fullmoon92
fullmoon92 - Sapiens - 594 Punti
Rispondi Cita Salva

Ciao a tutti!! Avendo letto e riletto "Lolita" di Nabokov, ho pensato di farci la tesina della maturità. Il mio prof approva, dice che dipende tutto da come tratto l'argomento, non necessariamente verrà fuori una roba scandalosa..xD
Comunque pensavo di parlare in generale della trama, affrontare il discorso dell'eros con Freud o qualche filosofo (non so quale..siamo a malapena a Hegel xD), la rivoluzione sessuale collegata col fatto che l'autore aveva avuto molte difficoltà a pubblicare il libro, poi ho sfogliato il libro di italiano e ho scoperto che Pascoli vive un po' come un trauma questa faccenda dell'eros..e quindi ci metterei anche Pascoli, infine vedere se c'è qualche quadro che rappresenti le fanciulle in pubertà (Lolita) o una roba del genere...
Ho poche idee e ben confuse...xD Accetto suggerimenti molto volentieri! =) Grazie in anticipo! ^^

Aleksej
Aleksej - Mito - 20038 Punti
Rispondi Cita Salva

di Pascoli ti suggerisco la poesia "Il gelsomino notturno"

Questa poesia, dedicata ad un amico che si era sposato, è pervasa da una velata allusione alle nozze e a quel rapporto sessuale che non finisce di attrarre e allo stesso tempo d’impaurire il Pascoli. In questa prospettiva assume anche significato l'immagine, centrale nella poesia, del fiore che apre il suo calice al calar della sera e per tutta la notte esala il suo profumo penetrante ed inebriante: il fiore si schiude anch'esso per il processo di fecondazione, quindi l'immagine vegetale è allusiva del rito che si svolge nel mondo umano. L’aprirsi della corolla e l'esalare del profumo appaiono come un invito all'amore, di cui il poeta sottolinea con forza la carica sensuale, insistendo sulle intense sensazioni olfattive e cromatiche: il colore rosso, che allude ad un'accesa sensualità, si fonde con il profumo dolce e invitante che ricorda le fragole. Questa più di altre poesie mette in evidenza l’incapacità o la paura del poeta di rendersi autonomo sentimentalmente e di amare: il poeta preferisce guardare gli altri amarsi, piuttosto che provare l’amore e la passione.

Aggiunto 28 minuti più tardi:

per arte vai a questo link:

http://www.exibart.com/notizia.asp?IDCategoria=200&IDNotizia=24663

è descritto un quadro di Balthus: La protagonista, non più bambina ma neanche adulta, è provocante quanto più ignora di esserlo: “l’infanzia oscilla tra innocenza e sensualità"

fullmoon92
fullmoon92 - Sapiens - 594 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie 1000!! =) A quella poesia avevo pensato anche io, l'opera d'arte non l'avevo mai vista, ma secondo me può andare! Grazie davvero! ^^
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Se hai bisogno di altro aggiornaci!!!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email