gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva

Ciao a tutti domani ho un interrogazione mi potreste aiutare a risolvere questi problemini?

Un corpo di massa 40 kg viene trascinato per 20 m a velocita costante su per un piano inclinato di 30° rispetto all'orizzantale da una forza diretta parallelamente al piano.Sapendo che il coefficiente di attrito è 0,40 calcolare la forza richiesta,il lavoro compiuto da tale forza e il lavoro compiuto dalla forza di attrito

Risultati:366n,7315 j,-3395 j


Quantita di moto

1)Quale è la velocita di un corpo di massa di 6 kg e quantita di moto 30 N s?
2)Un corpo di massa m=2 kg viaggia alla velocita costante di 72 km/h da nord verso sud.Calcolare la quantita di moto del corpo.

Ringrazio tutti quelli che mi aiuteranno!!!

xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
faccio il 2 intanto...
la quantitè di moto è un vettore il cui modulo è dato da massa*velocità.
1) basta dividere la q di moto per la massa:30/6=5m/s
2)prova tu. per convertire in m/s basta dividere vel in km/h per 3,6

nel primo prob sei sicuro di avere inserito i dati giusti (o i risultati)?...cmq si fa così:
la vel è cost pertanto la forza applicata, sommata vettorialmente con la f di attrito e la componente parall al piano della f di gravità, è uguale a 0.
F di gravità // piano = m*g*sen(30) = 196N
F attrito = F perp al piano*coeff di attrito = m*g*cos(30)*0.40 = 135,8N
sommando, la forza tot è 331,8N
per il lavoro si calcola la forza interessata per lo spostamento

quella che non quadra secondo i risultati è la forza d'attrito...ma penso siano sbagliati visto che secondo loro la forza perpendicolare al piano è maggiore della forza di gravità cui l'oggetto sarebbe sottoposto in caduta libera...=impossibile!!!
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
I risulati sono quelli ma sono sicuramente sballati..Intanto grazie mille per la risposta..Un ultima domanda per far venir fuori 196n devo moltiplicare 40*g(a che cosa è uguale?)*30?E il lavoro della forza di attrito come si calcola?Grazie ancora per la risp

ps:in un altro problema simile a questo che ho sul libro che dice che la un corpo che viene trascinato lungo un piano orizzantale da una forza inclinata di 45 ° rispetto all'orizzantale.Il procedimento è lo stesso?
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
ma come sei messo in fisica?!? g è l'acc di gravità ed è uguale a 9,8m/(s^2). per far venire 196N devi calcolare la componente lungo il piano della forza di gravità (ovv bisogna conoscere bene la trigonometria, almeno le nozioni di base); quindi: (seno di 30)*g = acc lungo il piano. per calcolare la forza moltiplica l'acc per la massa: sen(30)*g*m=196 (attento che questa è solo una delle 3 forze agenti, cmq è scritto sopra)
lavoro = forza x spostamento (prodotto scalare, dovresti conoscerlo); ad ogni modo in questo caso è un semplice prodotto perchè forza e spost (che sono vettori) agiscono nella stessa direzione. quindi, Forza att (= 135,8N)*spost(=20m) = LAVORO F attr

nell'altro problema si tratta di calcolare la componente orizzontale della forza applicata, dunque, come puoi constatare, devi studiarti bene trigonometria per risolverlo (il procedimento è molto simile)
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono messo molto male ho un professore che non è capace a spiegarla e inoltre da problemi su cose che neanche abbiamo fatto..Ad esempio il seno e il coseno non l'ho mai fatti io..Quindi seno di 30 a che cosa sarebbe uguale?Scusa per l'ignoranza dovrei fa 40*9,8 *.....?Trigonometria non l'ho mai affrontata quest'anno...

Ps:faccio il 3 anno di liceo scientifico
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
dammi un attimo che lo trovo...
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
La prima parte dell'interrogazione è andata molto bene..Ho risposto bene ai quesiti apparte l'ultimo sul grafico..Non ho fatto in tempo a leggere il pm..Domani ha detto che che mi fa fare questo problema per concluderla potete aiutarmi?

Un corpo di massa=3 kg che si muove nel verso postivo dell'asse x,passa,in tre secondi,sotto l'azione di una forza costante dalla velocita di di 10 m/s alla velocita di 15 m/s.

Calcolare

1)L'impulso della forza che ha determinato tale variazione di velocita
2)L'intensita di tale forza

risultati:15 Ns,5 n

Grazie per quelli che mi aiuteranno..:)
indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
allora si fa :
forza= massa per velocità fratto tempo
dato che la velocità sarebbe delta V si avrà allora:
forza= 3Kg *[ (15-10)m\s ]\ 3s = 5N


per l'impulso invece usa la formula
I = F*delta t
delta t=intervallo di tempo
quindi:
I= 5N*3s=15Ns
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille..:)
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
mi dispiace che tu non abbia fatto in tempo a leggerlo...accidenti, colpa mia. se posso aiutarti in qualche modo dimmelo. scusa ancora
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
Tranquillo...tanto non lo sapeva neanche lui..gli l'ha detto una mia compagna di classe..:)Anzi grazie per tutte le dritte che mi hai dato..

Oltre al problema che ha dato per compito ne vorrei fare un altri e due cosi forse mi aumenta il voto

Sono questi

Una forza f variabile è applicata per 10 secondi ad un punto materiale di massa m.Se la variazione di quantita di moto del punto materiale vale 35 kg m/s calcolare il valore medio di F

Risultato:3,5 n

Calcolare la quantita di moto e l'energia cinetica della terra nel suo moto di rivoluzione intorno al sole sapendo che la massa della Terra è 5,98*10 elevato alla 24 e la velocita 30 km/s.

Risultati:17,94*10 elevato alla 28 kg m/s;26,91*10 elavato alla 32
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
l'impulso è definito come la variazione della quantità di moto: I = delta q = F media * delta t (ci sarebbe una dimostrazione: a=delta v/t, quindi...) pertanto: (35/10)N = 3,5N. il primo è fatto

il secondo:
quantità di moto=m*v: 5,98*(10^24)kg*30m/s=...fatti un po' di conti (con la calc) ma non copiarli..
en cinetica=1/2*m*(v^2)=1/2*5,98*(10^24)*(30^2)=...

anche se potrebbero sembrare simili, en cinetica e quantità di moto non si applicano allo stesso modo, anche perchè l'energia non è un vettore mentre la quant di moto sì...cmq ti rimando ad un libro di testo, prova a leggere il tuo

ps: mi dispiace per il prof che ti ritrovi...dà esercizi semplici perchè non sa risolvere nè spiegare quelli complicati?!?...:weapon
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
Praticamente si..Quelli difficili non gli riescono...
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
ok..
gaspa
gaspa - Sapiens - 300 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok grazie di tutto soprattuto per la pazienza.Domani ti faccio sape come andata ciao e grazie ancora
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email