Erme
Erme - Sapiens - 528 Punti
Rispondi Cita Salva
per favore potete spiegarmi la condizione di eisistenza di una frazione algebrica.. tipo se sul denominatore ho (x-2)^2 come faccio a trovarla.. cioè che sarebbe quei x-2 diverso da 0..??

grazie
romano90
romano90 - Genius - 8755 Punti
Rispondi Cita Salva
[math]y= \frac{N}{(x-2)^2}[/math]

la condizione di esistenza di una funzione fratta è il denominatore diverso da 0 come tu ha giustamente detto

quindi

[math](x-2)^2 \ne 0 [/math]

quali sono i numeri per cui quella parentesi diventa 0?

per saperlo ti svogli l'equazione e la risolvi, oppure se è facile (come in questo caso) lo metti direttamente :

[math] C.E. : x \ne 2[/math]

Questa risposta è stata cambiata da melody_gio (12-06-17 16:37, 1 anno 11 mesi 8 giorni )
Erme
Erme - Sapiens - 528 Punti
Rispondi Cita Salva
si ma perchè x diverso da 2? se s era come denominatore x+x?
romano90
romano90 - Genius - 8755 Punti
Rispondi Cita Salva
non ho capito cosa hai scritto con x+x


comunque


risolvi il quadrato

[math](x-2)^2 = x^2-4x+4 \\ x = \frac{ 4 \pm \sqrt{16-16}}{2} = \frac{4}{2} = 2[/math]

come vedi risolvendo l'equazione viene x=2, ovvero il valore che annulla l'equazione e, di conseguenza, annulla anche il denominatore.

quindi --->
[math]x \ne 2[/math]
andreacannella
andreacannella - Erectus - 120 Punti
Rispondi Cita Salva

Per le condizioni di esistenza di una funzione razionale fratta (ovvero quella che tu hai chiamato frazione algebrica, ndr) basta porre come condizione il denominatore della frazione diverso da zero.

Saluti

:hi:hi

Andrea

GABRIPIANI
GABRIPIANI - Ominide - 8 Punti
Rispondi Cita Salva

MA

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email