• Maturità
  • Mi servono appunti sulla guerra fredda e sulla bomba atomica??!!!

lucapietrantuono95
lucapietrantuono95 - Ominide - 16 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti, mi linkate dei buoni siti dove posso trovare per storia "la guerra fredda", come è strutturata e gli avvenimenti più importanti; e per fisica la bomba atomica, non la sua storia, ma come è strutturata, descrizione, che sia inerente alla fisica
Grazie in anticipo
Christian Adinolfi
Christian Adinolfi - Habilis - 236 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao lucapietrantuono95,
per guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che si creò nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, tra due blocchi internazionali, categorizzati come Occidente (gli Stati Uniti d'America, gli alleati della NATO e i Paesi amici) ed Oriente, o "blocco comunista" (l'Unione Sovietica, gli alleati del Patto di Varsavia e i Paesi amici).
Questa tensione durò circa mezzo secolo, pur non concretizzandosi mai in un conflitto militare diretto, si sviluppò nel corso degli anni incentrandosi sulla competizione in vari campi (militare, spaziale, tecnologico, ideologico, psicologico, sportivo) contribuendo almeno in parte allo sviluppo ed evoluzione della società stessa con l'avvento della terza rivoluzione industriale.

L'espressione era stata usata già nel 1945 da George Orwell che, riflettendo sulla bomba atomica, preconizzava uno scenario in cui le due grandi potenze, non potendo affrontarsi direttamente, avrebbero finito per dominare e opprimere tutti gli altri. Nel 1947 fu ripresa dal consigliere presidenziale Bernard Baruch e dal giornalista Walter Lippmann per descrivere l'emergere delle tensioni tra i due alleati della seconda guerra mondiale.

Le fasi più critiche e potenzialmente pericolose della guerra fredda furono due: la prima fu quella compresa fra gli anni cinquanta e sessanta. La seconda fu durante la prima metà degli anni ottanta. La fine della guerra fredda viene convenzionalmente fatta coincidere con la caduta del muro di Berlino (9 novembre 1989) e la successiva dissoluzione dell'Unione Sovietica nel 1991.[\i]

Per quanto riguarda la bomba atomica possiamo dire che:
La bomba atomica tipo è costituita da un corpo o involucro avente una sagoma affusolata molto aerodinamica e da un complesso di alette posteriori che la stabilizzano in volo.
All'interno dell'involucro avviene la fissione di isotopi instabili mediante bombardamento con neutroni. I neutroni liberi non sono presenti in natura (tranne nei raggi cosmici); si utilizzano, dunque, quelli prodotti dal materiale fissile stesso tramite reazioni di fissione spontanea, a causa della sua instabilità.
Per innescare la reazione a catena che causa l'esplosione è necessario che la massa del materiale fissile sia resa critica nell'istante esatto in cui la bomba esplode. Quest'ultima condizione è molto difficile da realizzare perché il numero di generazioni neutroniche prodotte dalla fissione è inversamente proporzionale al tempo di innesco: minore è questo tempo, maggiore sarà il numero di neutroni prodotto e, quindi, migliore sarà il rendimento energetico della bomba. Per realizzare la massa critica, dunque, il materiale fissile viene prima diviso in due o più parti subcritiche. Queste vengono, poi, riunite in un volume di materiale la cui densità è tale da portarlo ad avere una massa superiore a quella critica. Esistono 2 metodi di assemblaggio delle masse subcritiche: quello "a fucile" e l'implosione.
Nella bomba che venne sganciata su Hiroshima era montato un dispositivo "a fucile". In quel tipo di bomba avviene l'assemblaggio di due masse inferiori alla massa critica: ad un'estremità di un tubo metallico cilindrico è situata una massa subcritica di U-235 avente la forma di una sfera; da questa sfera è stata tolta una parte conica rivolta verso l'altro capo della canna. In quel punto è posta un altra massa subcritica di U-235, più piccola della precedente e avente la forma di un cono con la punta rivolta verso la fessura della sfera, cono che corrisponde esattamente alla sua parte mancante. Dietro al pezzo più piccolo è posta una piccola carica di esplosivo comune; quando viene fatta esplodere, la carica spinge, attraverso il tubo, il cono nella sfera e la forza dell'impatto salda solidamente i due pezzi, i quali formano una sfera di materiale fissile avente una massa superiore a quella critica. Avviene, quindi, l'esplosione nucleare.
I vantaggi di questo metodo sono la semplicità del meccanismo d'innesco e il tempo relativamente lungo necessario all'assemblaggio; purtroppo, a causa di questo lungo tempo, la fissione richiede la presenza dello U-235, che in natura è molto scarso, il quale assorbe solamente i neutroni lenti. Inoltre, sono necessarie grandi quantità di materiale che rendono la bomba molto pesante e molto lunga (più di 2 m).
Nel meccanismo a implosione, anziché uranio 235, è impiegato l'isotopo 239 del plutonio. Questo materiale è molto vantaggioso perché è più fissile dell'U-235 e la sua massa critica è più bassa.
L'implosione avviene in questo modo: un certo numero di masse subcritiche di Pu-239 a forma di cuneo sono sistemate ad intervalli regolari all'interno dell'involucro della bomba. Alcune cariche esplosive di potenza uguale sono poste dietro ogni cuneo; queste, fatte esplodere contemporaneamente, generano un'onda d'urto di che spinge i cunei verso un centro comune, facendoli congiungere tutti nello stesso istante in una massa superiore a quella critica. Il ricongiungimento delle masse avviene in tempi brevissimi, dell'ordine di 4x10-6 s.

[Fonte:Libro]

Spero di aver scritto quello che ti interessava.
Se è così vota "miglior risposta".
;)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Blue Angel

Blue Angel Blogger 13141 Punti

VIP
Registrati via email