola insegnando quelle materie nella sua scuola potrebbe arrivare a più di 18 ore. Pensa che nella mia scuola è capitato un anno che un insegnante di arte ha avuto metà cattedra nella nostra scuola e metà in un'altra mentre a un supplente hanno dato tutta la cattedra nella nostra scuola. Però è lecito farlo
leocec99
leocec99 - Sapiens - 422 Punti
Rispondi Cita Salva
Anche da noi ci sono supplenti non di ruolo che hanno per un certo periodo tutte le 18 ore da noi. Poi da un giorno all'altro spariscono (anche a metà anno) e vengono sostituiti. Infatti a volte si dice che nel seminterrato c'è il generatore di professori casuali :) :)
tooore1997
tooore1997 - Habilis - 285 Punti
Rispondi Cita Salva
# leocec99 : Anche da noi ci sono supplenti non di ruolo che hanno per un certo periodo tutte le 18 ore da noi. Poi da un giorno all'altro spariscono (anche a metà anno) e vengono sostituiti. Infatti a volte si dice che nel seminterrato c'è il generatore di professori casuali :) :)

questo è dovuto al piano straordinario di immissioni in ruolo previsto dalla buona scuola, il quale ha creato una marea di posti vacanti che devono essere coperti dai supplenti con più punti. Un esempio? La mia prof di latino è andata in maternità a fine novembre; è venuta una supplente che prima delle feste di natale se n'è andata perchè ha accettato una supplenza più lunga. Dopo le festività natalizie è venuta una nuova supplente, che ha anche lei accettato una supplenza più lunga in un'altra scuola e quindi oggi ha fatto l'ultimo giorno da noi. Risultato: aspettiamo la quarta docente di latino, con la speranza che arriveremo sani e salvi all'esame di maturità!
nicholas90
nicholas90 - Erectus - 52 Punti
Rispondi Cita Salva
Purtroppo sì, accade molto più spesso di quanto immagini. La questione è legata ai numerosi problemi sorti con le riforme degli ultimi anni dell'intero sistema scolastico. A volte capita anche il professore venga sostituito a metà dell'anno, anche per materie di indirizzo (ad esempio latino e greco nel liceo classico). Il problema è che c'è molta discontinuità ed quindi difficoltà da parte degli studenti a dover cambiare metodo di studio in base al nuovo docente che si trovano davanti.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email